riconoscere le orme - rudimenti....

buongiorno forum!!

mi consigliate per favore un sito o un libro fatti bene dove poter apprendere come riconoscere le orme degli animnali presenti nel nostro territorio?

online ho trovato molte cose, anzi forse fin troppe dato che si rischia di essere confusi molte volte.....

GRAZIE MILLEEEEEEEEEEE
 
su molti libri dati per buoni sono scritte parecchie inesattezze, bisognerebbe mettere mano al portafogli e spendere anche 100 euro per un testo accademico chiaro e corretto da una commissione scientifica.Quindi il modo migliore è uscire sul campo, fotografare le impronte in maniera perfettamente perpendicolare con un oggetto noto per confrontare le dimensioni (eccellente sarebbe un righello o una squadra), porla in visione su qualche forum specifico di esperti, e in seguito all'identificazione farsi spiegare da cosa hanno dedotto l'origine dell'impronta.
 
io prenderei tutti questi, la lista l'ho rubata ad un amico su un altro forum ma grossomodo posso confermare che sono quelli meglio curati (me ne mancano 2)

Le tracce degli animali. Miroslav Bouchner. De Agostini 1998. 271 pp.

Guida alle tracce degli animali. Preben Bang. Zanichelli 1993. 243 pp.
La cui versione aggiornata in inglese è la seguente:
Animal Tracks and Signs. Preben Bang and Preben Dahlstrom. Ray Mears. 2007. 264 pp.

Tracce di animali. Impronte, escrementi, tracce di pasti, borre, tane e nidi. Angelika Lang. 1989.127 pp.

Le tracce degli animali. R.W. Brown, M.J. Lawrence, J.Pope. Mondadori. 1995. 320 pp.
Di cui ho la versione inglese
Animals Tracs, Trails & Signs. R.W. Brown, M.J. Lawrence, J.Pope. Hamylin Guide. 1995. 320 pp.

Animal Tracks ID & Techniques. Ian "Max" Maxwell. Flamelly press.2007. 112 pp

Le tracce raccontano. L. Boitani. Editoriale Giorgio Mondadori. 1989.170 pp.
 
su molti libri dati per buoni sono scritte parecchie inesattezze, bisognerebbe mettere mano al portafogli e spendere anche 100 euro per un testo accademico chiaro e corretto da una commissione scientifica.Quindi il modo migliore è uscire sul campo, fotografare le impronte in maniera perfettamente perpendicolare con un oggetto noto per confrontare le dimensioni (eccellente sarebbe un righello o una squadra), porla in visione su qualche forum specifico di esperti, e in seguito all'identificazione farsi spiegare da cosa hanno dedotto l'origine dell'impronta.

grazie mille, era solo per non rompere le scatole qui ogni volta chiedendo che animale sia...hehehe :biggrin:

ora vedo cosa c'è di disponibile qui a roma dei libri che ci hai suggerito

thanx a lottttttttttt
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso