Sacco a pelo economico ma di qualità temperature confort -10° (Naturehike, Coleman, Chanodug)

Buongiorno a tutti,

cerco un sacco a pelo economico, con peso ed ingombro ridotto, con temperature confort intorno a -10° C.
Da utilizzare in tenda, in alta montagna.

Attualmente i prodotti individuati sono:

Naturehike https://www.naturehike.com/mountain-path-mummy-down-sleeping-bag/
Con temperatura confort -15

Coleman http://www.coleman.com/silverton-0-mummy-w-zip-pocket-sleeping-bag/2000018102.html?cgid=coleman-sleepingbagsandbeds-sleepingbags#prefn1=sleepingBagTemp&prefv1=24+°F+and+Below&start=1
Con temperatura confort -17

Chanodug https://www.avventurosamente.it/xf/threads/il-sacco-in-piuma-ultraeconomico.47591/
Recensito da Zingarella sport

Qualcuno di Voi ha esperienza con queste marche?
Meglio ancora se con questi prodotti specifici.
Oppure sapreste consigliarmi altro?
Prezzo massimo 140€, quanto più piccolo è possibile.
Lo devo portare nello zaino

Ringrazio tutti per l'intervento.
 
Ultima modifica:
Controlla bene le caratteristiche,gli ultimi due sacchi sono da confort 0°,non da -10 come cerchi tu.
Quelli in piuma Decathlon sono interessanti per il costo,ne esiste anche un modello che va sotto zero.
 
Controlla bene le caratteristiche,gli ultimi due sacchi sono da confort 0°,non da -10 come cerchi tu.
Quelli in piuma Decathlon sono interessanti per il costo,ne esiste anche un modello che va sotto zero.

Si giusto, solo il primo ha ciò che cerco! Solo che mi sembra ingombrante!
Quelli di decathlon rispondono alle mie esigenze solo i Simons. Ma costano
 
Se vuoi leggerezza e minor ingombro a quella temperatura che cerchi devi per forza andare sulla piuma. Altrimenti avrai un pacco di mezzo metro nello zaino.
 
Forse devi spiegare meglio come intendi utilizzare il sacco: un confort -10°C non è di sicuro un sacco "generalista", ad esempio usarlo in tenda d'estate anche in quota può essere da sauna.

E fra i sacchi "papabili" che hai indicato c'è quello di Zingarella che nella sua recensione dice che "a naso" è un 5-8°C di confort, quindi tutt'altro

(ad ogni modo, attento alle temperature "sparate" nei siti dove vendono sacchi cinesi, possono essere prodotti di ottima qualità ma le temperature da loro dichiarate "a naso" non sono confrontabili con le temperature certificate dei sacchi vendute in europa)
 
Forse devi spiegare meglio come intendi utilizzare il sacco: un confort -10°C non è di sicuro un sacco "generalista", ad esempio usarlo in tenda d'estate anche in quota può essere da sauna.

E fra i sacchi "papabili" che hai indicato c'è quello di Zingarella che nella sua recensione dice che "a naso" è un 5-8°C di confort, quindi tutt'altro

(ad ogni modo, attento alle temperature "sparate" nei siti dove vendono sacchi cinesi, possono essere prodotti di ottima qualità ma le temperature da loro dichiarate "a naso" non sono confrontabili con le temperature certificate dei sacchi vendute in europa)
Quello estivo già ce l'ho!
Mi serve un sacco da usare in montagna d'inverno.
 
Astrolabio di Avventurosamente
Alto Basso