Scelta piccozza

Ciao a tutte e a tutti, a breve dovrei frequentare un corso base di alpinismo invernale, e tra le altre cose ovviamente ho bisogno di una piccozza.
Ne vorrei una abbastanza versatile, quindi non estremamente tecnica, ma che mi permetta sia di fare trekking con neve e ghiaccio sia di affrontare canali fino a una certa pendenza (visto che sto iniziando ora) e facendo un po' di ricerche in giro mi stavo orientando su questa:
https://www.petzl.com/IT/it/Sport/Piccozze/SUMMIT
secondo la scheda compilata dalla petzl risulta indicata per l'escursionismo d'alta quota e ideale per l'alpinismo classico.

In alternativa ci sarebbe questa
https://www.petzl.com/IT/it/Sport/Piccozze/GLACIER
ma credo sia poco efficiente su pendii con una certa angolazione.
Voi che dite?
 
Ultima modifica:
Ce l'ho e la uso senza grossi problemi, ho preso anche la sua leash dedicata... è molto leggera pur non essendo "ultralight" da solo neve, a discapito dell'impugnatura (rispetto alla versione pro) più semplice.

Prendila della lunghezza giusta, se ti metti in piedi col braccio disteso lungo la gamba e la prendi dalla testa dovrebbe arrivarti più o meno alla caviglia. Quindi misura dalla mano alla caviglia e prendi la misura più vicina.

Insieme avevo preso anche i ramponi Vasak, così non bisticciano :D
 
Ultima modifica:
Ciao sono d accordo con Andrea sulla picca. Occhio alla misura.
Con questa picca ci fai anche un discreto alpinismo.
Io ho una grivel air tech evo che è eccezionale.
Per i ramponi ho grivel g12 automatico e vasak semiautomatici che però ti vendono con il gancetto anteriore e diventano degli automatici all' occorrenza. I petzl vasak credo siano i migliori ramponi tutto fare in circolazione, ci cammini anche bene, adatti a fare un po' di tutto tranne cose estreme. Sono eccezionali. Si accorciano anche quando li chiudi così risparmi volume. Sono semplici e pratici da regolare.
 
Ok, allora penso prenderò quelli, anche se tra piccozza e ramponi mi partiranno più di 200 euro, ma va bene così.

Per la scelta della lunghezza della piccozza, ho misurato la distanza tra mano e caviglia come spiegava Andrea, e mi viene fuori 64 cm circa (distanza tra nocche mano chiusa e malleolo esterno). Quindi in teoria dovrei prendere quella da 66 cm. Però leggendo su vari siti mi sembra capire che per avere una piccozza da poter utilizzare anche su pendii con pendenza intorno ai 50-60 gradi servirebbe una lunghezza di 50-60 cm. In base a questo sarei più orientato verso una 59 cm. Che dite?
 
ho la summit : sono alto 189 cm e ho preso la più' alta da 66 cm .
morale , dipende quanto sei alto .

ps: non farti delle seghe mentali sulla lunghezza . alla fine non cambia molto .
 
ti do un consiglio .
non comprare il laccio della piccozza che si attacca al polso .
a ogni inversione di lato nella progressione dovrai cambiare polso .
compra il laccio elastico che si aggancia alla cintura dello zaino .questo non lo stacchi mai .
è decisamente molto ma molto più' comodo .

ps : ne ho inserito il primo che ho trovato su internet , ma vanno bene tutti .


https://www.trekkinn.com/montagna/climbing-technology-whippy/136347302/p?utm_source=google_products&utm_medium=merchant&id_producte=4453774&country=it&gclid=CjwKCAiArJjvBRACEiwA-Wiqq6exZw6A1FuiP-Ctk8Rz2prGyy5nZyTwUYY9bsS61Bxfr_9-dZ1O3hoCebMQAvD_BwE&gclsrc=aw.ds

laccioelasticopicozza.jpg
 
Ultima modifica:
Ok ne terrò conto. Però aiutatemi un attimo che non riesco a decidere.
Sono 180 cm di altezza, ma gambe abbastanza lunghe. Misurando la distanza tra nocche e caviglia, come scrivevo prima ottengo 64-65 cm circa.
Non so proprio quale prendere, tra 59 e 66.
 
prendi la 59 : sei orientato su questa , fidati non cambia quasi di nulla .
regola : prendere quello che uno si sente .
ah , una regola della vita .

ps: decidi anche su come è messa la schiena . la mia , che è messa male , mi ha suggerito la più' alta .
 
no questi vasak sono normali non da semiautomatico infatti se guardi posteriormente c'è il cestello i plastica come quello davanti e non il gancio di plastica che va ad inserirsi nella apposita fessura della suola del tuo scarpone. Quindi questi non vanno bene per i tuoi scarponi.
per quanto riguarda la lunghezza della mia picozza che è da 58 cm se cammino in Piano uso le bacchette con i Ramponi Se invece vado in pendenza uso la piccozza. Chiaramente camminando in tratto pianeggiante la piccozza mia risulta un po' corta e quindi non la uso.
come ti dicevo dipende dall'uso che ne fai , se la usi per pendenze moderate o importanti allora prendila 59 cm Se invece fai escursionismo e non vero e proprio alpinismo e quindi fai delle camminate su neve dura prevalentemente o su ghiacciaio senza grandi pendenze allora devi prenderla più lunga
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso