Scelta zaino Tashev 60+10L

Dopo aver letto recensioni e pareri positivi qui sul forum e visto un video di Pescho Anvi che fa vedere in dettaglio tutte le caratteristiche del Kentaurus, mi è venuta voglia di prenderne uno anch' io, nel formato di 60+10L.
Sono andato sul sito della casa prodruttice e ho visto che fanno diversi modelli, da quelli in cordura più resistenti a quelli in poliestere più leggeri.
Mi interessano in particolare il Kenaturus in cordura del peso di 1900g, il Nomad in poliestere 1700g ed il Titan in cordura 1740g.
Allora partendo dal presupposto che vorrei uno zaino il più leggero possibile ma al contempo che abbia uno schienale di tutto rispetto, propenderei per il Nomad.
Mi stavo chiedendo se lo schienale dei tre modelli sia lo stesso.
Se la differenza tra il Kentaurus ed il Nomad sia solo il materiale con cui è fatto o se nel Nomad ci manchino altre cose tipo tasche, per il fatto di pesare 200 g in meno.
Poi ci sarebbe il Titan che è in cordura ma pesa quasi come il Nomad in poliestere.
 
@Aspire sebbene lo zaino sia di dimensioni per me ideali (80 kg per 1,75 m circa) ho avuto qualche difficoltà a regolare lo schienale non per limiti dello zaino ma per mia noncuranza :mumble: di sicuro posso dirti che non è traspirante... Poi vabbè, era piena estate, sudavo soltanto perché esistevo, ma lo zaino in questo non aiuta. È molto aderente, stabile e imbottito nei punti giusti per cui risulta parecchio comodo e ti permette di sostenere anche pesi importanti senza affaticare la schiena e permettendo una certa agilità nel movimento. La cintura lombare svolge appieno la sua funzione, pure gli spallacci ma su di loro un pelo di imbottitura in più non avrebbe guastato. Riguardo la robustezza niente da dire, è una bestia. Non so il modello che ti interessa com'è organizzato con le tasche ma il mio ne ha praticamente due :rofl: se per te è un dettaglio importante controlla per bene come è organizzato. A me piace così com'è e sono più che contento :) se vuoi delle foto dello zaino... ma non è comunque il modello che interessa a te.
 
Due o tre tasche sarebbero più che sufficienti, l' importante è che ci siano dei porta borracce comodi su entrambi i lati, per esempio nel Titan dalle foto non riesco a vedere bene se ci sono, non vorrei che fosse uno zaino da alpinismo.
Do priorità allo zaino che ha lo schienale migliore, se lo schienale è uguale per tutti i modelli allora mi orienterò su quello più leggero il Nomad, ma se il Titan avesse i portaborracce e qualche tasca allora opterei per quest' ultimo perchè è in cordura.


Edit: :biggrin:
Però è anche vero che per 2 etti in più il Kentaurus è più resistente, ha gli spallacci che mi sembrano più imbottiti, anche l' imbottitura in vita sembra migliore, ha più tasche, ed è quello che mi piace di più.

Kentaurus 60+10L 1900g
ranica-tashev-kentaurus-60-10-new_2079_98_11.jpg
ranica-tashev-kentaurus_2079_72_3.jpg_2079__3.jpg_2079__3.jpg


Nomad 60+10L 1700g
nomad-60-10-alpin-60-10_1906_98_3.jpg_1906__2.jpg_1906__2.jpg
nomad-60-10-alpin-60-10_1906_72_3.jpg


Titan 60+10L 1740g
ranica-tashev-titan-60-10_135_74_4.jpg
ranica-tashev-titan-60-10-cherveno_135_72_6.jpg
 
Ultima modifica:
Due o tre tasche sarebbero più che sufficienti, l' importante è che ci siano dei porta borracce comodi su entrambi i lati, per esempio nel Titan dalle foto non riesco a vedere bene se ci sono, non vorrei che fosse uno zaino da alpinismo.
Do priorità allo zaino che ha lo schienale migliore, se lo schienale è uguale per tutti i modelli allora mi orienterò su quello più leggero il Nomad, ma se il Titan avesse i portaborracce e qualche tasca allora opterei per quest' ultimo perchè è in cordura.


Edit: :biggrin:
Però è anche vero che per 2 etti in più il Kentaurus è più resistente, ha gli spallacci che mi sembrano più imbottiti, anche l' imbottitura in vita mi sembra migliore, ha più tasche, ed è quello che mi piace di più.

