Scarpa Triolet Gtx Pro vs Scarpa Ribelle

Utilizzo: Alpinismo invernale facile, ciaspole, ferrate e trekking estivi
Caratteristiche ricercate: leggerezza, ma possibilità d'uso invernale
Prodotti già individuati: Scarpa Triolet Gtx Pro vs Scarpa Ribelle

Dopo lunghe peregrinazioni e indecisioni mi ero convinto a comprare dei Garmont Pinnacle Gtx (che mi sembrano proprio degli ottimi scarponi, tra l'altro).
Purtroppo ho scoperto di avere un problema all'osso dell'alluce di uno dei due piedi, per cui, dopo un po' di tempo, mi esce un dolore che vedo le stelle e tutti gli astri.
Sono virato su Scarpa, che mi sembrerebbe avere una pianta leggermente più larga (anche se i Garmont non sono certo dei La Sportiva), che non mi dà quasi problemi.
Il negoziante da cui l'ho comprata, molto gentilmente e professionalmente, mi consente di cambiarle.
Mi ha fatto provare delle Scarpa Triolet Gtx Pro.
Il dolore è diventato un lievissimo fastidio, mi sembra che la strada sia quella giusta. Anche se non è da sottovalutare.
Il modello che mi ha dato, però, mi pare quello vecchio (2015), non capisco però quando sia stato effettivamente prodotto.
Al di là del design, che mi pare un aspetto secondario, mi preoccupa la tenuta delle parti in gomma, che so sottoposte a decadimento a prescindere dall'utilizzo.
Questo è il link del catalogo scarpa, archiviato(!): https://web.archive.org/web/20150316042136/http://www.scarpa.net/triolet-pro-gtx.html

vs


Se no potrei far ordinare la Ribelle. Mi sembra però più una scarpa "alla moda", ultraleggera, più da guida alpina dal passo rapido che da alpinista della domenica quale sono (inteso nel senso di persona che in montagna non ci lavora e non ha corse da fare).
Però la leggerezza magari potrebbe far meglio al mio dito e il modello è senz'altro più recente (oltre che il design meno antiquato, anche se in realtà preferivo la forma classica dei Pinnacle).
Sul versante pecunia la differenza è trascurabile, 20€ a favore della triolet (260/280).
(Non so se riesco a far ordinare la Triolet ultimo modello).

Consigli? :)
 
Ultima modifica:
Sicuro che per quello che vuoi fare ti serva una scarpa rigida come il modello ribelle? Guarda che son tutto tranne che comode
Non sono scarpe da trekking, non sono comode e ci cammini tipo robocop.
In realtà ho scritto trekking, ma intendevo una cosa più vicina all'alpinismo quanto a difficoltà (massima), ma al trekking quanto a distanze. Una scarpa bassa per le "passeggiate" già ce l'ho. Anche per la questione ramponabilità invernale, dove la rigidità è necessaria. Mi sembrava un buon compromesso. Per il resto non so.
 
ho i problemi che hai tu ( piu' altri ... maledetta schiena , ginocchia , vista , carattere irritabile , ex fidanzate , Donald Trump ecct )

ho preso tre scarpa dopo varie prove .

le triolet gtx ( comodissime calde e un po' pesanti ) per inverno
zodiac tech gtx ( comode leggere con cui ci fai un po' di tutto ) tutto anno
moraine plus mid gtx ( pantofole ) per utilizzo non invernale

ho scartato le ribelle perche' per me hanno una suola troppo rigida e anche la plastica non mi convince nelle scarpe , preferisco la pelle perche si modella di piu' sul mio mignolo che spinge verso l'esterno .
 

Discussioni simili



Alto Basso