Scelta tra coltelli

Rischiando di provocare un flame :biggrin:, mi piacerebbe comprare un coltello più performante del mio vecchio FOX SCOUT comprato circa cinque anni fa, e del coltello comprato in bundle col seghetto BAHCO Laplander.

Ho visto che i candidati più papabili sono:

1) Black Fox Vesuvius

2) Cold Steel SRK "da assassino" :help: (dei poveri :p) ma non in versione con lama annerita

3) Mora Garberg full tang

4) Gerber StrongArm

5) pieghevole FOX FX-RL01 by Ron Lake (come backup?)


Idee?
 
Guarda se il flame uccide anche un po di virus, incluso quello scatenato dalle proprie posizioni in merito a cosa sarebbe stato giusto fare o meno, a cosa è giusto fare o meno, a cosa sarà giusto fare o meno, passato presente e futuro, ti dico ben venga è un piccolo ritorno alla"normalità". Non ricordo quale è il fox scout, ma secco secco di eri modello 1 o 3 IMHO
 
Dai un post sui coltelli, è da tanto che non parlo di coltelli con qualcuno, saranno almeno 30 minuti!

Bene bene, tornando seri, quale sarà la destinazione d'uso principale?
Il budget?
Preferenze particolari?
 
Rischiando di provocare un flame :biggrin:, mi piacerebbe comprare un coltello più performante del mio vecchio FOX SCOUT comprato circa cinque anni fa, e del coltello comprato in bundle col seghetto BAHCO Laplander.

Ho visto che i candidati più papabili sono:

1) Black Fox Vesuvius

2) Cold Steel SRK "da assassino" :help: (dei poveri :p) ma non in versione con lama annerita

3) Mora Garberg full tang

4) Gerber StrongArm

5) pieghevole FOX FX-RL01 by Ron Lake (come backup?)


Idee?
Ciao se ti interessa il mora Garber contattami vediamo se ci possiamo accordare ;)
 
mi piacerebbe comprare un coltello più performante del mio vecchio FOX SCOUT
"Performante" deriva dall'inglese "to perform" che significa tra le altre cose:
  • svolgere
  • eseguire
  • compiere
  • assolvere
  • effettuare
Bene, cosa devi "svolgere","eseguire", "compiere", "assolvere", "effettuare" con questo coltello?

Secondo, come dice @cimabue99 anche io non ho presente quale sia il Fox Scout...

Terzo, come dice @ROCKY77, budget?
 
Anzitutto, il batoning non mi interessa ed è pure criticato come utilizzo improprio del coltello. Userei tale strumento per costruirmi un riparo, al limite, o per accendere il fuoco (ammesso che si possa, in Italia!).

In secundis, il Fox Scout (su Amazon.it) è questo, il 610/13


https://www.foxcutlery.com/n/it/product/1019/61013.html


Più performante inteso come più robusto, meno delicato.

Budget vorrei stare un po' sotto i 100 euro, quella volta ne spesi circa 47
--- Aggiornamento ---

Dimenticavo: vedo che è piuttosto difficile trovare un coltello con il "persuasore", cioè lo spuntone metallico frangivetro che i soldati usano per "persuadere" il nemico a non reagire, sfondandogli il cranio.

Perché in pochi ce l'hanno?
--- Aggiornamento ---

Ma un bel APO di Survival Lilly no? :help:
A proposito di flame
:rofl::lol::rofl:
Ridi, che la mamma ha fatto i gnocchi...
Il "corteo" (funebre :biggrin:) santo, cattolico e APOstolico fabbricato in Asia e progettato dalla ragioniera austriaca e sedicente esperta di sopravvivenza :wall: te lo compri tu!


P.S. La battuta sul corteo funebre sarà ostica per chi non è veneto
 
Ultima modifica:
Anzitutto, il batoning non mi interessa ed è pure criticato come utilizzo improprio del coltello. Userei tale strumento per costruirmi un riparo, al limite, o per accendere il fuoco (ammesso che si possa, in Italia!).

