Scarpe 3 stagioni e vie ferrate

Ciao a tutti gli avventurosi!
Sono nuovo di questo forum e quindi saluti tutti gli iscritti!
Sono qui per chiedere un consiglio su acquisto scarpe, ho provato a fare alcune ricerche ma non sono arrivato a grandi conclusioni sia online che per negozi.
Sto cercando delle scarpe per le seguenti attività:
- Trekking estivo: max 1 giorno, su sentiero misto roccia, non più di 20 uscite a stagione
- Vie ferrate: grado medio/difficile ma non estremamente difficili, non più di 10 ferrate a stagione
- Trekking/Uscite invernali: sentieri battuti o al massimo ciaspole, non più di 2/3 uscite. Niente cascate di ghiaccio o alpinismo estremo

Budget fino a 200/220€.

Personalmente ho individuato i seguenti modelli:
- Scarpa - Mescalito Mid GTX
- Scarpa - ZODIAC TEXH GTX
- Salewa - Mountain Trainer Mid GTX
- La Sportiva - TX5 GTX
- La Sportiva - Boulder X Mid

Ovviamente grande indecisione, le ho provate tutte e con tutte ho trovato PRO e CONTRO ma bene o male si bilanciano.

Per la comodità vincono le Mescalito e Boulder X, ma ho paura per la durata, invece come costruzione mi sembravano più resistenti le Mountain Trainer e Zodiac.

In questi anni ho sempre fatto tutto con le Salomon Speedcross 4 (stupidamente aggiungerei) con i soliti problemi di suola non rigida, slittamento su parete e calzature bagnate in inverno.

Quest'anno mi sono deciso a cambiare e sto cercando una calzatura che mi possa accompagnare in tutte le stagioni.

Chiedo un consiglio ai più esperti!

Grazie a tutti e buona montagna!
 
Mah... Io uso uno scarpone alpinistico strutturato e tendenzialmente impermeabile con la neve oppure se proprio c'è da scalare roccette (e non fa troppo caldo) o affrontare immense pietraie.

Per tutto il resto uno scarponcino (basso) e leggero, molto traspirante, non impermeabile. Sto usando i Salomon, se cerchi penso che trovi le discussioni.

Per me, non penso si riesca a scendere sotto due paia di scarpe, per fare tutto... Cioè gli scarponi per l'inverno non posso usarli d'estate, fa troppo caldo. Oltre al fatto che sono eccessivamente rigidi e strutturati, scomodi.

E molti per l'alpinismo invernale usano anche un terzo paio ancora più caldo.
 
Ultima modifica:
Ciao a tutti gli avventurosi!
Sono nuovo di questo forum e quindi saluti tutti gli iscritti!
Sono qui per chiedere un consiglio su acquisto scarpe, ho provato a fare alcune ricerche ma non sono arrivato a grandi conclusioni sia online che per negozi.
Sto cercando delle scarpe per le seguenti attività:
- Trekking estivo: max 1 giorno, su sentiero misto roccia, non più di 20 uscite a stagione
- Vie ferrate: grado medio/difficile ma non estremamente difficili, non più di 10 ferrate a stagione
- Trekking/Uscite invernali: sentieri battuti o al massimo ciaspole, non più di 2/3 uscite. Niente cascate di ghiaccio o alpinismo estremo

Budget fino a 200/220€.

Personalmente ho individuato i seguenti modelli:
- Scarpa - Mescalito Mid GTX
- Scarpa - ZODIAC TEXH GTX
- Salewa - Mountain Trainer Mid GTX
- La Sportiva - TX5 GTX
- La Sportiva - Boulder X Mid

Ovviamente grande indecisione, le ho provate tutte e con tutte ho trovato PRO e CONTRO ma bene o male si bilanciano.

Per la comodità vincono le Mescalito e Boulder X, ma ho paura per la durata, invece come costruzione mi sembravano più resistenti le Mountain Trainer e Zodiac.

In questi anni ho sempre fatto tutto con le Salomon Speedcross 4 (stupidamente aggiungerei) con i soliti problemi di suola non rigida, slittamento su parete e calzature bagnate in inverno.

Quest'anno mi sono deciso a cambiare e sto cercando una calzatura che mi possa accompagnare in tutte le stagioni.

Chiedo un consiglio ai più esperti!

Grazie a tutti e buona montagna!
Difficile darti un consiglio perché l' inverno lo lascerei fuori però se ti va bene la calzata io prenderei zodiac di scarpa perché fai bene ferrate cosa che non fai con Tx5 poi fai anche trekking anche con zaino pesante. Avendo l attacco per rampone se trovi nevai duri in quota di estate anche per soli qualche centinaio di metri sei avvantaggiato ( penso al nevaio del tukett) non dovendo magari tornare indietro.
Per l inverno con calzetto grosso qualcosa fai ma credo che se c'è troppa neve e freddo non sia sufficiente. Se le temperature non sono troppo basse qualche ciaspolate la fai. Dipende molto se soffri freddo ai piedi. Gli zodiac purtroppo calzano largo quindi non mi vanno bene.
Io quella volta ho preso i la sportiva trango guide GTX che ora non fanno più. Fanno i tech che sono molto peggio.
Mescalito lascerei perdere.
Tx5 e zodiac non sono paragonabili.
 

Discussioni simili



Alto Basso