Kentaurus 60+10L 1900g
Vedi l'allegato 197440 Vedi l'allegato 197433

Nomad 60+10L 1700g
Vedi l'allegato 197434 Vedi l'allegato 197435

Titan 60+10L 1740g
Vedi l'allegato 197436 Vedi l'allegato 197437
ciao carissimo:
ho fatto una analisi di questi zaini molto approfondita per qualche mese facendo delle ricerche in internet e guardando attentamente video su youtube specie quelli in tedesco. Altro non si poteva fare perchè o conosci un amico che lo abbia.....perchè in italia non sembra ci siano punti vendita, quindi impossibile vederlo dal vivo. Io ho sempre provato dal vivo gli zaini , ma quasta volta ho fatto un azzardo ma sono stato fortunato.
Innanzitutto vorrei dire 2 cose: non sono l'ottimo modello di zaini da trekking perchè magari non hanno tutte le tasche e gingilli vari che ormai sono la consuetudine sui marchi più blasonati.
Sono più essenziali e semplici, molto robusti specie quelli in cordura e soprattutto rispetto alla concorrenza costano molto poco.
Allo stato attuale dopo studi accurati sono giunto che per le mie esigenze l'ottimo zaino è l'osprey aether 70 o 85 ma il prezzo è abbastanza elevato.

Ora ti dico perchè io ho scelto il mount 60+10 (vedi mia recensione nella sezione zaini) invece degli altri. Ho fatto un serio paragone tra tutti ed ho scelto in base alla mie esigenze.

Io facendo trekking cercavo che lo zaino avesse delle tasche come dici tu.

- Per quel che riguarda gli schienali e telaio alla fine sono uguali in nomad, titan, kentaurus e mount.

-Tutti hanno la tasca sul cappuccio e la solita retina interna porta oggetti (preziosi)
- Il mount attualmente aggiornato ha 2 tasche sulla superficie frontale dello zaino (una sopra l'altra, una più piccola e l'altra più grande ma lì non ci metti una borraccia, ma un berretto, guanti, cartine ecc). Il kentarus in questa sede ha una tasca anche lui. Nomad e Titan in questa sede non hanno tasche.
- Nessuno ha le tasche sulla cintura lombare tranne il Kentaurus che ne ha 2 belle capienti.
- Tasche a soffietto laterali con cerniera in cui ci sta una borraccia da litro o altro le ha solo il Mount (una a dx e una a sin)
- sempre lateralmente a dx e sin ma sul fondo dello zaino tutti hanno una tasca tipo elastica a cielo aperto (le migliori sono quelle del kentaurus e del mount) anche se tutte non sono abbastanza profonde secondo me (difetto segnalato anche da qualche rivista del settore). SE ci metti una borraccia da litro ci sta ma avanza fuori per metà circa. In ogni caso la cosa è arginabile con una cinghia di compressione che passa proprio lì e tiene ferma la borraccia. In ogni caso non la perdi, ma io l'avrei fatta un po più profonda. Io sinceramente la uso per la paleria.
- tutti hanno il vano con cerniera sul fondo dello zaino come del resto la maggior parte degli zaini da trekking
- i 60+10 non hanno l'apertura con cerniera per accedere al corpo principale dello zaino. Per questa opzione devi prendere l' 80L. Comunque su un 60 lo ritengo una cosa inutile essendoci già il vano sul fondo.
- la copertura anti pioggia di serie la ha solo il Mount per gli altri o devi prenderla come accessorio oppure ne compri una al decathlon
- per quel che riguarda gli spallacci sono ben imbottiti ed anche la cintura lombare , paiono uguali ma su questo non posso mettere la mano sul fuoco. Per questo aspetto posso confermarlo solo per il mount che posseggo.
- un difetto di tutti i modelli secondo me sono le cinghie di compressione che sono robustissime sia le fibbie che le cinghie ma purtroppo con si possono sganciare le fibbie ma solo allargare le cinghie di compressione. Ci fai stare una stuoia arrotolata ma avrei preferito si potessero sganciare.
- tutti hanno anelli superiori ed inferiori per attaccare roba fuoori con cinghie ma sinceramente io cerco di avere tutto dentro se possibile.

Alla fine per il trekking se dovessi consigliare uno di questi modelli direi o il Kentaurus o il Mount soprattutto per quel che riguarda le tasche.
Io sinceramente sarei stato più contento se il mount avesse avuto anche le tasche sulla cintura lombare come il Kentaurus. In ultima analisi io avrei preso un Mount con le tasche su cintura lombare del Kentaurus ma ciò non è purtroppo possibile. Alla fine ho scelto il mount per: tasche laterali a soffietto e presenza di raincover di serie e 2 elastici porta materiali (bastoncini) posti frontalmente a dx e sin: caratteristiche queste che il Kentaurus non aveva; comunque sono stato molto indeciso sui 2. Invece gli altri li ho scartati dopo poco. Il nomad è certamente di fattura alpinistica molto meno adatta ai trakking. Il Titan invece è praticamente un Nomad in cordura.
Per il litraggio ho scelto il 60L. Perchè ho già un deuter 60+15+8 (83) altrimenti avrei preso un 80+15. PS quando prendi uno zaino non fare mai conto su quei + ma sul litraggio base.
- per quel che riguarda il materiale ho scelto la cordura (comunque si tratta di 200-300grammi in più) che non è la fine del mondo alla fine se si considera che moltissimi zaini da 60 litri della ferrino, Lowe, deuter ecc pesano più di 2kg e non sono in cordura. Anche il ferrino xmt 60+10 pur in cordura pesa 1.9kg ed è prettamente alpinistico ma lo trovi al max sui 160 euro ed ha uno schienale non regolabile.

