Escursione sentiero 616 - giro quasi ad anello sopra entratico

Dati

Data: 14/8/15
Regione e provincia: lombardia - bergamo
Località di partenza: entratico
Località di arrivo: entratico
Tempo di percorrenza: 2h30
Chilometri: 10km
Grado di difficoltà: E
Descrizione delle difficoltà: alcuni tratti del sentiero inglobati dalla vegetazione
Periodo consigliato: primavera - autunno
Segnaletica: sufficiente
Dislivello in salita: 520m
Dislivello in discesa: 525m
Quota massima: 600m
Accesso stradale: via annunciata - entratico
Traccia GPS: http://www.avventurosamente.it/xf/pagine/mappa/?do=loadmarker&id=7412


Descrizione

parcheggiata la macchina dietro la chiesetta iniziate a salire lungo la strada asfaltata, e senza prendere nessuna diramazione proseguite su cemento e poi sullo sterrato fino a quando vedete sulla dx le sbarre per bloccare la via ai mezzi motorizzati. fino alla sbarra la salita è molto ripida. sulla strada sterrata inizieremo vari sali-scendi, su un percorso tenuto bene, che sfocia nei pressi della grotta "buca del corno", dove è presente un'area pic-nic attrezzata con fontana d'acqua. tenete sempre la dx mentre salite, e vi troverete su una strada sterrata, seguitela verso dx, e troverete subito il sentiero sulla sx. continuamo la salita in maniera ripida per sbucare nei pressi di un prato recintato, dove costeggiandolo sulla dx arriveremo su un'ampia strada sterrata e proseguiamo a sx. la strada sterrata è ampia e abbastanza pianeggiante, fino a diventare discesa e trasformarsi in un sentiero (dove praticamente finiscono le varie casotte dei cacciatori). andando avanti si arriva in un punto dove la vegetazione sta inglobando il sentiero, e ne rimane solo una traccia. ad un bivio tenete la sx (anche se verrebbe automatico andare diritto), e proseguite in mezzo alla vegetazione, che a punti scompare per poi tornare, fino ad una casotta dei cacciatori, dove il sentiero diventa una carrareccia per le auto. si avanza comodamente e arrivati alla palina andiamo a dx scendiamo fino alla strada asfaltata, dove la si supera e si segue le indicazioni per il santuario, sempre su strada asfaltata. purtroppo lungo la strada ci sono vari imbocchi per dei sentieri ben tenuti e molto invitanti. non seguiteli, perchè vi faranno andare fuori dal sentiero princiaple (ci ho provato sperando di abbandonare l'asfalto, ma sono dovuto tornare sui miei passi). arrivati al santuario, si torna indietro per lo stesso giro, e solo dopo che avremo trovato la palina andiamo a dx e proseguiamo sull'ampia strada sterrata che si svuiluppa all'interno del bosco, e senza prendere nessun'altra diramazione arriviamo su strada asfaltata nei pressi di un piccolo nucleo di case. arrivati ad un'altra palina giriamo a sx e scendiamo in maniera ripida lungo il sentiero, che presenta un fondo molto sconesso, e sbuca su una strada asfaltata dove girando a sx la si percorre tutta, passando per cascine e ammirando gli unici panorami. ci ricongiungeremo alla strada che abbiamo fatto inizialmnete e facendola al contrario torneremo alla chiesetta. lungo il percorso c'è acqua per umani e animali. foto del percorso:

gog.jpg IMG_1395.JPG IMG_1397.JPG IMG_1398.JPG IMG_1400.JPG IMG_1402.JPG IMG_1405.JPG IMG_1407.JPG IMG_1408.JPG IMG_1409.JPG IMG_1410.JPG IMG_1416.JPG IMG_1419.JPG

panorami:

IMG_1401.JPG IMG_1413.JPG IMG_1420.JPG

e con questo è tutto

BUONA MONTAGNA A TUTTI !!!!
 
ieri col cai giovanile siamo andati dentro alla grotta "buca del corno", che è visitabile solo con accompagnamento dei volontari o previo appuntamento con guida speleologa. il costo è abbordabile in tutti i casi: 4€ a persona con guida e visita di circa 2h oppure 2.5€ a persona e 1€ con bambini sotto i 12 anni con volontari per una durata di 1h. la grotta è fruibile a tutti con scarponi e abbigliamento adatto perché all'interno oltre al freddo c'è anche fango ed il terreno è molto sconnesso. attrezzata di pannelli informativi, luce e passatoie. grotta ancora attiva con formazioni di concrezioni e frane interne. foto della visita:

IMG_4727.JPG IMG_4728.JPG IMG_4730.JPG IMG_4731.JPG IMG_4739.JPG

e con questo chiudo

BUONA MONTAGNA A TUTTI!!!!
 
Corso di Orientamento
Alto Basso