• Informiamo tutti gli utenti che attualmente abbiamo un problema sul server che non ci permette di inviare e ricevere e-mail. Pertanto momentaneamente non è possibile effettuare nuove registrazioni e ricevere notifiche via mail. Stiamo provvedendo per risolvere il malfunzionamento nel più breve tempo possibile.

Escursione Roccagiovine-Monte Gennaro

Parchi del Lazio
Parco Regionale dei Monti Lucretili
Dati

Data: 18/12/2016
Regione e provincia: Lazio - Roma
Località di partenza: Roccagiovine
Località di arrivo: Monte Gennaro
Tempo di percorrenza: 3h e 26m
Chilometri: 9,5 (solo andata)
Grado di difficoltà: E+
Descrizione delle difficoltà: Nessuna in particolare, a tratti poco segnalato
Periodo consigliato: Tutto l'anno
Segnaletica: Segnavia 305 per la maggiore fino al Pratone poi a vista
Dislivello in salita: 701 mt
Dislivello in discesa: 88mt
Quota massima: 1275
Accesso stradale: Dal paese si lascia il cimitero per circa un kilometro
Traccia GPS:


Descrizione

La giornata era invitante e visto che anche alla mia signora andava di sgranchirsi le gambe, ci siamo incamminati per questa passeggiata.
Gli spazi che si aprono mi fanno un gran piacere, gli agrifogli sono maestosi e rigogliosi.
La passeggiata è piacevole e senza particolari attenzioni a parte alcuni tratti poco evidenti.
Unico neo, è aver trovato due volpi morte, a mio giudizio avvelenate.
1.JPG
2.JPG
3.JPG
4.JPG
5.JPG
6.JPG
7.JPG
8.JPG
9.JPG
10.JPG
11.JPG
12.JPG
13.JPG
14.JPG
volpe.JPG
volpe1.JPG
 
L' anno scorso stavo facendo un escursione dove iniziavo a camminare dai tornanti sotto il monte gennaro per andare a Roccagiovine ma arrivato alla seconda fonte del campitello, quella che sta all'inizio del sentiero per salire al monte guardia, nonostante il cartello con le indicazioni mi sono perso nel bosco non trovando il sentiero.... Mi sapresti dire dov'è il sentiero per riccagiovine? Ho seguito le indicazioni passando per una specie di sentiero in mezzo hai cespugli ma alla fine non sapevo bene dove stavo andando. Può essere che quella zona non l'hanno ancora segnata bene?
 
...dov'è il sentiero per Roccagiovine?...
Difficile raccontarlo a parole... appena scollinata una selletta pochi mt sopra il fontanile in direzione est si prosegue sempre verso est tecnicamente " a mezza costa" (lasciandosi il pendio più evidente alla propria destra), in moderata discesa, in una zona caratterizzata da ampi spazi liberi ed infinite possibili varianti di passaggio che impediscono il formarsi di quel solco unico che durante le escursioni ci conforta sulla direzione giusta tra un segno e l'altro. Occorre peraltro azzeccare un fosso piuttosto stretto che, una volta imboccato, porrà fine ai tormenti di un orientamento da verificarsi ogni dieci passi.

Per quanto mi ricordo le segnature ci sono, ed anche tracce sul terreno, ma è sicuramente più di un anno (ma anche due) che non ci passo.

Nel caso di insanabile antipatia per il GPS e in mancanza di un innato quanto spiccato senso di orientamento forse la soluzione migliore è farsela prima in salita (Roccagiovine->Campitello) prima di tentare la traversata in senso opposto.

La zoommata della visione dal satellite dà una idea della molteplicità delle tracce in una zona con vegetazione rada e scarsi riferimenti (a meno di non conoscerla sasso per sasso) - parlo del tratto tra quota 1050 ("montillo") fino a 970-050.

https://it.wikiloc.com/wikiloc/view.do?id=8743543
 
Ultima modifica:
L' anno scorso stavo facendo un escursione dove iniziavo a camminare dai tornanti sotto il monte gennaro per andare a Roccagiovine ma arrivato alla seconda fonte del campitello, quella che sta all'inizio del sentiero per salire al monte guardia, nonostante il cartello con le indicazioni mi sono perso nel bosco non trovando il sentiero.... Mi sapresti dire dov'è il sentiero per riccagiovine? Ho seguito le indicazioni passando per una specie di sentiero in mezzo hai cespugli ma alla fine non sapevo bene dove stavo andando. Può essere che quella zona non l'hanno ancora segnata bene?
Da dove dici tu (la tabella per il Guardia) devi proseguire dritto per un centinaio di mt, poi subito girare a sx.
Se prendi di riferimento la mia terza foto, è all'opposto del sentiero del Guardia (in fondo a dx, dovresti notare una staccionata).
Da li vieni verso me che scatto, poi giri a sx
Spero di essere stato chiaro.
 
Maledetti veleni!! Adesso quelle carogne spero siano ben nascoste da altri splendidi animali tipo il grifone o altri che si cibano di resti....perché il vero problema del veleno potrebbe essere la catena di morte che ne potrebbe scaturire. Tanti anni fa mi capitò la stessa cosa , e L escursione fu un po' rovinata dal tarlo che mi prese al ritorno: avrei dovuto seppellirlo o nascondere??!!?? Dopo anni, quando ho visto per la prima volta Un grifone con l'amico @Ciccio74 ,solo adesso ho capito che forse sarebbe buon palliativo, per lo meno per la mia coscienza. Per il resto davvero belli quei boschi, alberi poderosi che potrebbero diventare degli ottimi riferimenti. Complimenti e grazie di aver condiviso.
 
A parte l'usuale difficoltà di orientamento tipica dei Lucretili (ma negli ultimi anni è stato condotto un gran lavoro di segnatura dei sentieri), una bella passeggiata in un'area particolarmente selvaggia, per essere a due passi da Roma. Il pianoro di Campitello, con il suo fontanile doppio, è sicuramente il luogo dove ho più campeggiato in vita mia. Se qualcuno non conosce i Lucretili, dovrebbe sicuramente cercare di metterli in programma, senza sottovalutare l'orientamento in un territorio dalle dimensioni indefinite, dalla topografia complicata e con scarsi punti di riferimento.
 
Un'altra zona molto affascinante e selvaggia... Bel giro, racconto ed immagini @noodles75 :si:

Sulle volpi non so che dire, non me ne intendo, però questo è tra i periodi peggiori dell'anno per trovare da mangiare (anche se non mi sembrano denutrite) e poi di volpi morte in natura ne ho viste davvero svariate, devo provare a chiedere a qualche veterinario se sono più esposte di altre specie a qualche tipo di mortalità... di certo la pressione è alta, ma la brina sulle carcasse lascia intuire che freddo fa e questo si riverbera sulla scarsità di cibo... spero non sia veleno, è una cosa davvero stolta quanto odiosa.
 
Da dove dici tu (la tabella per il Guardia) devi proseguire dritto per un centinaio di mt, poi subito girare a sx.
Se prendi di riferimento la mia terza foto, è all'opposto del sentiero del Guardia (in fondo a dx, dovresti notare una staccionata).
Da li vieni verso me che scatto, poi giri a sx
Spero di essere stato chiaro.
Si esatto, non ho trovato il sentiero proprio da dove hai scattato la terza foto. Avevo seguito la direzione che indicava il cartello e li sembrava esserci un sentiero ma probabilmente era uno di quei finti sentieri che si formano dal passaggio delle mucche e mi sono ritrovato alla fine sotto il monte guardia. La staccionata che dici tu non l'ho vista perciò penso che per la prossima volta posso prenderla come punto di riferimento. Dalle parti dove hai scattato la foto dovrebbe vedersi un paese ma non so se è Licenza o Roccagiovine.
 

Discussioni simili



Alto Basso