Sapreste riconoscere questo ragno?

Ciao a tutti ieri mattina in campagna in un secchio ho trovato questo ragno, ovviamente non l'ho ucciso, lo ho portato lontano da casa, ma ero curioso di sapere che razza fosse. Qualcuno di voi lo riconosce? Era lungo circa 5 cm comprese le zampe, grazie a tutti :)
 

Allegati

C

corey82

Guest
Anche in casa mia ce ne sono tanti!
Da piccolo li prendevo con le mani e li tenevo un po in un terrario, poi li liberavo!sono bellissimi!
 
...per curiosità: il morso è molto doloroso?
Assimilabile ad una puntura d'ape?
Ciao, buonaserata a te
No il morso in se nemmeno lo senti subito, quello di api e vespe si...
Ma gli effetti si manifestano con un primo rossore cutaneo locale, per poi cominciare ad espandersi e gonfiare.
La prima volta mentre facevamo una pulizia sentieri per transumanza mi si era infilato su per la manica e si è divertito più di 14 volte a mordermi in tre punti diversi.
Il giorno dopo ho cominciato a grattarmi così senza pensare ad una puntura di qualcosa, un mio collega di lavoro mi fa notare che il braccio era rosso e cominciava a gonfiare la zona.
Ho messo gentalin beta che però non è bastato, per fartela breve il giorno dopo mi sono recato in PS e li un bravo medico ha notato le punture, l'ingrossamento dei linfonodi sotto l'ascella e mi ha fatto un antistaminico subito via endovena e poi mi ha dato una cura antibiotica più la pomata. E questo senza esserne allergico per fortuna.
Guarito tutto bene ma nel decorso si era screpolata tutta la mano gonfiandosi per poi passare.
La seconda volta invece ero al lavoro e mi ha punto ad un polso ma si vede che era diverso il ragno, di sfuggita mi ricordo che era nero perché non gli ho prestato molta attenzione quando è caduto di fronte a me. Si che andavo a pensare che mi aveva appena punto.
Bene questa volta è bastato un antistaminico, un po' di ghiaccio e il solito gentalyn beta per fortuna.
 
Ciao, buonaserata a te
No il morso in se nemmeno lo senti subito, quello di api e vespe si...
Ma gli effetti si manifestano con un primo rossore cutaneo locale, per poi cominciare ad espandersi e gonfiare.
La prima volta mentre facevamo una pulizia sentieri per transumanza mi si era infilato su per la manica e si è divertito più di 14 volte a mordermi in tre punti diversi.
Il giorno dopo ho cominciato a grattarmi così senza pensare ad una puntura di qualcosa, un mio collega di lavoro mi fa notare che il braccio era rosso e cominciava a gonfiare la zona.
Ho messo gentalin beta che però non è bastato, per fartela breve il giorno dopo mi sono recato in PS e li un bravo medico ha notato le punture, l'ingrossamento dei linfonodi sotto l'ascella e mi ha fatto un antistaminico subito via endovena e poi mi ha dato una cura antibiotica più la pomata. E questo senza esserne allergico per fortuna.
Guarito tutto bene ma nel decorso si era screpolata tutta la mano gonfiandosi per poi passare.
La seconda volta invece ero al lavoro e mi ha punto ad un polso ma si vede che era diverso il ragno, di sfuggita mi ricordo che era nero perché non gli ho prestato molta attenzione quando è caduto di fronte a me. Si che andavo a pensare che mi aveva appena punto.
Bene questa volta è bastato un antistaminico, un po' di ghiaccio e il solito gentalyn beta per fortuna.
salute, vado ot qualche foto della transumanza ? è possibile ? grazie
 
Ciao,
Mi confermate che anche questo è della stessa specie?
Trovato questa mattina morto sul terrazzo di casa (Brianza Lecchese).
Grandezza del corpo circa1cm (zampe escluse)...ma mi è capitato di trovarne di molto più grandi.


206305
 

Discussioni simili



Alto Basso