Ritorna il Manuale del Trapper!

il bushcraft era di gran lunga ancora lontano
Huh? In che senso, scusa?

Probabilmente era ancora di gran lunga lontana la moda di chiamarle bushcraft anche in Italia, ma negli anni 70 in Italia e altrove "pionieristica", "froissartage" o autarchicamente "scienza dei boschi" c'erano tutte eccome, da decenni come minimo. Se non altro indirettamente, tramite scout ed ex-scout che si formavano su Tappe, Mani Abili e simili ben prima di Mercanti (o nello stesso periodo in cui ci si formava lui, direi).
 
D'accordo, è quello che intendevo, non si chiamava così, certo, e confermo quello che scrivi.
Ho visto Mercanti almeno un paio di volte occasionalmente sul finire degli anni 80 a Spettine e in un'altra base scout Agesci durante i campi per le specialità.
Sinceramente non so oggi che fine abbia fatto e non riesco a trovare notizie recenti.
 
Salve. Io avevo scritto a quelli della Tipiscout e nessuno mi aveva risposto, ho aspettato 2 gg e dopo ho chiamato il numero che era segnato sul sito 10 volte in 2 giorni senza ottenere risposta. A quel punto ho aperto una contestazione su paypal per riavere i soldi e magicamente dopo qualche ora mi hanno risposto dicendo che avevo chiamato probabilmente alle ore sbagliate (non è vero) e che il libro sarebbe stato spedito il 30 con posta ordinaria (quindi senza codice di tracciabilità). Io provo ad aspettare ancora qualche giorno questa settimana e dopo vado avanti con la contestazione perché mi puzza di truffa. Sono stato contattato da un'altra persona sui social e lui mi ha detto che gli avevano assicurato che la spedizione avveniva il 22.... :ka:
Se alla fine è veramente una truffa abbiamo toccato il fondo...
 
un giro su whois riporta questo

https://whois.domaintools.com/tipiscout.it

https://who.is/whois/tipiscout.it

Domain: tipiscout.it
Status: ok
Signed: no
Created: 2022-04-19 18:25:03
Last Update: 2022-04-19 18:40:20
Expire Date: 2023-04-19

Registrant
Organization: Lunasia Edizioni Srl
Address: Via Annibale de Gasperis 51
Roma
00143
RM
IT
Created: 2022-04-19 18:25:02
Last Update: 2022-04-19 18:25:02

Admin Contact
Name: Giorgio Meo
Organization: Lunasia Edizioni Srl
Address: Via Annibale de Gasperis 51
Roma
00143
RM
IT
Created: 2022-04-19 18:25:03
Last Update: 2022-04-19 18:25:03

Technical Contacts
Name: Giorgio Meo
Organization: Lunasia Edizioni Srl
Address: Via Annibale de Gasperis 51
Roma
00143
RM
IT
Created: 2022-04-19 18:25:03
Last Update: 2022-04-19 18:25:03

Registrar
Organization: Aruba s.p.a.
Name: ARUBA-REG
Web: http://www.aruba.it
DNSSEC: yes

Nameservers
dns.technorail.com
dns2.technorail.com
dns3.arubadns.net
dns4.arubadns.cz

se qualcuno da roma vuole suonargli il campanello e chiedere lumi o qualcun altro vuole telefonare...
 
Salve. Io avevo scritto a quelli della Tipiscout e nessuno mi aveva risposto, ho aspettato 2 gg e dopo ho chiamato il numero che era segnato sul sito 10 volte in 2 giorni senza ottenere risposta. A quel punto ho aperto una contestazione su paypal per riavere i soldi e magicamente dopo qualche ora mi hanno risposto dicendo che avevo chiamato probabilmente alle ore sbagliate (non è vero) e che il libro sarebbe stato spedito il 30 con posta ordinaria (quindi senza codice di tracciabilità). Io provo ad aspettare ancora qualche giorno questa settimana e dopo vado avanti con la contestazione perché mi puzza di truffa. Sono stato contattato da un'altra persona sui social e lui mi ha detto che gli avevano assicurato che la spedizione avveniva il 22.... :ka:
Se alla fine è veramente una truffa abbiamo toccato il fondo...
attendo pure io qualche giorno, poi apro la controversia con Paypal
 
Mi dispiace ragazzi, volevo prenderlo anche io. Penso che sia un progetto interessante, anche se non all'altezza dell'originale magari, ma considerando gli anni passati ora la concorrenza è molta e l'aggiornamento è importante. Inoltre l'originale è difficile da trovare, molto costoso e quasi da collezione in condizioni perfette, quindi quantomeno una ristampa era necessaria. A questo punto aspetto di vedere come evolve la situazione
 
Dopo aver aspettato una settimana per il libro successivamente alla loro email della "spedizione", ho deciso di ricontattarli per riavere il rimborso (impossibile che un libro ci metta più di una settimana da Roma) e ovviamente alla sede di Lunasia non risponde nessuno come al solito. Allora ho chiamato l'amministratore del sito "tipiscout.it" (Giorgio Meo), il quale ha risposto e mi ha detto subito che non c'erano problemi per i soldi, bastava mandargli l'email con la richiesta. Io ho mandato una richiesta sia sull'indirizzo di Lunasia sia tramite Paypal, non si sa mai. Adesso vedo quanto tempo passa per l'accredito...
 
