Scelta seghetto

conosco bene ausonia ma non ho mai testato i suoi seghetti.
detto questo, bahco è una garanzia, ne ho uno che dura da anni.
ma il top come taglio ed ergonomia l'ho trovato nei giapponesi Tajima.
 
Mi date un consiglio? Ho visto in ferramenta i seghetti della Ausonia. Come sono? https://shop.ausoniatools.com/it/191-seghetto-potatura-chiudibile-turbo-240-270-mm/

In alternativa se dovessi acquistare su internet spendendo lo stesso piu o meno, andrei su Bacho Laplander.

Gli ausonia hanno anche la lama piu lunga...

Consigli?
Di Ausonia come quelli del link ne ho rotte almeno 3 lame.

Me lo hanno regalato i suoceri, taglia benissimo ma da usare SOLO in trazione, se spingi è facile rompere la lama. Ovviamente ci sono le lame di ricambio ma dopo averne rotte qualcuna, e quindi non avendo imparato ad usarlo correttamente, ho desistito. Ora uso un seghetto della LIDL, da pochi euro (6-7 mi pare), che stagionalmente compaiono sui banconi.

Il top dei seghetti pieghevoli credo siano i Silky, di fabbricazione giapponese.
 
Ultima modifica:
Si il top sono i Silky, al raduno abbiamo misurato le lame di Silky e Felco, io ho la Felco e hanno le lame assolutamente identiche. Felco (e swiss made) si trova in ferramenta, Leroymerlin.

 
La fama dei Silky li precede, come il prezzo però:p
Ad ogni modo do un occhiata al catalogo. Come ai Felco e Tajima. Consigli sui modelli? Vorrei stare sui 22cm di lama minimo.
 
Ho provato seghetti da Brico e un Super Accel della Silky. Poi ho capito il perché uno costa un quinto dell'altro...
Io ho un seghetto da 5€ del brico, nulla da dire, fa il suo lavoro!
Ci ho fatto legna per la notte, il manico è di plastica e non sara il più robusto acciaio che si trova sul mercato, ma ci ho segato della bella roba.
 
Io ho un Bacho 396, preso anni fa da un Brico sui 13euro, è la versione arancione del Laplander e costa anche un pò meno.
Il legno lo magnano bene e questi seghetti sono tutti a tirare;)
 
Ho un silky super accel 210 da circa 2 anni, la lama l'ho presa a denti larghi, taglia ancora molto bene ma qualche mese fa mi si è spezzata la punta e sono saltati via circa 2 cm di acciaio.
Il bacho laplander l'ho provato e va benone.
Una volta mi è capitato di provare la sega fiskars, quella corta, e l'ho trovata molto buona.
 
Non conosco gli ausonia ma puoi buttare un occhio sui silky, sui bacho e sui tajima.
Alla fine tutti i seghetti tagliano ma la differenza sta nell'aggressività del taglio, a parità di movimenti ci sono quelli che mordono di più il legno rispetto ad altri. In soldoni significa che lavori meno per tagliare un quantitativo X di legna
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso