Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

Sega da potatura economica, che entri nello zaino?

Salve a tutti.

Come tutti, in questi giorni di blocco sto facendo anche ginnastica mentale su quale equipaggiamento comprare o rinnovare, non subito, ma appena ci sara' di nuovo modo di usarlo. Una delle cose che vorrei prendere e' un seghetto da potatura non piccolissimo, diciamo 25/30 cm., e non oltre i 20 euro. Roba tipo quella in figura, per capirci. Che vorrei portarmi appresso anche dentro zainetti da 20/25 litri, se possibile.
203402


Ovviamente, in teoria quelli pieghevoli entrano meglio anche dentro zaini piu' piccoli ma sono meno robusti. In pratica, quanto e' la differenza reale, sia di robustezza che di dimensioni? Per dire, il seghetto in mezzo, da chiuso, quanto sara' piu' corto di quelli ai lati? 15cm? DI piu? E posso aspettarmi che mi duri un paio d'anni, non dico una vita? Fornitori/modelli/negozi da suggerire?

Grazie

PS: prima di postare ho cercato e ho visto che qui e' citato un prodotto economico, di una coltelleria di Frosolone https://www.avventurosamente.it/xf/threads/segaccio-330mm-de-luca-professional.49312/ pero' quella coltelleria sembra non avere un suo sito.
 
Ho una classica sega a "D" della Sandvik, molto più comoda di un segaccio, perché consente anche di lavorare in due, in caso di necessità.
 
mi permetto di dire la mia anche se leggermente sopra al tuo budget, ma con un piccolo classico surplus che vale sicuramente la spesa extra ;)
https://www.amazon.de/Bahco-BAH396LAPAV-Klappbarer-Astsäge-Messer/dp/B008ZG8S0A/ref=sr_1_6?__mk_de_DE=ÅMÅŽÕÑ&keywords=bahco+396+lap&qid=1584279459&sr=8-6
mi permetto di dire la mia anche se leggermente sopra al tuo budget, ma con un piccolo classico surplus che vale sicuramente la spesa extra ;)
https://www.amazon.de/Bahco-BAH396LAPAV-Klappbarer-Astsäge-Messer/dp/B008ZG8S0A/ref=sr_1_6?__mk_de_DE=ÅMÅŽÕÑ&keywords=bahco+396+lap&qid=1584279459&sr=8-6
Quoto assai!!
 
Ciao, per il budget che hai stabilito anch'io ti consiglio il Florabest giallo della Lidl veramente un super seghetto sia nella versione pieghevole da 5 euro che in quella fissa da 9.99 euro ben più lunga,
 
Ciao, è oltre il tuo budget ma, sopratutto se non sei già pratico, il Laplander è il migliore a mio parere!
 
Ciao, io ho usato per un annetto un seghetto a serramanico acquistato al leroy merilyn per 6/7€ Con manico in plastica...per quel che costa fà benissimo il suo lavoro e mangia bene la legna...successivamente ho voluto “evolvermi” ed ho acquistato un seghetto sempre a serramanico della “the frendly swede” a 25€ con corpo in metallo (anche questo seghetto va mooolto bene a mio parere per quel che costa)....
poi mi è stato regalato un silky super accel 21 (altra storia e altro prezzo anche)... a quel punto ho regalato a mio cognato il seghetto di leroy (che usa attualmente nelle uscite e ancora funziona a dovere dopo un paio d anni)... ed io tengo il frendly swede per le uscite da 1 gg ed il silky per le uscite più lunghe dato che è un pó più leggero...

comunque se vuoi spendere il meno possibile, quelli del brico, leroy , obi ecc vanno benissimo e solitamente tagliano....

Mentre se puoi arrivare sui 20/25€, mi sento di consigliarti il seghetto the frendly swede... si trova bene online, è garantito a vita, ha il corpo in metallo contornato bene in gomma antiscivolo e taglia bene.... vai a vedere qualche recensione e caratteristica su youtube...

