Sbarra per trazioni basculante

Salve a tutti. Chiedo scusa se oso parlare di allenamento indoor in un sito che guarda all'outdoor.
Volevo allestire un trave per trazioni in garage e disponendo già di ganci al soffitto (4 ad espansione da 16mm in cemento armato) ed una sbarra di ferro, mi chiedevo se avesse senso fare un trave basculante utilizzando due cordini in nylon (da 7mm) come se fosse una sosta (nell'immagine "sosta mobile", ma forse e meglio fare una fissa".
upload_2015-12-4_14-37-9.png

Di travi "basculanti non ne ho mai viste".. qualcuno conosce controindicazioni?
 
S

Speleoalp

Guest
Nessuna controindicazione, per quanto mi riguarda (poi sicuramente non posso conoscere tutte le variabili,ah), ho usato una cosa simile (se ho capito bene cosa intendi), per anni. Anzi la cosa positiva è che essendo mobile usi più muscoli e fatichi un pelo di più. In quanto il movimento che si crea fa intervenire diverse altre parti.

Se fai allenamenti a ritmi "veloci", l'unico accorgimento è che non devi avere nulla nelle immediate vicinanze, così se inizi a "ballare" un po' troppo non abbatti mezza casa ;)
 
Ultima modifica di un moderatore:
ma perchè una sbarra? potresti utilizzare gli anelli come quelli da ginnastica

anelli.jpg


il movimento di trazione sarebbe molto più naturale rispetto ad una sbarra che ti obbliga a tenere le spalle aperte ad una certa distanza fissa
 
S

Speleoalp

Guest
Vero, ottima soluzione.
Se poi fai allenamento specifico per arrampicata, puoi tranquillamente mettere un bastone o la barra con gli angoli affilati smussati o coperti, appena sopra agli anelli, facendo delle asole nelle cinghie, cordini o quelli che avrai.
 
Domani passo da un mercatino e vedo se trovo anelli (così provo un po' di mosse alla Yuri Chechi) o due manici tipo trx, altrimenti rimarrei sulla sbarra (avendone già una che fa al caso mio). Mi pare di capire che comunque il movimento che si fa sua una sbarra basculante (se non tiro giù niente e nessuno) non ha nulla di preoccupante. Il trx non vorrei comprarlo, alla fine questi strumenti secondo me rischiano di rimanere a lungo inutilizzati. La sbarra mal che vada la posso utilizzare per appenderci qualcosa.
 
Io ho messo su una sbarra appesa a un travone di colmo del tetto con 2 funi corte da 8 mm.,funziona benissimo da anni. Le mie scendono per un 10 cm.,se fossero piu' lunghe rischi l'effetto dondolamento.
 
se devi allenarti per l'arrampicata comprati una trave apposita,con un tubo di ferro ci fai un quarto delle cose che fai con una trave.non puoi allenare falangi e pinzate cose che secondo me contano 100 volte di piu della mera forza del bicipite.Se invece lo fai per tenerti in forma allora va benissimo qualsiasi cosa tu riesca ad appenderti :D
 
S

Speleoalp

Guest
Vero ottima osservazione, un qualcosa a sezione tonda limita certi allenamenti, anche se ogni tanto é bene allenarsi anche su queste forme... nella stessa maniera. Ma si può tranquillamente risolvere con travetti o tubi a sezione quadra, sia per le "pinzate" che per "dita e falangi singole".

Il sistema migliore, secondo me, è avere un po' tutti i tipi di forma... un po' come in palestra d'allenamento, d'arrampicata.

Poi appunto dipende anche dallo scopo... solo per mantenersi in forma, l'obiettivo è solo arrampicata indoor o anche roccia o entrambi ? O per dare dei pizzicotti assurdi, ahahah
 
Usa quattro Fisher metallici, in assi molto spesse con scanalature per mettere e levare la sbarra a misura del muro precisa

Stra sperimentato
 
Corso di Orientamento
Alto Basso