Secondo voi cosa può essere

Ciao a tutti e auguri. In questi giorni sono dalle parti di Serina/Cornalba dove ha la casa la mia ragazza e abbiamo fatto un po’ di escursioni, ho notato che in alcune zone su alcuni alberi c’era questa specie di batuffolo. Secondo voi di cosa si tratta ? Può essere il nido di processionaria?
5A777F16-936F-46EE-90BD-47D539BCE826.jpeg
 
Porcazzozza immaginavo bene allora. Dovrei farlo presente qua sul posto?
Beh è comunque qualcosa di molto diffuso nel nostro paese, non farei dell'allarmismo, se comunque vuoi farlo presente, come già detto, ai possessori di animali domestici che sono soliti uscire faresti una cosa buona!
Ci sono metodi non troppo invasivi che ho visto mettere in atto per contrastare questo fenomeno: non sono altro che reti coniche montate sul tronco della pianta, piuttosto verso il basso, che "raccolgono" la processionaria una volta che scende/cade dal nido di modo che non possa esser libera di scorrazzare sul terreno e di conseguenza esser pericolosa per gli altri animali.
 
Perchè solo cani e gatti? La processionaria è pericolosa anche per l'uomo. I peli urticanti dei bruchi si staccano regolarmente e sono portati dal vento ovunque, provocando fastidiose irritazioni cutanee.
Chiaramente il pericolo è direttamente proporzionale alla vicinanza dai nidi.

Se l'albero è in una zona privata, sarebbe bene chiamare dei giardinieri che debitamente protetti (tute, guanti, occhiali e mascherine) taglino i rami con i nidi e li brucino.
 
Confermo processionaria come detto sopra qui in liguria ce n'è parecchia. L'ideale sarebbe tagliare ramo e bruciarlo, con le dovute cautele, coperti maschera e guanti.
 
Purtroppo non erano in zone private ma lungo i sentieri. Una cosa che ho notato è che i nidi rimanevano comunque in alto all’albero. Però non è che mi posso mettere a tagliare rami e bruciare alberi cosi. Purtroppo sono zone che frequento durante l’anno passeggiando anche con il cane. Tra l’altro oggi ho sentito la forestale ma mi hanno detto che loro nom fanno nulla è una cosa di cui deve occuparsi l’ersaf. Ho chiamato loro ma mi hanno detto che loro non fanno nulla ma devono occuparsene i singoli privati proprietari degli appezzamenti di bosco.....boh.
 
Purtroppo non erano in zone private ma lungo i sentieri. Una cosa che ho notato è che i nidi rimanevano comunque in alto all’albero. Però non è che mi posso mettere a tagliare rami e bruciare alberi cosi.
No, tu no, certo!

Tra l’altro oggi ho sentito la forestale ma mi hanno detto che loro nom fanno nulla è una cosa di cui deve occuparsi l’ersaf. Ho chiamato loro ma mi hanno detto che loro non fanno nulla ma devono occuparsene i singoli privati proprietari degli appezzamenti di bosco.....boh.
Chiaro, è una bega che nessuno si vuole prendere, poi lo scaricabarili è lo sport preferito delle nostre istituzioni :biggrin:
 
Fantastica ma reale burocrazia italiana. Inefficienza allo stato puro, spreco di denaro, inettitudine che neanche trovi nel Burkina Faso.
 
Autore Discussioni simili Forum Risposte Data
Francesco2013 Trekking 3

Discussioni simili



Alto Basso