Escursione Sella di Monte Pizzuto da Roccantica

Dati

Data: 15/01/ 2022
Regione e provincia: Lazio Rieti
Località di partenza: Roccantica
Località di arrivo: Roccantica
Tempo di percorrenza: 6/8 ore AR
Chilometri: Circa 15/16
Grado di difficoltà: Medio per allenati
Descrizione delle difficoltà: Percorso ripido e abbastanza faticoso
Periodo consigliato: Sempre
Segnaletica: Buona
Dislivello in salita: circa 800 m.
Dislivello in discesa:
Quota massima: 1200 m
Accesso stradale: Via Salaria bivio a sinistra Passo Corese Poggio Mirteto Stazione seguire i cartelli
Traccia GPS: [puoi caricare la tua traccia GPS nella Mappa Escursioni ed inserire il link permanente al posto di questo testo]


Descrizione

Viste le giornate splendide ma un pò brevi,volevo percorre un itinerario vicino ma senza particolari difficoltà. Dal borgo di Roccantica, bellissimo sito molto noto, si può parcheggiare comodamente vicino al campo sportivo. Oppure per grattare qualche centinaio di metri salire in auto, cosa consentita, lungo la via Marta Robbio Tacci fino al cancello della riserva. La salita in parte cementata e in parte sterrata sale ripida nel bosco. Ad un primo bivio prendere a destra non ostante i segni bianchi e rossi vadano sinistra ma finiscono poco dopo. Si continua lungo la via senza errore,ad un secondo bivio con cartello per Fonte Regna e monte Pizzuto pendere a sinistra. Poi la sterrata-cementata finisce e si apre in un grande prato con area picnic e panche di cemento,siamo cosi alla Fonte Regna. Non ci sono indicazioni sulla potabilità, ne ho avuto modo di chiedere ma nel dubbio mi asterrei dal bere ! Qui rispetto alla direzione di arrivo girare ad angolo retto a destra ed individuare la traccia all'inizio poco evidente che sale nel bosco e trovare poi facilmente i segni bianchi e rossi che risalgono la valle. Non farsi ingannare dai segni bianco rossi che dalla zona picnic procedono dritti sul sentiero che arriva a Casperia Tutto il percorso è di facile orientamento, però per lo meno per me abbastanza lungo ripido e faticoso,quindi vista la brevità delle ore di luce tenerne conto. Si sale lungamente nel bosco incontrando grandi placche di neve e ghiaccio Si esce poi dalla faggeta e.arrivati alla sella il panorama si apre stupendo verso il Gran Sasso e gli altri monti, alle spalle la piana verso ovest era colma di una fine nebbia come un lago da cui sorgevano "l'isola" del Soratte e dei Lucretili, Quello del lago è un paragone scontato, ma era proprio cosi. Vista l'ora sono poi ridisceso verso il tramonto.
 

Allegati

  • IMG_1813.JPG
    IMG_1813.JPG
    111,6 KB · Visite: 48
  • IMG_1814.JPG
    IMG_1814.JPG
    70,5 KB · Visite: 52
  • IMG_1815.JPG
    IMG_1815.JPG
    119,6 KB · Visite: 51
  • IMG_1816.JPG
    IMG_1816.JPG
    172,8 KB · Visite: 54
  • IMG_1817.JPG
    IMG_1817.JPG
    172,1 KB · Visite: 52
  • IMG_1820.JPG
    IMG_1820.JPG
    147,6 KB · Visite: 47
  • IMG_1821.JPG
    IMG_1821.JPG
    55,2 KB · Visite: 51
  • IMG_1823.JPG
    IMG_1823.JPG
    67,1 KB · Visite: 52
  • IMG_1824.JPG
    IMG_1824.JPG
    61,4 KB · Visite: 52
  • IMG_1825.JPG
    IMG_1825.JPG
    121,2 KB · Visite: 50
  • IMG_1826.JPG
    IMG_1826.JPG
    43,1 KB · Visite: 48
  • IMG_1827.JPG
    IMG_1827.JPG
    73,3 KB · Visite: 47
  • IMG_1828.JPG
    IMG_1828.JPG
    65,4 KB · Visite: 53
Complimenti, il percorso è molto bello. Negli ultimi mesi lo avevo fatto due volte la salita al Pizzuto da Roccantica, dai due versanti differenti,ed è sempre piacevole. Spero tu abbia beneficiato dei buoni taglieri dell'unico bar di Roccantica :):si:
 
Complimenti, il percorso è molto bello. Negli ultimi mesi lo avevo fatto due volte la salita al Pizzuto da Roccantica, dai due versanti differenti,ed è sempre piacevole. Spero tu abbia beneficiato dei buoni taglieri dell'unico bar di Roccantica :):si:
Purtroppo no! Fa buio presto e non volevo attardarmi. Ma vedo che da Roccantica partono degli itinerari molto interessanti. Da tornarci con più tempo.
 
Si io li ho fatti tra settembre e novembre con giornate luminose fino quasi alle 18.00 quindi ho potuto fare cose più lunghe. Oltre alla salita al Pizzuto da Monte Ventoso e dalla Via degli Eremi (entrambe diversamente belle), vedo che si potrebbe a dare a Casperia...questo non l'ho provato e non so se - tolta Casperia - abbia attrattive.
 
Ottima vetta panoramica. La tua salita l’ho fatta in discesa, la giornata era calda e la Fonte Regna l’ho bevuta. Ma è vero che generalmente io bevo ovunque.
 
Corso di Orientamento
Alto Basso