Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

richiesta info per aumentare grip manico micarta

Ciao a tutti , ho un coltello ontario rat 7 che uso per impieghi gravosi , spesso chopping e batoning ( l'inglese ci vuole sempre).

Va tutto bene ma il manico in micarta , se impugnato un po' indietro per avere braccio più lungo in alcune delle operazioni di cui sopra,
tende a scivolare via dalle dita.

Ho invece un coltello con manico in gomma o simile( coltello coldsteel srk) che fa un attrito fenomenale ma la lama è un po' corta rispetto al Rat 7
e inoltre non è full tang.

Così avevo una mezza idea di ricoprire in qualche modo il manico del rat 7 con un rivestimento gommoso ma mi viene in mente solo
il nastro adesivo in gomma autoagglomerante .

In realtà l'ideale sarebbe un prodotto già fatto da comprare e sagomare come il manico ... ma non sono tanto esperto.

Anzi, ripensandoci, l'ideale potrebbe essere invece risagomare la parte terminale del manico verso il codolo per aumentarne lievemente le dimensioni.

Il mio ragionamento sembra sicuramente una pignoleria, però ho confrontato questi manici di coltelli con quelli delle roncole e attrezzi da lavoro " serio "
notando che la sagomatura del manico influisce molto sull'efficienza dell'attrezzo .
Cosa ne pensate ? qui sotto ho inserito in rosso un'ipotesi di allargamento della parte terminale del manico, proprio a rovescio di come è fatto l'originale che , andando ad assottigliarsi, tende appunto a scivolare via.
Ovviamente l'estetica viene peggiorata, infatti sono molto indeciso ....

Accetto consigli di qualsiasi tipo, poi...forse...rimarrà tutto in teoria... per non rovinare il coltello

rat 7.jpg
 
Ultima modifica:
Nell'attesa di trovare la soluzione migliore per modificare l'impugnatura, potresti mettere un bel cordino che, usato nella maniera corretta, ti aiuta molto a non far scappare il coltello di mano quando lo usi per impieghi "gravosi".
 
Nastro per racchette da tennis (quello che si mette sul manico)
Nell'attesa di trovare la soluzione migliore per modificare l'impugnatura, potresti mettere un bel cordino che, usato nella maniera corretta, ti aiuta molto a non far scappare il coltello di mano quando lo usi per impieghi "gravosi".
Sono i consigli che ti avrei dato anche io.
Applicali entrambi perchè il nastro per le racchette da tennis non è eterno, tutt'altro, è destinato ad usurarsi e ad essere sostituito periodicamente.
Se metti anche un lacciolo per legare il coltello alla mano, non ti sfuggirà via quando il nastro da tennis comincerà a perdere il grip. :si:
 
Nastro per manubrio bici da corsa....credo sia simile a quello per le racchette ,ma non sono sicuro,mai giocato a tennis.....
 
grazie a tutti per i contributi...in effetti adesso uso il cordino che riavvolgo con vari giri sulla parte terminale del manico. In effetti funziona, aumentando grip e dimensioni del manico. Solo che dopo qualche colpo forte, comincia a scivolare verso il codolo. Forse dovrei provare ad avvolgerlo tutto.

Oggi ho provato con i guanti in gomma ad alta aderenza e le cose migliorano moltissimo, devo ammetterlo.

Però un tentativo con il cordino avvolto al manico vorrei farlo. Mannaggia, se avesse il profilo piu omogeneo.. invece di essere così svasato..
 
Ehm.... forse non mi sono spiegato bene riguardo al cordino....
Dovresti fare un laccio dentro il quale far passare il polso per aiutarti a non farti sfuggire il coltello di mano.
Ci sono molti modi furbi per utilizzare il lacciolo....
 
