Informazione Sentieri

Ciao a tutti vi posto alcuni link di un "finalmente la smettiamo di dire che abbiamo solo un bel mare":ka:,dove si puo' trovare materiale abbastanza utile per qualche escursione;)
P.s. so che molti di voi gia' ne saranno a conoscenza,io pero' volevo lo stesso aggiungere qualcosa.
Grazie a tutti:si:
Eccoli,alcuni sono per Mtb (che io pratico) e i sentieri sono gli stessi...
MTB Domusnovas - Home Page
http://www.sardegnaambiente.it
http://www.mtb-forum.it/community/fo...splay.php?f=65
nel sito Mtb Forum (tipo il nostro)ci si puo' ispirare ai sentieri che fanno tanti ragazzi in Mtb in tutta la Sardegna!!!!!:eek:
Turismo Mare Luoghi Città Trekking in Sardegna
Centro Escursioni Sardegna Nascosta
http://www.regione.sardegna.it/speci...pporurale/gal/
http://www.fluminimaggiore.org/download/27.:cool::cool::cool:
Club Alpino Italiano - Sezione di Cagliari - Homepage
Ciao a presto
Lorenzo:pio:
 
Ultima modifica:
Io indubbiamente al mare preferisco la montagna e di montagna ne abbiamo di bellissime anche qua.
Un consiglio fatevi se potete una bella escursione magari a Foresta Burgos, o Badde Salighes o sui monti del Marghine troverete una stupenda natura e delle fonti d'acqua limpidissima e vecchi "cuiles" dove magari piazzare il bivacco.
Occhio però ai cani da pastore, a volte mordono, e cosa importante se si salta qualche muretto a secco ricordarsi di rimettere a posto le pietre che eventualmente cadono per non incorrere nelle ire dei pastori. :-x:-x :-x
 
Occhio però ai cani da pastore, a volte mordono, e cosa importante se si salta qualche muretto a secco ricordarsi di rimettere a posto le pietre che eventualmente cadono per non incorrere nelle ire dei pastori. :-x:-x :-x
Eh gia'....ed e' pure giusto,un buon Avventuroso deve rispettare tutto e tutti:D
 
Dano, io il marghine/goceano l'ho percorso per intero, nel 1996, partendo dal bivio per Pattada ed arrivando a Bortigali, con tappe a sa fraigada, forestale di anela, monte pisanu, Esporlatu, nuraghe ortachis, badde salighes e arrivando a Bortigali passando da s. maria de sauccu, percorrendo il sentiero dei pellegrini.
Con i miei compagni di trekking, abbiamo in mente, spero a breve, questa impresa:

Grande Traversata del Supramonte

ho già comprato il libro, ricco di notizie e descrizioni, nonchè di foto che fanno "disigiare" a bestia!
 
Dano, io il marghine/goceano l'ho percorso per intero, nel 1996, partendo dal bivio per Pattada ed arrivando a Bortigali, con tappe a sa fraigada, forestale di anela, monte pisanu, Esporlatu, nuraghe ortachis, badde salighes e arrivando a Bortigali passando da s. maria de sauccu, percorrendo il sentiero dei pellegrini.
Con i miei compagni di trekking, abbiamo in mente, spero a breve, questa impresa:

Grande Traversata del Supramonte

ho già comprato il libro, ricco di notizie e descrizioni, nonchè di foto che fanno "disigiare" a bestia!
BUOOOONA IDEA e soprattutto posti fantastici.
 
Ciao,dove lo hai comprato il libro e soprattutto,una domanda da esaurito....nei cuili puoi dormire tranquillamente:no:?devi chiedere il permesso a qualcuno:eek:?vi e' la possibilita' che si presenti qualche pastore a reclamarne la proprieta?:D
 
Ultima modifica:
Con i miei compagni di trekking, abbiamo in mente, spero a breve, questa impresa:

Grande Traversata del Supramonte

ho già comprato il libro, ricco di notizie e descrizioni, nonchè di foto che fanno "disigiare" a bestia!
Ciao,dove lo hai comprato il libro e soprattutto,una domanda da esaurito....nei cuili puoi dormire tranquillamente:no:?devi chiedere il permesso a qualcuno:eek:?vi e' la possibilita' che si presenti qualche pastore a reclamarne la proprieta?:D[/QUOTE]


O PICCIOCCOSO una curiosità ma la Grande Traversata del Supramonte bisogna farla per forza con una guida ( e quanto costa in euro sonanti) per appoggiarsi agli ovili dei pastori o uno può farsela lo stesso per conto suo con qualche amico.

Siddharta il libro lo puoi trovare qua:

Edizioni Segnavia
Grande Traversata del Supramonte
di Corrado Conca
La Grande Traversata del Supramonte è un itinerario di quattro tappe che si snoda per quasi 50 chilometri lungo i sentieri più selvaggi del massiccio supramontano sardo.
In 112 pagine, ricchissime di fotografie e carte dettagliate, la guida descrive passo per passo il sentiero e le sue varianti. Alcune schede di approfondimento sul territorio e le sue tradizioni accompagnano l'escursionista in una terra aspra ma accogliente.

€ 18,00 - Acquistala subito con PayPal!
+ Spedizione Prioritaria per l'Italia solo 2 euro
 
I cuiles descritti son "abbandonati" dai pastori e sistemati, conservandone l'architettura originale, in accoglienti rifugi/bivacchi (guarda le foto nel mio link supramontes nell'archivio escursioni). Il problema potrebbe essere quello di trovarli già occupati da altri trekkers.
La guida non serve, ma è indispensabile il libro, che io ho comprato da artrek, a Cagliari in corso Vittorio Emanuele (per i cagliaritani semplicemente "nel corso"!)
 
Gente, sono tornato ieri dalla GTS :)
Quando mi invidiate?
Purtroppo "Lucy" ha annullato la nostra ultima tappa, se vi servono consigli fate un fischio.
 
Segnalo Sardegna Mappe, una sorta di geoportale regionale. C'è pure il programma da scaricare sul pc che però, per ora, mi dà un errore e non si installa

Edit: era un semplice problema opengl risolto con l'aggiornamento dei driver video
 
Ultima modifica:

Discussioni simili



Alto Basso