In secundis, il Fox Scout (su Amazon.it) è questo, il 610/13

https://www.foxcutlery.com/n/it/product/1019/61013.html

Più performante inteso come più robusto, meno delicato.
Per quello che vuoi fare, ossia "per costruirmi un riparo, al limite, o per accendere il fuoco (ammesso che si possa, in Italia!)", basta il Fox che hai perchè per:
  • costruirmi un riparo ti serve più un'accetta e/o un segaccio
  • per accendere il fuoco (ammesso che si possa, in Italia!), infatti, non si può :biggrin:
 
Anzitutto, il batoning non mi interessa ed è pure criticato come utilizzo improprio del coltello. Userei tale strumento per costruirmi un riparo, al limite, o per accendere il fuoco (ammesso che si possa, in Italia!).

In secundis, il Fox Scout (su Amazon.it) è questo, il 610/13

Più performante inteso come più robusto, meno delicato.

Budget vorrei stare un po' sotto i 100 euro, quella volta ne spesi circa 47
Beh allora, prima di tutto si parla di un coltello da 3mm di lama quindi direi di stare almeno sui 4mm di spessore lama se vuoi qualcosa di più robusto. Anche se, non facendoci batoning... non so bene a che serva così grosso. (io prediligo spessori sui 3.5mm a dire il vero)
I coltelli nordici ad esempio sono sui 3.3mm

Ti piace la lama lunga o corta, lì dipende molto dalle preferenze personali di utilizzo. Io ad esempio prediligo lame corte dai 7 ai 10 massimo. se invece mi servono lunghe mi piacciono lunghe quindi dai 20cm i su.

Sotto i 100 con acciaio buono e robusto e fatto bene nonc'è tantissimo, campo ristretto ma qualcosa si trova

Dimenticavo: vedo che è piuttosto difficile trovare un coltello con il "persuasore", cioè lo spuntone metallico frangivetro che i soldati usano per "persuadere" il nemico a non reagire, sfondandogli il cranio.

Perché in pochi ce l'hanno?
Penso perchè nessuno deve persuadere nemici a non reagire sfondandogli il cranio... per dire. :)

PS: personalmente odio i Mora, sia esteticamente che come manicatura
 
Ultima modifica:
Buongiorno a tutti, scusate io non frequento spesso il forum ma se posso consigliare un coltello...e vi assicuro che ho una coltellate acuta e di coltelli ne ho provati parecchi...vince su molti punti di vista il Benchmade 162. Vince, perché ergonomicamente è davvero perfetto, non ti stanca, non scivola con guanti o mani bagnate, ma sopratutto la lama drop point è proporzionata, senza essere troppo lunga o troppo corta. Potrei criticare un pochino il fodero anche se la pelle è un pieno fiore molto resistente ad abrasioni e uso continuo.

Anche il Genesis di LT WRIGHT è ottimo, solo l'impugnatura nonostante sia comodissima è troppo arrotondata e su certi lavori tende a girarti in mano.
Per il resto ottimo acciaio, ottimo fodero ed esteticamente davvero appagante.

Un abbraccio a tutti!
Buon Week End!!!
--- Aggiornamento ---

Eccolo...scusate ho dimenticato di allegare la foto.

Ciauuu
--- Aggiornamento ---

...e il Genesis!
 

Allegati

Ultima modifica:
Buongiorno a tutti, scusate io non frequento spesso il forum ma se posso consigliare un coltello...e vi assicuro che ho una coltellate acuta e di coltelli ne ho provati parecchi...vince su molti punti di vista il Benchmade 162. Vince, perché ergonomicamente è davvero perfetto, non ti stanca, non scivola con guanti o mani bagnate, ma sopratutto la lama drop point è proporzionata, senza essere troppo lunga o troppo corta. Potrei criticare un pochino il fodero anche se la pelle è un pieno fiore molto resistente ad abrasioni e uso continuo.

Anche il Genesis di LT WRIGHT è ottimo, solo l'impugnatura nonostante sia comodissima è troppo arrotondata e su certi lavori tende a girarti in mano.
Per il resto ottimo acciaio, ottimo fodero ed esteticamente davvero appagante.

Un abbraccio a tutti!
Buon Week End!!!
--- Aggiornamento ---

Eccolo...scusate ho dimenticato di allegare la foto.

Ciauuu
--- Aggiornamento ---

...e il Genesis!
Se non fosse che costano più del doppio di 100€ li avrei consigliati pure io... Ottimi coltelli con ottimi acciai
 
Il benchmade buschcrafter è molto interessante, la linea è bellissima, perchè è ripresa da un custom, però il costo è alto e sinceramente ho trovato il manico scomodo e lo spessore al filo troppo elevato. Io ho provato quello in kydex con il manico sabbia e non mi ha fatto impazzire, anche se resta davvero bello.

Tra i candidati che hai elencato mi piace il gerber strongarm (filo liscio), anche l'srk, però in san mai sfora il budget. Le alternative ci sono in quelle dimensioni, con 100 euro, bisogna solo capire se lo preferisci inox o carbonioso e in che materiale vorresti il manico
--- Aggiornamento ---

Gli Lt sono coltelli fantastici, ma fuori budget
 
Mi piacerebbe l'SRK inox, manico in G10, lama corta ma non annerita.

Pure il TOPS BOB temo sfori i 100 euro di slancio, e se è per quello anche il chiudibile Fox by Ron Lake. :wall:
 
Secondo il mio modestissimo parere l'srk compact è fichissimo.
Con lama anche corta e senza copertura c'è pure il Pendleton Mini Hunter, non so quanto ti possa cambiare da ciò che hai ma sicuro l'acciaio è ottimo e non ha copertura nera.
O per cambiare genere un Ahti Juhla RST finnish Puukko knife 9622
per farti due esempi al volo eh
 
Non esiste l'srk che dici tu. Andrebbe comprato in san mai inox e pesantemente modificato, credo che con meno di 250-300 euro non te la caveresti, più 50 euro per il fodero che sarebbe da rifare. Ovviamente fatto da un professionista serio. La mia è una stima, ma il succo è che non ne vale la pena e non è detto che il risultato finale sia . Con quella cifra (300-350 euro) compri direttamente un trc, un bark river, un busse, lion steel e fallkniven quelli che vuoi.. forse anche un randall piccolo.

Torniamo con i piedi per terra, il bob a quella cifra lo trovi usato, serve un pò di fortuna. Trovi anche altro usato entro le cento euro. Se ti piace ti metto in contatto con un amico che vende un fallkniven f1 usato, buone condizioni, fodero in cuoio, ad un ottimo prezzo, sui 90 euro credo. Considera che nuovo sta a 150 minimo. Ovviamente solo se sei interessato seriamente ad acquistarlo, altrimenti non gli faccio perdere tempo. Le dimensioni mi sembra di aver capito che sono giuste, è più o meno quello che cerchi.
 
non so se hai provato a fare una ricerca su coltelleriacollini, imposti tutti i parametri di ricerca e ti fai una bella selezione.

A me è uscito come risultato
Benchmade - Rant Bowie by Mel Pardue - 510
Helle Norway - Fjellkniven knife - No.4

Poi ci aggiungo perchè mi piace molto la linea e l'acciaio N690
Viper Knives Gianghi Fixed Blade Knife Green Canvas Micarta
Viper Borr Fixed Blade Knife Micarta

Poi segnalo il Cold Steel SRK San Mai che è a 138 da thomas ... tanta tanta roba
il Black Fox Vesuvius BF-710 design by Alfredo Doricchi
e infine un nordico dal costo modico che affilato per bene taglia da paura, woodjewel Hunting knife stainless steel, carbonioso da mantenere con cura
aggiungo più caro ma forse più nelle tue corde l'estrema ratio scout 1 o 2 con finitura Stone washed
e perché no il lionsteel F1 con manico in g10
 
Ultima modifica:

Discussioni simili



Alto Basso