Riflettore dietro antenna PMR?

Da ignorante di elettrotecnica non posso parlare ma invece un riflettore dietro il "ricevente"? Avrebbe qualche effetto stile parabola?
Anche fosse 1mq di superficie riflettente :D

P.S.
Se la discussione va avanti o vi è utile forse è il caso di chiedere a un moderatore di staccare i due topic :)
 
Certo, il riflettore normalmente più lungo del radiatore o elemento radiante (quello alimentato dal cavo coassiale per intenderci) funziona da schermo e può essere singolo o multiplo e praticamente può essere paragonato allo schermo formato dalla parabola.
 
Allora poi provo con una teglia d'acciaio (non verniciato) posta ad una sessantina di cm dalla radio in una zona dove la radio prendeva malaccio da un punto e controllo se la modulazione migliora 8)
 
Secondo me funziona, è anche bene!
Teglia per pizza di acciaio e davanti a 30cm più o meno il pmr446. Da due punti da cui ricevevo 2 secondi di fruscio e mezza parola siamo passati alla ricezione completa e comprensibile di un messaggio. Stessa zona di chiamata, stessa posizione in ricezione, stessi apparati in comunicazione. Troppa differenza di ricezione. Non può essere stato solo un caso secondo me.
Ora mi metterò a lucidare quella teglia per bene che non vedrà mai più una pizza se confermo ulteriormente che il riflettore rende davvero questo guadagno xD
 
Io però non capisco, in ricezione, come la "teglia" possa fungere da parabola, una parabola funziona per la presenza di un fuoco, una teglia mi funziona da riflettore ma posto dietro all'antenna e da schermo posta davanti in particolar modo se poi messa a terra.

Cosa mi sfugge ?

Ciao :si:, Gianluca
 
, una parabola funziona per la presenza di un fuoco,
Si, di mio ho sbagliato a scrivere perché il riflettore non concentra nulla... però il guadagno dovrebbe esserci comunque. Come d'altronde sembra che ci sia stato, anche se è stata una sola prova ma il risultato è stato ampio.
 
D

Derrick

Guest
Io però non capisco, in ricezione, come la "teglia" possa fungere da parabola, una parabola funziona per la presenza di un fuoco, una teglia mi funziona da riflettore ma posto dietro all'antenna e da schermo posta davanti in particolar modo se poi messa a terra.

Cosa mi sfugge ?

Ciao :si:, Gianluca

Se ho ben capito nelle comunicazioni radio, come quelle tra PMR-446, la ricezione è spesso il frutto di svariati rimbalzi di segnale dalle pareti circostanti. Praticamente sempre (salvo forse da vetta a vetta) non senti mai il segnale puro, senti sempre il segnale principale e tutto uno sciame di riflessioni che, per qualche coincidenza fisico-tecnologica, la tua radiolina riesce a "riunire in un fascio" e captarle tutte assieme anziché viverle male, come interferenze :)

Se hai dietro di te un qualcosa che fa da riflettore hai un ulteriore "rimbalzo", certo avere una parabola e stare nel suo fuoco garantirebbe una ricezione ancora migliore, ma i rimbalzi casuali come quelli che avresti da una parete di roccia dietro di te sono, credo, meglio che niente.

In città un segnale radio deve rimbalzare 50 volte prima di essere captato dall'altra parte :)
 
Non sono molto d'accordo sui rimbalzi, se questi sono in fase c'è un rafforzo se no no ...... ma non importa :)

Ciao :si:, Gianluca
 
D

Derrick

Guest
Parrebbe anche a me. O c'è interferenza distruttiva o c'è interferenza costruttiva. Ma a quanto pare i PMR-446 e l'UHF e forse anche VHF in generale vanno molto anche di questo "rimbalzo multiplo", devo averlo letto da qualche parte quando coltivavo la folle idea di dare l'esame da radioamatore, che fortunatamente ho abbandonato :)
 
Corso di Orientamento
Alto Basso