Escursione sentiero 568 giro ad anello fonteno - monte torrezzo

Dati

Data: 29/4/17
Regione e provincia: lombardia - bergamo
Località di partenza: fonteno
Località di arrivo: fonteno
Tempo di percorrenza: 5h30
Chilometri: 19.5km
Grado di difficoltà: EE
Descrizione delle difficoltà: lunghezza del percorso
Periodo consigliato: primavera - autunno
Segnaletica: discreta
Dislivello in salita: 1180m
Dislivello in discesa: 1180m
Quota massima: 1340m
Accesso stradale: Via Tasso Torquato 24060 Fonteno (BG)
Traccia GPS: https://www.avventurosamente.it/xf/pagine/mappa/?do=loadmarker&id=7910


Descrizione

lasciata la macchina nel piccolo parcheggio (ci stanno 5 macchine) in fondo alla via, proseguiamo sulla mulattiera cementata, che congiunge le ultime case fuori dal paese. si può già ammirare il paesaggio tra montagne e lago d'iseo. giungiamo ad una palina segnavia con cartello escursionistico della zona, giriamo a dx e saliamo per una lunga gradinata in pietra di recente fattura. la salita ora diventa impegnativa e non mollerà fino alla cime del monte. si passa prevalentemente all'interno del bosco, tranne in una piccola radura all'aperto attrezzata per area pic-nic. il sentiero è sempre chiaro, ed i pochi bivi che troviamo sono segnati. dopo la radura il sentiero diventa molto stretto, quasi al limite per diventare una traccia. giunti alla croce di vetta si continua in maniera pianeggiante sulla dorsale, alternando salite e discese poco impegnative. oltrepassati 3 capanni da caccia usciamo su una strada sterrata, che percorrendola ci porta alle varie case ristrutturate sparse lungo le montagne, per diventare poi una strada asfaltata. giunti al monumento dei caduti, ho fatto una deviazione a dx verso la cima del monte, che però essendo all'interno della pineta non offre alcuna visuale. arriviamo ad una palina, incrocio di vari sentieri, e facciamo una curva a gomito a sx, e proseguiamo in discesa sempre su strada asfaltata. durante questo lungo tratto di strada avremo una visuale panoramica di tutte le valli a 360°. dopo aver passato varie abitazioni troviamo una palina che ci indica di andare a sx lungo una strada sterrata. alla fine di questa si prosegue su prato attraversando dei roccoli da caccia, e giunti in prossimità di cascine ci si immette sul sentiero ben segnato che funge da collegamento. c'è anche una piccola zona di sosta attrezzata con tavoli. proseguiamo all'interno del bosco fino ad uscire su un'altra strada sterrata, e giunti ad un casolare bisogna fare attenzione alla direzione da prendere, perchè la strada principale prosegue a dx, mentre la direzione corretta è diritto a noi, passando su un piccolo muretto a secco, dove c'è una traccia lungo il prato, che prosegue seguendo la cresta delle varie cime, e solo dopo un po' diventa nitida. questo è l'unico punto critico del percorso. tra vari sali e scendi sbuchiamo sulla strada asfaltata che collega la cima della montagna coperta da ripetitori con il fondovalle. qui incrociamo una palina, che ci indica di andare a sx, ed al bivio che troviamo subito dopo andiamo a dx dove inizia una lunga discesa che ci porta sul fondovalle. la discesa è molto ripida e col fondo smosso dal passaggio delle motociclette. arrivati in prossimità di una cascina delle tante che incontreremo, il sentiero diventa una strada asfaltata che passa all'interno del bosco, e rimarrà tale fino al ritorno all'auto. lungo la strada asfaltata non ci sono molte indicazioni, ma non ci saranno bivi o deviazioni per poter sbagliare, e solo quando arriveremo in paese ritroveremo le indicazioni che ci porteranno all'auto. lungo il sentiero non c'è acqua per gli umani, e ci sono molti pochi ruscelli per gli animali. foto del sentiero:

gog.jpg IMG_4677.JPG IMG_4683.JPG IMG_4684.JPG IMG_4687.JPG IMG_4700.JPG IMG_4702.JPG IMG_4704.JPG IMG_4713.JPG

panorami:

IMG_4679.JPG IMG_4691.JPG IMG_4692.JPG IMG_4696.JPG IMG_4697.JPG IMG_4709.JPG IMG_4710.JPG IMG_4717.JPG

il meritato riposo dell'escursionista:

IMG_4701.JPG

e con questo chiudo

BUONA MONTAGNA A TUTTI!!!!
 
Corso di Orientamento
Alto Basso