Sacco in piuma ultralight (550 gr) +8/+2...a 66€

Ciao @hawk !

Allora, per quanto riguarda la domada 1) tieni conto che il sito in inglese è in realtà il sito cinese tradotto malamente... i prezzi non sono in dollari ma in Yuan, ecco perché sembrabo 6 volte i prezzi che trovi su aliexpress & co

Per la domanda 2) purtroppo non si sa nulla della questione, ma fai bene a voler approfondire...facci sapere se riesci ad ottenere una qualche risposta. Puoi provare a contattare anche qualcuno dei loro principali rivenditori su Aliexpress.
 
È uscita una nuova linea di sacchi a pelo in piuma d' oca: sono gli A800 e A1000.
Le piume d' oca sono 90/10 da 800 cuin, a differenza della linea G che sono leggermemte migliori 95/5 da 800 cuin.
Questi hanno la cerniera isolata centrale, misura 210x80 cm sono purtroppo più stretti di 2 cm. Il prezzo è inferiore alla linea G.

Screenshot_20200327-225628_AliExpress.jpg
Screenshot_20200327-225614_AliExpress.jpg
Screenshot_20200327-225548_AliExpress.jpg
Screenshot_20200327-225528_AliExpress.jpg
 
Tra parentesi volevo segnalare che da oggi fino all'1 aprile vi sono dei saldi su Aliexpress, e si possono acquistare tra le varie cose i sacchi Aegismax con circa il 10% di sconto...

Io ho ordinato giusto oggi un G1 taglia M a 89€
per mogliettina o bimba quando facciamo uscite in bivacco di famiglia.

Io ho il G1 L, son curioso di vedere se riesco in qualche maniera a sovrapporli nel caso avessi bisogno di un sacco invernale per andare sotto gli zero... mettendo ad esempio dentro il G1 M senza chiudere del tutto la cerniera che di sicuro altrimenti non ci sto!

Altrimenti prob mi conviene ritirare dalla vendita l'M2 che di sicuro per quell'uso va benone.. dubbi della vita...
 
Io ho un M2 e un G1 e mai avuto nessun problema...

Penso che la fama di essere poco traspiranti se la siano fatta fino a 3-4 anni fa, quando usavano un nylon 20D. Poi sono passati ad usare un 15D di un'altra tipologia e mi sembra che il numero di lamentele in questo senso sia crollato...

Chiedo cmq anch ad @Aspire e @Skyvvari che se ricordo giusto hanno un G2 come si sono trovati loro
 
Ma possono essere veritiere quelle temperature. Qui abbiamo carinthia e cumulus.....oltre tutto ce una piccccola somiglianza con difens 4..
Screenshot_20200328-092656_Chrome.jpg
Screenshot_20200328-092820_Chrome.jpg
Screenshot_20200328-092843_Chrome.jpg
 
E' confermato allora che è una voce che gira causata dai materiali di qualche anno fa, che non ha riscontro coi nylon che utilizzano adesso.
 
Ecco qua... al minuto 1.15 lo cita. È un G1 con Nylon 15d, per cui nuova generazione.
Ecco perché vi chiedevo...
Screenshot_20200329-002524_Samsung Internet.jpg

vero dice che :"ha una vera mancanza di traspirazione".

io non ho mai riscontrato questa problematica col G2, tant'è che a breve mi comperò il G1 per l' estate.
Bisogna avere degli accorgimenti, che valgono per tutti i sacchi a pelo anche quelli completamente di cotone, quando si arriva da una lunga camminata in salita, si è veramente accaldati, a volte ci vogliono anche 2 ore per raffreddarsi e frenare la trasudorazione corporea.
Se appena arrivi, ceni e dopo una mezz' ora vai a dormire è normale che sudi.
E dentro al sacco a pelo bisogna dormirci con solo una maglia, una calzamaglia e un paio di calze, molte persone si mettono due o 3 strati di vestiti sintetici, poi sudano e danno la colpa al sacco a pelo.
 
Ultima modifica:
È uscita una nuova linea di sacchi a pelo in piuma d' oca: sono gli A800 e A1000.
Le piume d' oca sono 90/10 da 800 cuin, a differenza della linea G che sono leggermemte migliori 95/5 da 800 cuin.
Questi hanno la cerniera isolata centrale, misura 210x80 cm sono purtroppo più stretti di 2 cm. Il prezzo è inferiore alla linea G.

Vedi l'allegato 204179 Vedi l'allegato 204180 Vedi l'allegato 204182 Vedi l'allegato 204183
Grazie per la dritta!
Confermo anch'io essendo possessore di un Aegismax (modello M3) che non ci sono problemi di traspirazione
 
Ciao @hawk !

Allora, per quanto riguarda la domada 1) tieni conto che il sito in inglese è in realtà il sito cinese tradotto malamente... i prezzi non sono in dollari ma in Yuan, ecco perché sembrabo 6 volte i prezzi che trovi su aliexpress & co

Per la domanda 2) purtroppo non si sa nulla della questione, ma fai bene a voler approfondire...facci sapere se riesci ad ottenere una qualche risposta. Puoi provare a contattare anche qualcuno dei loro principali rivenditori su Aliexpress.
@paiolo, ti aggiorno!! Dopo due mesi ho visto davvero poca trasparenza da parte loro:

- Questa è la bizzarra conversazione che ho avuto con lo store di Aliexpress:

206815



- Textile Exchange, che gestisce responsibledown.org , inizialmente era interessata ad approfondire la questione: non si è più fatta viva;

- inviato direttamente al customer care di Aegismax almeno 5/6 email: mai ricevuto risposta. Poi riguardando per l'ennesima volta nella sezione riguardante le tecnologie adottate da Aegismax, posto il fatto che i dubbi sulla piuma RDS erano aumentati nel mentre, mi soffermo su questa:

206816


mhhhh....questa "loro tecnologia" mi ricorda qualcosa o_O:

206817

206818


Il logo è pari pari al Downtek (con lo sforzo di averlo ruotato di 90°), il nome invece pari pari al brevetto Sea to Summit, compagnie che a differenza di Aegismax rendono pubblico il numero di certificazione.

Posto che restano comunque mie personali considerazioni, alla fine comunque ho gettato la spugna sul G1.
Ho preso un Millet Summiter (90/10, FP 700) trovato in sconto a 112€. Porterò sulle spalle 200/250g in più, ma da amante della natura, almeno ho una certezza in più che per riempire il mio sacco non abbiano spennato vive delle povere bestie (per chi si sta chiedendo che differenza ci sia dallo spennarle da morte, guardate qualche video sul "live plucking" molto in voga in alcune factory asiatiche).
Qualcuno giustamente potrebbe pensare: se acquisti made in China devi già mettere in conto che l'etica sia un optional. Non sono d'accordo. Rimanendo in zona sacchi a pelo ad esempio, High Rock Outdoors (che tra le altre mi è parso di intuire che produca sacchi anche per REI) ha una filiera produttiva trasparente e l'utilizzo di piume 100% certificate è facilmente riscontrabile.

Resto convinto che i sacchi Aegismax abbiano un potenziale altissimo, ma la tracciabilità per me era un fattore imprescindibile per la scelta :(
 

Allegati

Ultima modifica:

Discussioni simili



Alto Basso