The Friendly Swede Sega Pieghevole per Escursionismo, Campeggio e Giardinaggio - GARANZIA A VITA (Nero) https://www.amazon.it/dp/B01HRRKBIE/ref=cm_sw_r_cp_api_i_au0BEbN1EG5AW

AA2B1C9A-6DC8-480B-8B23-D4B1D2346E12.jpeg
 
https://www.giordanoferramenta.it/sega-legno-segoncino-ad-arco-cm.53-sandvik-bahco-10075-6532/

Somiglia molto a quella che uso. Lunga 50 cm, con una bella protezione in plastica, a scatto, sui denti della sega. Fino ad un tronco da 30-40 cm, va che è un piacere ed in caso di necessità si può usare in due (a due mani).
Costa 1,5 euro in più del budget, ma sono certo che si trova anche a meno: io ho messo solo il primo link che ho trovato. Mi sembra molto più comoda e versatile (oltre che sicura) di un segaccio a serramanico.
 
Si beh ma un segaccio a serramanico sta comodamente anche in un piccolo zaino senza ingombrare eccessivamente... mi sembra fosse una delle richieste
 

Ciao, dipende dalle tue pretese, abitudini, approcci, ecc...

Ho ultimamente ho preso un segaccio simile a quello che hai condiviso al centro e quando l'ho preso, molte persone che mi conoscono dicevano "...non ci fai nulla con quello, nelle tue uscite in natura...",
perché é un modello "corto"... e invece ci faccio esattamente quello che faccio con gli altri... nel senso, lavoro e ottengo quel che mi serve, con l'attrezzo che ho. Senza problemi...


Lama 13 cm manico 15 cm , circa.
Quindi ci tagli giäa grossi tronchi... con la tecnica giusta... ma a mio parere inutili in certe situazioni.
Se non in previsione di costruire un'abitazione stabile nei boschi, con tetto in piode, AHAHAH

Foto fatte alla cxxi, scusa, solo per farti vedere il tipo di segaccio.

IMG_6453.JPG

IMG_6454.JPG

Con questo ci tagli tranquillamente un tronco di diametro parti a una volta e mezzo la lunghezza della lama... ovvero circa, quasi 20 cm.

Sia il minimo che il massimo sono misure di tutto rispetto in situazioni normali, a cosa serviranno mai diametri del genere... se non per emergenza sul percorso o per costruzioni per una vita ;) ahaha
 
Ultima modifica:
Concordo pienamente con quanti ti hanno consigliato il Laplander, che si trova spesso in kit con un ottimo coltello che non ha nulla da invidiare ai vari Mora o Ultaforce. Ne ho provati altri comprati presso i vari Brico, ma nulla eguaglia il Bahco che tutte le volte mi stupisce per la facilità con cui taglia diametri di 10 e più cm. L' ultima volta stavo tagliando legna per la stufa del bivacco e si sono avvicinate persone incredule della rapidità con cui dividevo i rami quando invece con i loro segacci avevano difficoltà a farlo con quelli di diametro molto inferiore.
 
Pensa te. E io invece che quando sono in giro tendo ad evitare la gente come la peste...
Idem... io sono estreamente asociale e abbastanza misantropo... solo nelle uscite in natura di un certo tipo, se trovo qualcuno non mi dispiace...poi dipende da come si rivela quel qualcuno. Soprattutto, se devo essere onesto, per mettere a confronto approcci, filosofie, ecc che solitamente sono supportate da discorsi in via teoria, spesso virtuale, per giudicare, criticare, sminuire o smentire il fare altrui, l'avere altrui.
 
Si beh ma un segaccio a serramanico sta comodamente anche in un piccolo zaino senza ingombrare eccessivamente... mi sembra fosse una delle richieste
Quello che ho indicato sta nel mio 32 litri, non esattamente uno zaino da spedizione. Ci sta comodamente e non occupa praticamente spazio. Essendo poi in alluminio, pesa poco.
In compenso, senza tirare accidenti e rapidamente, consente di segare anche tronchi veri e non solo rami, più o meno grossi. Quando ricordo di portarlo, se un tronco ingombra un sentiero, in 5 minuti ripristino il passaggio. Spesso, con un segaccio, avrei semplicemente dovuto aggirare l'ostacolo (sempre ammesso di riuscirci).
 
@Cordy felice che tu ti trovi bene con quello ma un Laplander da chiuso ha un ingombro di meno della metà di quello da te indicato, potenzialmente può essere portato anche alla cintura, non c'è paragone.


E fidati che tiri giù anche dei bei tronchi non solo rami! ;)
 

Discussioni simili



Alto Basso