Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

Escursione sentiero 617+617a+617b sentiero ad anello sopra entratico

Dati

Data: 23/9/17
Regione e provincia: lombardia - bergamo
Località di partenza: maico (frazione entratico)
Località di arrivo: maico (frazione entratico)
Tempo di percorrenza: 2h45
Chilometri: 9.5km
Grado di difficoltà: T/E
Descrizione delle difficoltà: nessuna
Periodo consigliato: tutto l'anno
Segnaletica: sufficiente
Dislivello in salita: 820m
Dislivello in discesa: 820m
Quota massima: 660m
Accesso stradale: via maico alta - entratico (bg)
Traccia GPS: https://www.avventurosamente.it/xf/pagine/mappa/?do=loadmarker&id=7988


Descrizione

l'inizio del sentiero può essere fatto da almeno 2, forse 3 punti, il problema sta nel parcheggio dell'auto. infatti nel punto dove ho iniziato non c'è parcheggio, e l'ho dovuta lasciare a circa 500m di distanza. una volta raggiunta la partenza, seguiamo la strada cementata che collega le ultime case sul pendio della montagna, fino a trovare la palina segnavia. ora entriamo nel bosco, e prima in leggera salita, poi sempre più in pendenza, raggiungiamo e superiamo vari capanni da caccia. arrivati quasi alla cima del colle lasciamo il sentiero per una comoda ed ampia carrareccia, che in discesa ci porta a ricongiungerci con la strada ed altri sentieri. seguendo le indicazioni della palina, facciamo una svolta a gomito a sx, e su strada cementata iniziamo a risalire il successivo colle, che dopo diventa una carrareccia sterrata. ignorando tutti i sentieri che si diramano dalla carrareccia, arriviamo nei pressi di una casa ristrutturata, la superiamo ed il sentiero riparte subito dopo. qui c'è l'unico punto critico dell'escursione, infatti subito dopo la casa in questione, la carrareccia prosegue diritta, mentre il nostro sentiero prosegue subito dopo il muretto di cinta sulla sx, dove solo un segno sbiadito e di difficile visione lo indica. inoltre le sterpaglie rendono di difficile visione il tutto. proseguiamo sul sentiero in discesa, in un tratto di bosco con vegetazione fitta, fino a sbucare su un sentiero più largo e pulito che collega le ultime case del colle. andiamo a sx e il sentiero diventa prima una carrareccia e poi una strada asfaltata che ci porta in zona limitrofa del paese successivo. arrivati ad una santella dov'è presente la palina segnavia andiamo a sx, e incominciamo a salire verso il il primo colle. passiamo le ultime case del paese su strada cementata e poi ciottolata, e giunti all'ultima casa, andiamo a sx dentro il bosco. qui le indicazioni sono scarse, e la vegetazione la fa da padrona complicando la salita. comunque il sentiero è sempre presente sotto i nostri piedi. solo giunti in prossimità del colle diventa più agibile, ed una volta ricongiunti al percorso iniziale rifacciamo la stessa strada dell'andata per tornare al parcheggio. lungo il sentiero non c'è acqua per gli umani, mentre ci sono alcune pozze per gli animali. la difficoltà del percorso, è molto variabile, perchè si sviluppa prevalentemente su strade, carrarecce e mulattiere di facile percorrenza. ci sono solo 2 tratti che sarebbero da fare con scarpe adeguate, che facilitano la camminata. per darvi un metro di paragone, io l'ho percorso con delle semplici scarpe da ginnastica, e solo in questi 2 tratti ho sentito le rocce sotto il piede a darmi fastidio. i panorami non sono molti, perchè il sentiero è quasi interamente all'interno del bosco, e solo in prossimità della cima dei colli si possono ammirare le valli circostanti. foto del percorso:

gog.jpg IMG_5506.JPG IMG_5507.JPG IMG_5512.JPG IMG_5518.JPG

panorami:

IMG_5514.JPG IMG_5515.JPG

e con questo chiudo

BUONA MONTAGNA A TUTTI!!!!
 
rifacendo il sentiero ho trovato una variante per la croce in cima alla collinetta a circa 700m. praticamente quando si arriva ad un crocevia di strade e sentieri, dove si nota benissimo una salita non segnata, la si imbocca e si arriva in cima, per poi ridiscendere dall'altra parte con una ripida discesa. inoltre più avanti quando la carrareccia si divide in 2, prendendo la salita a sx si arriva ad una piccola chiesina con vista della valle, dove si può anche riposare su comode panche. in compenso il sentiero è stato pulito dalla vegetazione. saluti a tutti
 

Discussioni simili



Alto Basso