Cordino anch'io e anch'io camera d'aria.
La camera d'aria è davvero fenomenale, a costo zero, e ai rambo dei noialtri piace anche perché brucia bene come esca.
Il cordino pure è un gran upgrade, ti consiglio di non utilizzarlo sul polso ma sul pollice, secondo me rende molto ma molto di più,cioè avvolto sul pollice e facendolo passare sul dorso della mano, quando utilizzi il coltello è molto sicuro ed evita che scivoli in avanti.
 
ciao, per il cordino non l'ho detto, al polso lo uso già e qualche cosa in effetti migliora. per la camera d'aria... ho perso qualche frase... rileggo il post per capire.

intanto grassie
--- Aggiornamento ---

striscia di camera d'aria avvolta sul manico e fermata col nastro isolante
allora... in effetti la camera d'aria fa grip tremendo... dovrei trovare il modo di fare un accrocchio che esteticamente sia decente però. E il fissaggio con il nastro isolante...mmmmm... lasciando il coltello al sole... o bagnandolo..potrebbe cedere. Forse si può usare il nastro autoagglomerante che dicevo, per fissare la camera d'aria.
Oggi ho provato ad avvolgere bene tutto il manico con un cordino.. Vi dirò : il manico ingrossato era veramente piu comodo e con buon grip... purtroppo dopo un po' di prove, nonostante le legature, il cordino ha cominciato a scivolare verso il codolo, dove è piu sottile il manico.

Ma l'idea della camera d'aria mi ispira : ho proprio quella di un copertoncino da bicicletta...devo trovare il modo di tagliarla per il lungo bella regolare , che non faccia pena.
Domani se ho tempo provo un attimo.

grazi
 
ciao indianajones

sul mio adopero la camera d aria ma a differenza degli altri io nn la taglio fra quelle che ho ne cerco una che calzi bene cosi com è quindi intera ovviamente x avere un buon gripp la camera d aria deve risultare un po piu piccola rispetto al manico x poi sfuttare la sua elasticità e calzarla sullo stesso ottenendo cosi una manicatura bella aderente e di ottimo gripp...
 
Se è stretta, per farla scivolare in posizione, puoi usare un po' do alcool. A differenza dell'olio dopo poco evapora, lasciando le superfici asciutte. ...
 
ciao, grazie anche di questa dritta ..io so del metodo con acqua saponata, si usa per mettere su le manopole delle moto..

Intanto eccovi il primo tentativo, devo dire venuto abbastanza bene . Dove c'è il rettangolo rosso , ho ricoperto la striscia di gomma della camera d'aria con nastro autoagglomerante
per non far srotolare la camera d'aria.

Sarebbe perfetto ma so per esperienza passata che questo nastro è delicato, molto sottile e col tempo tende a slabbrarsi. andrebbe coperto con nastro normale adesivo, ma con il caldo molla il collante penso
Vedi l'allegato 203769
 
Ciao a tutti , ho un coltello ontario rat 7 che uso per impieghi gravosi , spesso chopping e batoning ( l'inglese ci vuole sempre).

Va tutto bene ma il manico in micarta , se impugnato un po' indietro per avere braccio più lungo in alcune delle operazioni di cui sopra,
tende a scivolare via dalle dita.

Ho invece un coltello con manico in gomma o simile( coltello coldsteel srk) che fa un attrito fenomenale ma la lama è un po' corta rispetto al Rat 7
e inoltre non è full tang.

Così avevo una mezza idea di ricoprire in qualche modo il manico del rat 7 con un rivestimento gommoso ma mi viene in mente solo
il nastro adesivo in gomma autoagglomerante .

In realtà l'ideale sarebbe un prodotto già fatto da comprare e sagomare come il manico ... ma non sono tanto esperto.

Anzi, ripensandoci, l'ideale potrebbe essere invece risagomare la parte terminale del manico verso il codolo per aumentarne lievemente le dimensioni.

Il mio ragionamento sembra sicuramente una pignoleria, però ho confrontato questi manici di coltelli con quelli delle roncole e attrezzi da lavoro " serio "
notando che la sagomatura del manico influisce molto sull'efficienza dell'attrezzo .
Cosa ne pensate ? qui sotto ho inserito in rosso un'ipotesi di allargamento della parte terminale del manico, proprio a rovescio di come è fatto l'originale che , andando ad assottigliarsi, tende appunto a scivolare via.
Ovviamente l'estetica viene peggiorata, infatti sono molto indeciso ....

Accetto consigli di qualsiasi tipo, poi...forse...rimarrà tutto in teoria... per non rovinare il coltello

Vedi l'allegato 203640
Io uso i mezzi guanti protettivi antishock che metto coi bastoni da trekking ,non ti scivola il coltello non ti tagli e comunque hai la sensibilità delle punte delle dita e niente calli
 

Discussioni simili



Alto Basso