Se hai domande sono qua
Ciao
 
Aggiungo che da qualche mese hanno aggiornato sia il kentaurus che è il cavallo di battaglia della ditta, sia il Mount. Se prendessi uno di questi ma anche gli altri li ordinerei direttamente dal sito tashev outdoors, specie i primi 2 che a questo punto è meglio vengano presi nella versione aggiornata. Negli altri siti tipo Amazon è difficile dirimere un kentaurus aggiornato da uno non aggiornato. Per il Mount è abbastanza ininfluente: hanno aggiunto solo una taschina. In ogni caso io ordinerei direttamente dal loro sito.
PS aggiungo che la regolazione dello schienale è molto semplice ed immediata.
 
Ciao carissimo, grazie per l' esaustiva descrizione, si può dire che hai risposto a tutto quello che volevo sapere di importante.
Non riesco a trovare la larghezza e la profondità del Mount e del Kentaurus, in particolare lo volevo sapere per capire se, nello scomparto inferiore, ci sta il mio sacco a pelo che misurerebbe 30x18 cm?
A questo punto escluderei il Nomad ed il Titan.
Il Mount sembrerebbe il candidato, principalmente per via dei portaborracce laterali, però ho letto poco fa che nel nuovo Kentaurus updated 2018 si può mettere la sacca dell' acqua.
 
Aggiungo che da qualche mese hanno aggiornato sia il kentaurus che è il cavallo di battaglia della ditta, sia il Mount. Se prendessi uno di questi ma anche gli altri li ordinerei direttamente dal sito tashev outdoors, specie i primi 2 che a questo punto è meglio vengano presi nella versione aggiornata. Negli altri siti tipo Amazon è difficile dirimere un kentaurus aggiornato da uno non aggiornato. Per il Mount è abbastanza ininfluente: hanno aggiunto solo una taschina. In ogni caso io ordinerei direttamente dal loro sito.
PS aggiungo che la regolazione dello schienale è molto semplice ed immediata.
abbiamo scritto nello stesso momento :) si avevo notato anch' io che sul sito della Tashev c' è la versione nuova 2018 mentre su Amazon la versione 2017, inoltre i prezzi sono inferiori comprandoli direttamente dalla Tashev.
 
ranica-tashev-mount-60-10_1874_248_3.jpg


ranica-tashev-mount-60-10_1874_355_4.jpg


Guardando le foto ho capito adesso quali sono le tasche a soffietto con cerniera per le borracce da 1 litro, sono comunque ugualmente utili, soprattutto per me che sudo molto e bevo molta acqua.
Invece le tasche principali a cielo aperto per le borracce sarebbero uguali sia per il Mount che per il Kentaurus.
Ora la sacca dell' acqua non l' ho mai provata e non saprei se è comoda o scomoda.
Però le tasche sulla cintura in vita mi tornerebbero utili.
Bene sono più incasinato di prima :biggrin: ci devo pensare sopra :)
 
Per il momento l' Osprey Aether 60L a meno di € 183 non lo riesco a trovare.
Il Mount costa € 119 ed il Kentaurus € 105 + € 9 per il sacco copri-zaino impermeabile.
 
Come dice Max ( grande conoscitore di osprey) l aether che gli consigliai qualche tempo fa è secondo me il miglior zaino da portata sul mercato per trekking. Aggiungerei alcuni karrimor.
Se lo trovi ti consiglierei il 70 litri.
Credo che Max sia molto soddisfatto dell' acquisto. Lo zaino soddisfa tutte le esigenze. Se lo trovi a prezzo ragionevole è sicuramente superiore al tashev.
Per quanto riguarda la sacca idrica il Mount non ha questa dotazione.
Sinceramente la sacca idrica non la ho mai considerata. Soprattutto perché non sai mai quanta acqua ti resta. Invece con le bottiglie- borracce io mi fermo ogni tanto e ammirando il panorama tolgo lo zaino mi sgranchisco le spalle, bevo e so sempre quanta acqua mi rimane.
 
