Raduno RESOCONTO "raduno all'ultimo"

S

Speleoalp

Guest
Da una proposta d'uscita improvvisa ;)

OTTOBRE - Copia (3).png
 

Ultima modifica di un moderatore:
S

Speleoalp

Guest
ahah,.... sono quattro cose, ahah

- la tazza
- la barretta (quella della Primus)
- cordino
- Victorinox Camper
 
S

Speleoalp

Guest
Eccomi di ritorno dopo qualche giorno passato nella più totale tranquillità in natura,... anche se devo precisare che a farmi compagnia avevo il cellulare :oops: e un libro :cry:
Superati gli imprevisti organizzativi iniziali, ho deciso di partire comunque in solitaria. Soprattutto per il fatto d' aver preparato appositamente qualche "snack e aver rifiutato un piccolo lavoro remunerato.

Che dire, questa volta é stata un'uscita molto "scarna" da vari punti di vista, senza intendere nulla di negativo, ma semplicemente povera d'attività, escursioni, ecc.
Sono partito nel tardo pomeriggio di mercoledì, seguendo i sentieri che si snodato sulla costa dietro casa. Andando in direzione Vallemaggia, senza mai raggiungere luoghi veramente panoramici.
Ho deciso di seguire qualche valletta laterale e dopo aver trovato un punto più ampio, mi sono fermato. Il luogo seppur povero e con ambiente prevalentemente da "argine fluviale di pianura" era piuttosto carino e accogliente. Questo grazie ad un piccolo ruscelletto che scorreva placido al centro della zona trovata. Situazione che adoro.


Non ho dovuto e voluto realizzare nessuna costruzione complessa in quanto il cibo da cucinare era limitato e soprattutto, le condizioni climatiche non richiedevano chissà cosa.
Quindi per la preparazione del cibo ho realizzato un semplice sostegno che nel tempo e nelle mie esperienze ho trovato molto resistente e comodo (mettendomi di peso con le mani sulle due estremità, regge benissimo. Sono quasi 90kg). Molto semplice, si prendono due "bastoni" e si crea una fessura sulla testa di ogni legno, si prende un ramo più fine e lo si infila della spaccatura. Giusto quel poco per tenerlo in loco, appena sotto si fà un taglio inclinato e ci si infila un legnetto, questo da entrambi i lati ed il gioco é fatto. Per il resto ho usato un semplice tronco levigato da fiume come ciotola, in cui ho piazzato la carne essiccata, formaggio e "pane". Ho sfruttato qualche fogliolina d' Acetosella, Ortica, Tarassaco per farmi la solita "zuppetta". Ho approfittato dell'acqua in natura per dissetarmi, non avendo portato borracce o bottiglie...

Per il giaciglio ho utilizzato un piccolo arbusto di Robinia, caduta ma al momento ancora verde. Ho preso qualche foglia e l'ho piazzata sulla sabbia, giusto da tenerla un pochino lontana.
Per qualche notte non mi serviva altro.


Ho fatto qualche passeggiata, molto tormentata in quanto tra Rovi, Robinie molto basse e pietre é stata "scomoda", ma sempre interessante ;)
La sera ho trovato un bellissimo cielo "rosato" ;)

In definitiva, andata com'é andata, é stata un'uscita meravigliosa.

A seguire la foto della preparazione cibo e il semplice e breve video.

cibo.jpg

 
S

Speleoalp

Guest
Noooo, ahahah L'uscita l'ho fatta in basso, l'idea principale era quella di andare "più o meno" in quota. Ma poi con il cambiamento all'ultimo o organizzato alla "c..o" in bassa valle.
Anche perché poi, come sempre quando si organizza qualcosa... ti cercano tutti. Non si fanno sentire per settimane e poi "trak"... tutti assieme.

Quindi.... niente neve.

Temperature piacevoli, miti... di giorno fin troppo.
Così.... a "sctim". Di giorno tra i 10 e i 15 gradi e di notte, saranno stati 5.....
 
S

Speleoalp

Guest
Che invidia speleo mi mangio le mani per non esser potuto venire :wall:
Ci saranno sempre altre occasioni ;)
Ci solo alcuni posticini in bassa valle, veloci e semplici da raggiungere (ovviamente con un minimo di disponibilità a fare piccoli guadi bassi, passare da fitta e bassa vegetazione) che però sarebbero molto carini per passarci una o più notti. Fare campo. Con ruscelletti, più larghi di quello in video, ma nemmeno grandi. Molto belli....

Quindi.... la natura é lì.... ;)
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto