Sacco a pelo per rifugi e trekking

Si, si trovano anche su Amazon, costano circa un 20% in più, ed in realtà se guardi le date di consegna vedi che ci mette cmq almeno una ventina di giorni ad arrivare (anche amazon ormai come ebay propone prodotti spediti dalla Cina, anche se evita di evidenziare la cosa...)

Conviene quindi ordinare direttamente da Aliexpress
 
Dipende. Io con Amazon non ho mai avuto nessun problema e posso garantirti che nel caso in cui dovessero sorgere Amazon risolve sempre con molta facilità....
Comunque stavo valutando anche la possibilità di prendere il ferrino duvet 1000 invece che 800..Pesa qualcosina in più ma secondo me ha maggiore potere isolante
 
Parlo per esperienza, anche con Aliexpress in caso di rogne (prodotto non arrivato / non conforme / danneggiato) sono sempre stato rimborsato e non mi hanno mai fatto alcuna storia.
La grossa differenza è che con Amazon puoi rendere la merce mentre invece con Aliexpress nella pratica no (spedire indietro costa solitamente troppo), e non è poco.

Però cerca prima di capire cosa vuoi... sei partito dicendo che col confort 10° attuale fai +o- tutto e vuoi qualcosa di più leggero e compatto (requisiti inizialmente imprescindibili) rimanendo su prezzi umani e ora stai valutando un sacco confort 0 / limit -6 che chiuso occupa 8 litri e che costa 200 e passa €.

Vuoi un sacco invernale da affiancare all'attuale o vuoi un sacco che lo sostituisca da usare per gran parte dell'anno?

Il sacco che va bene per tutto l'anno non esiste...
 
No ho pienamente capito che alla fine non esiste un sacco per tutto l'anno. Io con il mio ovviamente oltre al peso, non posso fare un granché, semprecchè non sia in un posto ben riscaldato e non parto solo per 1 notte. Tendenzialmente ,avevo pensato di prenderne uno, che comunque in inverno mi permettesse di stare bene anche in luoghi freddi e non riscaldati- chiusi o all'aperto. Alla fine, leggo che il duvet 1000, oltre ad avere un confort 0° C mi permette nell'eventualità di potermi spingermi oltre, mantenendo un peso adeguato. Inoltre il suo prezzo in offerta è di 167 euro.
 
Vedi tu... basta che poi non ti trovi d'estate (dove solitamente si concentrano il maggior numero d'uscite) a dover tornare ad usare il vecchio sacco perché quello lì è troppo caldo.
Se fai un paio d'uscite sotto zero l'anno, per quel paio di volte ti puoi sempre arrangiare portandoti dietro due sacchi e dormendo uno dentro l'altro (può essere preferibile rispetto a trovarsi con un sacco sovradimensionato in altri momenti dell'anno)
 
ma comunque il duvet 800 non è che si distacchi tantissimo dal 1000...In estate o primavera è troppo caldo secondo me. Parto sempre dal presupposto che si dovrebbero provare per capire..Ed io non ho la possibilità :(
 
Ferrino duvet 1100 per primavera/autunno, inverno se puoi riscaldarti in un rifugio

In estate puoi arrangiarti con questo o una coperta

Alla fine non fai campeggio con tenda in inverno,quindi ne compreresti solo uno

Io per ora faccio cosi
 
Non leggo al momento tutta la discussione..ma scarta il vaude... ingombrante e pesante ... parlò per esperienza...
Io lo uso quando devo campeggiare in montagna ma vicini all auto.. altrimenti impossibile
 
ma comunque il duvet 800 non è che si distacchi tantissimo dal 1000...In estate o primavera è troppo caldo secondo me. Parto sempre dal presupposto che si dovrebbero provare per capire..Ed io non ho la possibilità :(
Se dormi solo in bivacchi e non in tenda, andrei su un sacco con la comfort sugli 0°, per aumentare la temperatura ci son diversi metodi che costano poco(liner, coperta d'emergenza ecc...)
Il duvet 800 come temperatura dichiarata per me é un po' ottimistica, anche perché le piume son da poco e paragonato con uno migliore(800cuin) la differenza si vede.
 
Stai all' occhio con il ferrino lightec io ho l 800 e il 1200. Non so se facciano ancora o si trovi il 1400.
Comunque le temperature di confort sono un po' ottimistiche. L 800 d estate in tenda se fa brutto e va giù la temperatura a 2500m hai freschino. Dovresti dormire vestito. Mi è capitato.
Il 1200 d estate in quota diciamo sui 2500 non hai nessun problema ma d' inverno in tenda sì.
I vantaggi di questo sacco sono che è molto leggero è molto compatto e costa diciamo il giusto. I difetti sono che la temperatura di confort è ottimistica.
Se intendi dormire d' inverno all aperto a 2000 metri devi prendere un sacco serio, in piuma e questo vuol dire spendere soldi ed orientarsi su modelli tipo il Camp Denali o i cumulus che hanno il rapporto qualità prezzo a mio avviso migliore al mondo.
Starei lontano dai Salewa.
Alternative sono il sacco consigliato in piuma Cinese di cui non ho nessuna esperienza.
Con l' 800 ferrino fai un po' tutto e estate dai 1000 metri in sù. Ma al Nord. Al sud a 1000 metri forse hai caldo.
Il lightec 1000 d inverno a 2500 m all aperto sull Etna credo avrai freddo
Altro sacco molto buono è il Vango serie Vulcan F12.
In ogni caso io dico che non è possibile coprire 4 stagioni in moltagna in tenda con un solo sacco. Pena avere freddo o peggio.
Se d inverno sai che dormirai sempre in bivacco in quota dove puoi riscaldare un minimo l 800 ti può coprire un po' tutto.
Se intendi dormire in tenda sull Etna a certe quote di inverno avresti freddo anche con il 1200.
Quindi bisognerebbe per esperienza trentennale avere 2 sacchi. Quello estivo anche non tanto serio, quello invernale molto più serio.
Ti sta parlando uno che vive in Veneto vicino al Pasubio e in genere forme sempre sopra i 1500 m.
So che in Sicilia è molto più caldo ma sull Etna d inverno in quota potrebbe andare ampiamente sotto zero credo
 
Ultima modifica:
Per dormire in tenda in tutte e 4 le stagioni hai bisogno di due sacchi a pelo in piuma d' oca.
Io in estate fino a 1500 m ho usato un Aegismax Nano, t-comfort limite +5°, a 1800 m a settembre e poi in autunno ho usato un Aegismax G2 T comfort limite -8°, in inverno a temperature tra i -5° e i -9° userò il G2 dentro al Nano, sembrano fatti apposta, il Nano è più largo e non comprime il G2.
Se le temperature minime saranno oltre i - 10° resterò a casa :biggrin:

Aegismax G2
20190905_194622.jpg


Aegismax Nano 580 g + G2 1078 g
20200116_173050.jpg


Il G2 l' ho pagato € 138 ed il Nano € 61.
 
io uso da qualche anno un camp , due materiali , sotto in sintetico e sopra in piuma , il dual 500 ( -1 -7 -24 ) pesa poco piu di un chilo , 1150 gr mi sembra e mi trovo benissimo , ho provato a bivaccare anche senza tenda all'attacco di qualche via o canale , col materassino e non ho mai avuto problemi ;) ,

p.s. leggo ora del budget , sei un po fuori , lascio il commento anche per gli altri :) ...

ciao ciao
 

Discussioni simili



Alto Basso