Però non ho capito il problema... :-?

Il libro non è ancora pronto?

Oppure non è mai stato scritto e mai lo sarà?

Il sito "tipiscout.it" avrebbe venduto la pelle dell'orso prima di ucciderlo?
 
tanto il buschcraft è vintage di suo, nel profondo! A me fa tanto occasione per vendere un po' di paccottiglia, che tanto altrimenti non avrebbe mercato, se non per i bocia che giocano al vecchio west :rofl: ,, senza cavallo però che invece è necessario visto tutto il peso che c'è da portarsi dietro fra accette, stufe, seghe, teli, coltelli, pentole per bisonti...dai su
 
Che peccato, era sicuramente una bella idea e bel progetto, peccato stia andando così
Mah, a sto punto conviene stamparsi il libro da soli, magari in qualche copisteria di fiducia e festa finita.
Però non ho capito il problema... :-?

Il libro non è ancora pronto?

Oppure non è mai stato scritto e mai lo sarà?

Il sito "tipiscout.it" avrebbe venduto la pelle dell'orso prima di ucciderlo?
Mah, oggi mi hanno scritto che mi mandano il rimborso, ma che il libro arriverà comunque e quindi si può considerare un regalo. Cioè me lo spediscono senza raccomandata e non insistono neanche per aspettare :rofl::rofl::rofl: Inoltre l'hanno finito di stampare e non hanno pubblicato da nessuna parte le foto del libro?? Gli ho chiesto se mi mandano anche quelle nel frattempo, ma la cosa mi puzza troppo di truffa, mai visto una cosa del genere.
tanto il buschcraft è vintage di suo, nel profondo! A me fa tanto occasione per vendere un po' di paccottiglia, che tanto altrimenti non avrebbe mercato, se non per i bocia che giocano al vecchio west :rofl: ,, senza cavallo però che invece è necessario visto tutto il peso che c'è da portarsi dietro fra accette, stufe, seghe, teli, coltelli, pentole per bisonti...dai su
si beh la moda di avere "tutto l'occorrente" ha colpito certamente anche questo ambiente e infatti secondo me il libro avrebbe bisogno di pochi aggiornamenti, magari aggiungere qualcosa visto che già com'era andava benissimo
 
Aggiornamento: Sono riuscito a farmi tornare anche io i soldi però non hanno voluto mandarmi delle foto fatte con il cell al libro, mi hanno risposto che ci sono già delle foto sul sito (non è vero). Quindi deduco che è al 100% una truffa
 
Almeno avete recuperato i soldi, mi dispiace per la delusione!!! Una volta ho chiesto ad un amico avvocato, come si chiamasse un illecito del genere, a suo dire non si può definire truffa, perchè una truffa è fatta in partenza per truffare qualcuno, quindi con iniziale malafede. Chiamarli truffatori può essere considerata diffamazione. Mentre si tratta di appropriazione indebita (anche qualora non si recuperassero i soldi), quando non si hanno certezze sulla malafede iniziale, magari un intoppo ha fatto naufragare il progetto, oppure c'è stato un ritardo nella stampa o con i diritti d'autore ecc. ecc.
 
Mi dispiace per i disguidi.
Il mio e' del 1976, terza edizione.

Mi ci avete fatto pensare...

Il titolo era fuorviante. Per esempio un trapper non avrebbe mai investito tempo a risolvere il problema descritto a Pag. 287... :)
Molte soluzioni sono esagerate, complesse e impraticabili, piu' che altro un libro da poltrona che manuale da campo, soluzioni dettagliatissime e complete.

Propio questi motivi, dato a un ragazzino di 14 anni come ero io nel 1976, un libro che raggiunge il suo scopo come pochi: Aprire la mente del lettore e instillargli lo spirito di auto sufficenza e risoluzione autonoma di problemi, obbiettivo molto piu' importante di come insegnare a fare "Il nodino per costruire le reti... (Pagina 267, a proposito). Bravo Mercati!

Poi qualcuno di voi si ricordera che il 1976 fu' l'anno del terremoto in Friuli. Dopo le prime scosse eravamo tutti fuori dalle case. fu' la prima volta che, ricordandomi di averlo letto nel libro, stendetti un telo di plastica ( non si chiamava ancora "Tarp") Sopra le nostre teste.

Il libro e' nella cassetta di evacuazione da casa, se serve farlo. Forse non sara' utile, ma come talismano motivante e' impagabile. Guai a chi me lo tocca.
 
Corso di Orientamento
Alto Basso