• Informiamo tutti gli utenti che attualmente abbiamo un problema sul server che non ci permette di inviare e ricevere e-mail. Pertanto momentaneamente non è possibile effettuare nuove registrazioni e ricevere notifiche via mail. Stiamo provvedendo per risolvere il malfunzionamento nel più breve tempo possibile.

salomon XR swift-semi recensione

T

thecek

Guest
salve a tutti, non scrivo molto in questo forum perchè tanto si trova già di tutto e di più, e non trovo utile aggiungere nuovi post che dicono le stesse cose.

sfogliando alcune pagine sull'internette però non ho trovato recensioni di queste scarpe, le salomon xr swift, quindi ho deciso di buttar giù due righe, nella speranza che possano essere utili a qualcuno.
Ho acquistato le scarpe in questione un paio di settimane fa, orientandomi su questo tipo di prodotto essenzialmente per i seguenti motivi:
-cercavo una scarpa il più polivalente possibile, quindi da usare sia tutti i giorni per andare a lavoro (mezz'ora a piedi di andata e altrettanti di ritorno), per la corsetta serale attorno a casa, per la corsetta un po' più lunga sui sentieri lungo gli argini dalle mie parti, e da poter usare in montagna su sentieri facili dove magari un paio di scarponi potrebbero essere superflui.
-cercavo qualcosa da non spendere cifre troppo elevate
-qualcosa di non troppo tecnico (visto l'uso che ne devo fare)


Nel sito della salomon non ho trovato il modello preciso.

Il negoziante mi ha detto che sono una linea nuova e, così ad occhio, credo rientrino nella categoria "door to trail" delle xr mission, sense mantra, xr shift (forse ricoprono proprio il segmento di quest'ultime, visto il nome somigliante).
Non sono scarpe da usare in trail spinti, ma giusto qualche sentiero ben battuto.
Personalmente, quando vado su sentieri più impegnativi uso sempre gli scarponi. In passato ho avuto una spiacevole slogatura alla caviglia e con lo scarpone alto mi sento più sicuro....poi magari non vuol dire niente e forse è più una questione di testa...



Se qualcuno usa queste scarpe mi farebbe piacere sentire qualche commento in merito, visto che come ripeto, in giro non c'è niente.


Riporto di seguito un paio di link. Il primo è un video su youtube, il secondo una breve descrizione (sotto ricopiata) di un negozio, dove sono presenti alcune foto.



Salomon XR Swift GTX - Footwear - Trail running - ATMOSPHERE Sports - Outdoor

Trail running shoes


  • Upper: anti-debris mesh and water-resistant textile
  • Waterproof and breathable Gore-Tex® membrane
  • Midsole: molded EVA
  • Outsole: non-marking Contagrip®
 
Ultima modifica di un moderatore:
quì le hanno e costano anche una cifra ragionevole.

Non le ho, ma ho visto la linea in un negozio, non vorrei sbagliarmi, ma potrebbe essere anche lo stesso esatto modello.
Comunque, sono costruite con le stesse modalità di sempre della Salomon e, come tomaia, differiscono di poco con la loro stragrande maggioranza di prodotti in collezione, le differenze le dovresti notare calzandola (la forma è essenziale) e la suola .. se ti piace un passo più ammortizzato.
Credo che te le potrai godere per l'uso che hai descritto.
In inverno le porterei con ghette (come faccio di solito).
Provale, quello è d'obbligo (come sempre consigliabile)

Se cerchi qualcosa che abbia più o meno le caratteristiche di costruzione analoghe (anche se come estetica diversa) ma alte e di buon prezzo, ci sono le MerrellMoab Mid Gtx che stanno facendo il proprio lavoro senza particolari limiti. hanno una mesh un pò aperto per esser paragonato con la Salomon da te descritta, ma la calza in gore per un paio d'ore di pioggia ha tenuto bene.
 
T

thecek

Guest
allora..
le scarpe le avevo prese già quando avevo scritto il post...
Ad oggi le ho usate praticamente tutti i giorni:
-per andare a lavoro, quindi camminata (veloce perchè ho i minuti contati) su asfalto in piano.
-per le corsette serali. 30-60 minuti a seconda, su asfalto e/o sterratini in piano
-per giri in mtb su pedali ovviamente flat (quelli senza agganci per capirci)
e fin qui, tutto ok. scarpe comode, ben ammortizzate, ma non troppo. Io non sono esattamente un peso piuma quindi preferisco una scarpa robusta e un po' più rigida che non una che si sprofonda ad ogni passo.

Sabato e domenica sono stato in montagna..sul "mio" amato altopiano di Asiago.
Ho avuto modo di provarle quindi anche su sentieri più pesantini e soprattutto anche in salita e discesa. Che dire, bene anche qui. Non le ho usate per correre perchè ero con la mia ragazza, però anche lei ha un buon passo, quindi camminata sostenuta e in discesa qualche corsetta di circostanza.
Devo dire che anche nei tratti più smossi non mi hanno fatto rimpiangere più di tanto gli scarponi. Certo bisogna stare un po' più attenti a dove si mette il piede, però essendo più leggere e reattive di uno scarpone permettono anche di adattare il passo "al volo".
La suola in contagrip permette un buon appiglio (o meglio grip) sia su sassi che su erba. La scarpa è molto traspirante, il piede resta asciutto e se la scarpa si bagna un po' si asciuga immediatamente.
Certo, per giri lunghi continuerò ad usare gli scarponi (già rodati in ogni situazione e con i quali mi trovo benissimo), però per tutto il resto, queste salomon vanno più che bene.
Unico problema, mi devo abituare al sistema di allacciatura e devo ancora capire se era il caso di prendere un terzo di numero in più.
La destra mi calza a pennello, il piede rimane bello stabile e non tocca mai in punta. La sinistra invece mi calza un po' diversa, in quanto il piede tende a scivolare in avanti.
In negozio avevo provato il numero più grande ma mi sembrava una nave...bah..forse dovrò solo farci l'abitudine.
 

Discussioni simili



Alto Basso