Recensione Simond alpinism light

Scettico dei consigli di @andreapaiola e deluso in parte dai trek900 faccio il reso e recensisco i buoni Simond. Nel mio stille sarà una recensione accademica e per ora poco pratica lì ho presi oggi !!!



Allora tessuto molto Stretch ruvido piacevole al tatto uniforme (senzs troppe cuciture e rattoppi inutili come i Trek 900)
leggero ma al contempo robusto .
P_20191007_195759_vHDR_Auto.jpg
. Cominciamo bene.

Gli alpinism integri prima dei test :p



Utilizzo:trekking ..forse ferrate
Caratteristiche ricercate: versatilità protezione minimale comodità
Attività praticata:hiking trekking
Esperienza e corporatura: vestono fit
Budget: basso 50 euro
Prodotti già individuati: Trek 900 resi



P_20191007_201355_vHDR_Auto_HP.jpg




Acqua.

Sottoposti a severo test doccia cedono perlopiù le ginocchia cosce in 4 minuti poi culatte sottoposte a getto meno severi simulando il reale, ma più tardi dei Trek 900.
Direi che si può trasformare in 30 min di resistenza con pioggia moderata.
Vi vuole un oretta ad asciugarli nella tiepida soffitta

P_20191007_200704_vHDR_Auto.jpg



Vento.

Ci ho so soffiato col phon freddo a 10 o 6 cm di distanza niente si avverte appena una velo senza pantaloni la brezza sulla mano è ben più forte. Ometto le foto che sono venute inguardabili.



Conclusioni:

Rapporto q/P 10 trovatemi un pantalone così a 50 euro

Robustezza Stretch 9

Durevolezza 8 in fiducia

water resistant cedono in10 minuti a gambe ginocchia ma asciugano in un un oretta 7
Ai Trek 900 davo 6 perdevano troppo in fretta

Resistenza al vento 9 senza dubbio passa qualcosa ma il grosso viene bloccato

Traspirabilita bu non li ho provati non imbottiti sintetici leggerini 8 in fiDucia

Features quelle che servono inclusi agganci e aperture si gambali 8


Voto globale 8.5 SECCO
 

Allegati

Ultima modifica:
li sto usando da febbraio, non sto usando altro in montagna... 9 mesi di ramponi, rovi e vegetazione varia, bagni nei laghetti alpini e roccia ... qualche segno di usura ce l'hanno :biggrin:

un po' di foto che mi hanno fatto coi pantaloni... così a caso

Civrari-Imperatoria

195837


195838


Colle Croset

195840


Lago Vasuero - Bivacco Molino

195841


195842


Ferrata Ruceia (Condove)

195843


195844


sotto i -10 con vento consiglierei di metterci sotto una calzamaglia di lana, spero di provarli con del vero freddo (testati anche col freddo, quel poco che c'era)

li ho messi anche quest'estate per tutto, un po' caldi ma sopportabile

Ciorneva
195845


195846
 
Ultima modifica:
Bella recensione. Concordo con il 10 per q/p. Ho sia la versione invernale che quella estiva e sono contento. Con una spesa ragionevole si prendono pantaloni discreti. Ottima elasticità e resistenza al vento ed abrasione. Simond da non sottovalutare.
 
Bella recensione. Concordo con il 10 per q/p. Ho sia la versione invernale che quella estiva e sono contento. Con una spesa ragionevole si prendono pantaloni discreti. Ottima elasticità e resistenza al vento ed abrasione. Simond da non sottovalutare.
Gli invernali credo si apprezzino dai 0 gradi in giù .. Per hiking con temperature meno rigide sono troppo caldi..forse per arrampicare vanno bene anche fino a 7/8 gradi. Anche quello gran prodotto credo.

Recentemente ho acquistato un prodotto interessante Simond un pile ibrido primo/secondo strato valido in entrambi i casi dall eccellente rapporto q/p.

https://www.decathlon.it/maglia-termica-alpiism-1-2-zip-id_8495181.html

Discreto anche un primo strato ibrido merinos sintetico considerando il prezzo sicuramente una spanna sopra il prodotto medio decathlon.
 
Ultima modifica:

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso