Escursione San Martino - Mti Carseolani

#1
Dati

Data: 11/10/2011
Regione e provincia: Abruzzo, L'Aquila
Località di partenza: Villa Romana - Carsoli
Località di arrivo: San Martino
Tempo di percorrenza: 1 h
Chilometri: 2 circa
Grado di difficoltà: T
Descrizione delle difficoltà: Nulla di particolarmente complicato, presenza animali al pascolo e cani
Periodo consigliato: Tutto l'anno
Segnaletica: Cai
Dislivello in salita: 250 mslm
Dislivello in discesa: 250 msl
Quota massima: 1050 mslm
Accesso stradale: Si

Descrizione

Visto lo strano protrarsi dell'estate, ieri si è toccato i 30 gradi (assurdo per il periodo dalle mie parti), ho preso gli scarponi ed ho deciso di salire a San Martino, piccola chiesetta eretta a fine 800 a ridosso del monte Fontecellese.

Il sentiero parte da Villa Romana, lo si riconosce da una croce e una cappelletta poste all'imbocco ed è carrozzabile con fuoristrada fino alla meta finale di questa escursione.



Si possono, volendo, prendere dei sentierini alternativi ma ho preferito seguire la carrozzabile più larga e comoda. Il tratto non ha nulla di particolarmente difficile, ci vuole solo un po' di attenzione negli animali, cavalli e mucche con relativi cani che cmq, se non infastiditi non danno il minimo problema. Dopo i 2 terzi del percorso c'è un fontanile dove, volendo, ci si può dissetare (io l'ho fatto e sono ancora qui a scrivere :p ) anche se onestamete non so se l'acqua sia considerata potabile, ma suppongo di si.



Ancora un piccolo tratto e si arriva alla cima, io ho impiegato un ora ma ce la si fa anche in 45 minuti. Dalla cima si possono poi imboccare sentieri che portano a Montesabinese (altra piccola frazione di Carsoli, non distante da Villa Romana) o a Fontecellese.



La chiesetta, e relativo rifugio, è chiusa per restauro come si può notare dalla foto:






Il fontecellesse è li ad un passo:



Pur non essendo una quota molto elevata, appena 1050 metri, il posto è molto panoramico e si può vedere tutta la piana del cavaliere da Oricola a Pietrasecca con i Lucretili, i Sabini, i monti della duchessa e la catena del velino ben visibili.

La piana del cavalieri, con i Lucretili sullo sfondo



Vista su Carsoli, con il Cervia subito dietro:



Cervia e Navegna con il Terminillo in lontananza:



Perorso consigliato sopratutto ai neofiti o a famiglie per un picnic domenicale con tanto di arrosticini e salsicce al seguito. O come tappa verso Fontecellese. Piuttosto freddo l'inverno ma molto suggestivo con la neve.
 

Ultima modifica di un moderatore:

Discussioni simili

Contenuti correlati

Alto