Vedi l'allegato 197470

Vedi l'allegato 197469

Guardando le foto ho capito adesso quali sono le tasche a soffietto con cerniera per le borracce da 1 litro, sono comunque ugualmente utili, soprattutto per me che sudo molto e bevo molta acqua.
Invece le tasche principali a cielo aperto per le borracce sarebbero uguali sia per il Mount che per il Kentaurus.
Ora la sacca dell' acqua non l' ho mai provata e non saprei se è comoda o scomoda.
Però le tasche sulla cintura in vita mi tornerebbero utili.
Bene sono più incasinato di prima :biggrin: ci devo pensare sopra :)
Io sono stato molto combattuto tra mount e kentaurus proprio per il discorso delle tasche sulla cintura lombare. Quando lo ho preso io non c'erano le versioni aggiornate comunque non ho neanche considerato la sacca idrica.
Alla fine ho ritenuto più importanti le tasche a soffietto delle tasche sulla vita e ho preso il Mount ricavando anche una tasca frontale e i copri pioggia
 
Ma si, sarà meglio continuare ad usare le classiche bottiglie d' acqua.
Il Mount pesa 2 Kg con sacco copri-zaino impermeabile incluso?
Perchè più o meno un sacco impermeabile pesa sui 80/120 g.
 
Per l aether c'è la misura M e la misura L. Il 70 large è in realtà 73 litri.
È sicuramente lo zaino da trekking definitivo infatti prima o poi lo prenderò. Difficilmente dopo l aether una persona troverebbe uno zaino superiore perché ha veramente tutto quello che uno cerca e tasche anche nei posti giusti e delle dimensioni giuste.
Altri zaini come il nuovo ferrino overland 65+10 ha tutto ma le tasche laterali a soffietto non sono secondo me sufficientemente grandi e poi ha una sola tasca sulla cintura lombare.
Anche i deuter aircontact pro ha veramente tutto ma il peso è eccessivo.
Millet ottimi quelli alpinistici meno quelli da trekking.
I salewa da vietare.
Buoni i Lowe ma gli ultimi non mi piacciono esteticamente.
Berghaus e karrimor ottimi ma introvabili ormai.
 
Ma si, sarà meglio continuare ad usare le classiche bottiglie d' acqua.
Il Mount pesa 2 Kg con sacco copri-zaino impermeabile incluso?
Perchè più o meno un sacco impermeabile pesa sui 80/120 g.
Quando mi è arrivato pesava 2 kg inclusa la cover.
Per il vano sul fondo dello zaino vai tranquillo che il sacco a pelo ci sta e avanzi spazio per materassino e anche qualcosa altro secondo me
 
Quando mi è arrivato pesava 2 kg inclusa la cover.
Per il vano sul fondo dello zaino vai tranquillo che il sacco a pelo ci sta e avanzi spazio per materassino e anche qualcosa altro secondo me
Bene allora visto che pesano più o meno uguali, il Mount mi sembra più completo, le due tasche laterali sono più utili delle due piccole tasche sulla vita del Kentaurus.
 
Bene allora visto che pesano più o meno uguali, il Mount mi sembra più completo, le due tasche laterali sono più utili delle due piccole tasche sulla vita del Kentaurus.
Alla fine forse sì. È il ragionamento che alla fine mi ha portato a prendere il Mount.
Comunque ripeto che per me non è lo zaino definitivo anche se posso dire che sul mercato non c'è uno zaino con un tale rapporto qualità/prezzo.
Non ha tutte quegli optional che zaini blasonati hanno ma ad un prezzo in media di 100 euro in più.
Con 100 euro uno si può comprare un altro bel zaino escursionistico da 35 litri.
Sono punti di vista sul fare economia cercando di avere il meglio.
Io ho vari zaini e sono appassionato, quasi un collezionista....e siccome è l unico hobby che ho e posso anche permettermelo so già che il Mount purché sia un ottimo zaino non sarà il definitivo.
A differenza di Max io non riesco a vendere gli zaini che ho perché mi affeziono poiché mi ricordano le avventure che ho vissuto con loro che non dimenticherò mai. Quindi li voglio tenere per usarli qualche volta tutti. Insomma non me ne voglio separare perché mi fanno ricordare tanti bei momenti passati.
 
Quello che bisogna anche considerare è il litraggio sia del Mount che del kentaurus.
Per un trekking in completa autonomia specie nelle stagioni più fredde il 60+10 forse non è sufficiente: tra sacco a pelo, tenda, fornelletto, materassino, cambio completo, gavetta, cibo, giacca ecc se non avessi già un 83 litri prenderei l 80+15 che forse è un po' troppo. Ci vorrebbe un 80-85 litri.
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto Basso