restauro e nuova vita per una vecchia accetta

Ciao ragazzi vi vorrei fare vedere il mio ultimo lavoretto , un mio amico mi ha chiesto se potevo prendere una vecchia testa di accetta arrugginita che aveva in garage e crearne una nuova accetta.
aprofittando del fatto che era quasi il giorno del suo compleanno mi sono messo all'opera.
Con grosso stupore mi sono accorto che si trattava di una vecchia accetta fatta in Svezia e dal racconto del mio amico era appartenuta ad un suo zio ormai morto, tenete conto che ora il mio amico ha 63 anni percui se l'accetta era di un suo zio certo sarà abbastanza vecchia, lo si evince anche dalla lavorazione che è chiaramente artigianale e non industriale.
Morale della favola mi rendo conto di avere per le mani un bellissimo e validissimo strumento così sono ancora più contento di poterci lavorare.
La ho pulita bene dalla ruggine e lucidata e poi ho dato due mani di brunitore per fucili nero, la ho affilata per bene e oliata, poi la ho rimanicata e infine ho voluto creare anche un fodero in spesso cuoio per proteggere il tagliente.
Questo è il risultato spero vi piaccia
Ciaooo


IMG_1213.jpg

IMG_1214.jpg

IMG_1210.jpg

IMG_1211.jpg


IMG_1216.jpg

IMG_1217.jpg
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso