Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

richiesta info per modifica manico in G10 coltello

salve, chiedo lumi a proposito di una lieve modifica che vorrei fare al manico del mio coltello vesius della fox. In pratica , per un mio problema alle mani ( sto diventando vecchio ???? ) dopo un po' che lo uso mi provoca fastidiosi dolori alle ossa delle dita , causate dal manico lievemente spigoloso.

In effetti usando un coltello col manico sagomato diversamente ( ma pu sempre di materiale duro ) il problema non compare.

Quindi mi accingerei a limare il profilo del manico ( roba da poco, si parla di arrotondare circa 2mm di spessore d'angolo per renderlo piu tondeggiande ) per vedere se migliora la situazione.

Mi chiedo però se il materiale G10 , una volta limato, libera poi microparticelle di vetro che possano irritare la pelle come fa la lana di vetro che affiora dalla vetroresina.

Qualcuno ha esperienza in merito ? grazie.

Alla peggio, lo rivesto di nastro isolante in gomma autovulcanizzante, ma diventa orribile e, col tempo, probabilmente anche colloso... oppure uso sempre i guanti.

Questa è anche una microrecensione...scherzosa : se il manico fosse dello stesso materiale gommoso del cold steel srk , avrebbe un grip spaventoso ( anche bagnato e anche coi guanti ) e questo problemino di affaticamento delle articolazioni delle mani non l'avrei... :)

grazie
 
Se dovesse capitare, ma ne dubito fortemente poiché le guancette vengono realizzate partendo da blocchetti rettangolari e poi sagomati per cui dovrebbero rilasciare la fibra di vetro appunto appena sagomate, comunque se dovesse capitare basta che recuperi della resina bicomponente e riprendi i punti levigati, una volta ben asciutta la sagomi ulteriormente e così hai nuovamente sigillato il tutto.

Mi è già capitato di dover riprendere qualche manico in G10 (poca roba) ma, sinceramente, non ho mai avuto la necessità di fare quanto sopra.

Dopo di che io li utilizzo i coltelli, non li fabbrico per cui, magari, attendi "lumi" da chi più competente del sottoscritto.

Ciao :si:, Gianluca
 
Mi chiedo però se il materiale G10 , una volta limato, libera poi microparticelle di vetro che possano irritare la pelle come fa la lana di vetro che affiora dalla vetroresina.

Qualcuno ha esperienza in merito ? grazie.
Tutto quello che hai bisogno è carta vetrata per uso bagnato di varie grane.
Ti dovresti preoccuparti
delle microparticelle di vetro che entrano nei polmoni più che altro. ... per questo
carta vetrata per uso ad acqua elimina il problema. Anche se la forma del manico a un ruolo importante,
l'irritazione è dovuta per maggior parte all"attrito sprigionato dagli angoli netti, manico troppo grosso-troppo piccolo, "vibrazioni, choppare, batonare" è tutto un sommato della ergonomia del manico che compiacia con la tua mano.
 
Grazie Gianluca, molto gentile e rapido il tuo post. Aspetto un attimo - per precauzione- qualche eventuale parere diverso e poi...procedo !

Grazie anche a Coltello1 per la precisazione tecnica
 
ciao Indianajones.

Penso si aver ripreso e sistemato tutti i manici in g10 in mio possesso.
Come suggerito da Coltello1 basta dotarsi di cartavetro di varie grane.

Il g10 si leviga con grandissima facilità, parti con attenzione perché come sai quel che togli non lo puoi rimettere!

Se possibile fissa il coltello ad una morsa, dopo aver fasciato accuratamente la lama ed inizia il lavoro partendo da grane basse.

In taluni casi ho usato addirittura il dremel a bassa velocità.
Completa la levigatura con le grane più fini.

lava accuratamente il coltello ed asciuga con attenzione.
 
grazie grazie Rocky77 , la tua esperienza mi è preziosa ! stamattina volevo fare la modifica, poi mi son fermato, prendendo in mano ( per paragone ) il coldsteel srk col manico gommoso. Beh, non c'è storia, il grip eccezionale dell' srk richiede una stretta inferiore da parte della mano , che si affatica molto meno. C'è poco da fare... il Vesuvius ha tanti pregi ma il manico è come un pezzo di marmo e gli spigoli del manico , anche se arrotondabili, non risolvono del tutto l'inferiore comodità di impugnatura rispetto all'srk.

Infatti, grazie ad una poderosa scimmia che periodicamente risorge, stavo guardandomi attorno per una lama sui 13-15 cm ( vesuvius = 10,9) , fulltang, con impugnatura stile srk, ossia un po' gommosa e supergrippante,e dal costo contenuto. Ma pare una ricerca senza speranza....

Fra l'altro....(questa sta diventando piano piano una recensione del Vesuvius) ci sarebbe anche un altro piccolo difetto in questo coltello : il fodero ,rispettando le proporzioni lama/manico , è corto. il manico che sporge sbilancia il tutto, essendo più pesante e lungo della lama, per cui la tendenza, quando portato verticalmente alla cintura , è quella di ribaltarsi.

Ovviamente non può farlo perchè strapperebbe la cintura, ma la sensazione è di averlo sempre....tra i piedi
 
il kraton usato da ColdSteel è ben diverso dal G10.
ma non è migliore nel suo complesso.
è morbido e assicura grip, col caldo e con l'uso intenso si deteriora più velocemente rispetto al g10.

col passare del tempo, il manico dell'SRK tende a muoversi. nulla di preoccupante ma sicuramente è una cosa fastidiosa.
questo succede se lo usi con violenza per diverso tempo.

se ti piace come manico, puoi guardare nel catalogo cold steel e vedere se esce qualcosa di simile alle tue esigenze.

oppure puoi guardare ai prodotti in micarta.... materiale più morbido rispetto al g10.

il vesuvius è un coltello molto semplice con qualche difettuccio, ma il suo lo fa bene.
 
accidenti...peccato che il kraton non si durevole... Ah, micarta più morbido? avrei detto che fosse identico al G10. Si si, io sono un criticone ma il Vesuvius è un buon coltello, soprattutto nel rapporto qualità prezzo.
grazie ancora Rocky 77
 
salute, al limite puoi attaccare il bocchettone dell aspira polvere sotto il manico in modo da farli aspirare tutto cio che viene via carteggiando
 
con ritardo estremo.... ho fatto tutto, bel materiale ! si lascia lavorare bene. Alla fine con un po' di cera solida per mobili è sparita ogni traccia visibile della modifica ( intendo il colore biancastro dovuto alla carta vetrata)
 
ah si , posso mandarla, ma la modifica è minima , come dicevo è solo stato uno smusso degli angoli superiori del manico, per diminuire affaticamento sulla mano. Te la mando piu' tardi, ora sono impegnato....
 
purtroppo e a malincuore sto anche valutando di vendere il vesuvius e sostituirlo con un coltellone bushcraft a lama più lunga, in modo da girare leggero, senza roncola o sega. A questo proposito ho aperto pcoco fa una discussione in merito...
 
per far vedere la differenza da prima a dopo , ho mostrato la parte sotto del manico dove ancora c'è l'angolatura originale non smussata. Ma in foto rende poco....
 
p.s. : siete autorizzati a prendermi in giro, ma da qualche anno in certi periodi mi fan male le articolazioni e i nervi ... così è migliorato moltissimo !
 

Discussioni simili



Alto Basso