Scarpe trail running zona collinare da donna

Buongiorno! Da qualche tempo mi sono appassionata alla corsa e attualmente sto utilizzando le Brooks Revel 4 per correre. Nelle mie zone, il Monferrato, i percorsi migliori sono in buona parte sterrati (terreni sabbiosi e ghiaia). Ho provato ad affrontarli con le mie scarpe, ma la poca ammortizzazione e il grip non adatto mi stanno creando problemi al ginocchio sinistro.
Vorrei un consiglio per acquistare delle scarpe da trail running.
Aggiungo qualche info utile:
- Tendo ad appoggiare molto sul tallone e leggermente all'esterno (quindi vorrei qualcosa con un buon drop e buona ammortizzazione posteriore);
- Ho un piede medio tendente al wide;
- Per correre uso le calze Superfast UYN;
- Peso 54kg;
- I percorsi in zona prevedono molti saliscendi ma senza eccessiva elevazione. In 8 km circa il dislivello positivo totale è sui 150/180m.
- Prevedo di utilizzarle 3 volte a settimana per circa 7-8 km ad ogni uscita. Quindi massimo 25 km a settimana.

Avevo adocchiato le Brooks Catamount e le Saucony Peregrine 12, ma se conoscete qualcosa di analogo o migliore, ben venga! Vorrei rimanere sotto i 100 euro (ho trovato sia le brooks che le saucony a 70-90), ma ho visto che tantissime sui 100-150 si trovano a meno di 100, quindi escluderei solo modelli nuovissimi.

Grazie! :)
 
Avevo adocchiato le Brooks Catamount e le Saucony Peregrine 12, ma se conoscete qualcosa di analogo o migliore, ben venga
Io ho un piede molto wide: ho provato in casa le peregrin 12 e le ho trovate mediamente ammortizzanti e abbastanza strette. Possiedo delle brooks cascadia 16 e sono molto ammortizzanti, spaziose e con un bel grip ma per ora le ho utilizzate solo per escursioni.
 
Io ho un piede molto wide: ho provato in casa le peregrin 12 e le ho trovate mediamente ammortizzanti e abbastanza strette. Possiedo delle brooks cascadia 16 e sono molto ammortizzanti, spaziose e con un bel grip ma per ora le ho utilizzate solo per escursioni.
Io mi trovo meglio con scarpe non eccessivamente fascianti, probabilmente le Peregrine non andrebbero bene allora. Tra le brooks da trail avevo visto Catamount, Cascadia 16 e Caldera 6.
Come sono le Cascadia sulle pietre? Si sentono molto in appoggio? Si usurano facilmente?
 
Come sono le Cascadia sulle pietre? Si sentono molto in appoggio? Si usurano facilmente?
Io per ora le ho utilizzate per circa 3 uscite, camminando, e mi è sembrato di sentire gran poco le rocce, ma non ho fatto lunghi tratti rocciosi (hanno un rockplate a proteggere l'avampiede). Diciamo che in strade bianche credo proprio non si sentano per nulla.
Riguardo la suola non saprei, appunto non avendole usate molto, ma per ora i tasselli non sono per niente usurati. L'unico danno che hanno è nell'intersuola lateralmente perché ho sfregato contro una pietra.
 
ma se conoscete qualcosa di analogo o migliore, ben venga!
Difficile dare consigli sulle scarpe.
Quest'anno ho usato delle Asics Trabuco 10 e mi ci sono trovato bene.
Per questa estate penso che prenderò delle Hoka.

Sul sito di Zalando, Bergzeit e Paragon (Hoka) trovi delle ottime offerte.
 
Io sto usando le Brooks Catamount con soddisfazione. Non vanno benissimo sul bagnato e su tratti molto tecnici soprattutto in discesa causa grip non eccezionale, ma per quel che ci devi fare tu sono adatte, forse un filo pesanti ti converrebbe provarle.
Sono molto ammortizzare e vestono "largo".

Ho usato anni fa le caldera (prima versione, non so come siano adesso) e le avevo trovate poco confortevoli e protettive, adatte secondo me a chi va molto forte, ma con buon grip.
 
Io uso , anche in montagna le Bushido di Lasportiva, hanno drop 6 ... secondo me se hai un drop alto non è detto che faccia bene , soprattutto se fai salite e discese
 
Alto Basso