Sistema di allarme pubblico IT-alert della protezione civile

Si purtroppo se vuoi un quadrante di moderna fornitura te lo becchi al Luminova, se lo vuoi coevo al trizio devi cercare nel mercato dei ricambi vintage.
Se per esempio in un Rolex Submariner degli anni 70 ti entra l'acqua e si rovina il quadrante sei nei guai, se lo porti in assistenza ufficiale ti montano un quadrante nuovo al luminova che e' orribile e il tuo orologio si deprezza in modo sensibile.
Devi cercare un quadrante al trizio coevo del periodo con costi molto elevati, ammesso che lo trovi ovviamente.
Grazie Junkers, si purtroppo è quello che mi è successo ad un GMT e ad uno Speedmaster, maledetta acqua, nel primo addirittura salata, almeno fosse stato vino... Grazie ad un restauro certosino e paziente, mi hanno sistemato quelli originali rendendoli accettabili. Però non poterli cambiare mi scoccia un po'. Nicola.
 
Ho notato di aver fatto un'inutile precisazione, ho notato dopo che sei orologiaio ;)
Per la precisazione da seriale T alto ( primi 97 ) e per il mercato extra europeo a U alto fino a che hanno esaurito i quadranti trizio.
Dal 2008 ha esordito sul DeepSea la visualizzazione Chromalight di colore blu acceso invece che verde, dal 2015 su tutta la gamma.
 
lo so che lo è
sarebbe comunque cosa sensata da fare.
Non si riuscirebbe a svuotare completamente ma magari in 100 anni si potrebbe ottenere una drastica riduzione degli abitanti così che se il supervulcano avesse la cortesia di lasciar passare quel tempo quando arrivasse il momento la gente da evacuare sarebbe poca.
 
Cosa ne pensi dell'alluvione in Emilia? Del terremoto in Marocco seguito immediatamente dall'alluvione in Libia, appena dopo un loro dialogo su economia ed energia?
 
Leggo ora su Roma Capitale; IT Alert test rimandato per allerta meteo e temporali,
.... senza polemica ma credo che sia una cosa sensata, essendo previsto un allerta gialla su tutto il territorio, per lo stesso giorno, il segnale di test di IT-Alert potrebbe essere interpretato come un qualcosa di vero legato all'allerta anche se è chiaramente indicato che è un test, inoltre, uno stato di allerta "gialla" non dovrebbe essere una motivazione per il IT-Alert il che potrebbe far pensare a falsi allarmi etc etc

Ciao :si:, Gianluca
 
Grazie Junkers, si purtroppo è quello che mi è successo ad un GMT e ad uno Speedmaster, maledetta acqua, nel primo addirittura salata, almeno fosse stato vino... Grazie ad un restauro certosino e paziente, mi hanno sistemato quelli originali rendendoli accettabili. Però non poterli cambiare mi scoccia un po'. Nicola.
Beh un quadrante di uno speed trizio e' molto piu' facile da trovare di quello del gmt, se non sei soddisfatto del risultato prova a sentire Roberto Tarabella, lui e' specializzato in restauro e ritriziatura , lo trovi facilmente in rete.
Mai acqua con i vintage :help:
 
SE veramente la caldera dei Campi Flegrei fa il botto, sarebbe inutile l'alert per la Campania perchè non sarebbe solo un problema della Campania ma ci sarebbero conseguenze a livello planetario...

https://it.wikipedia.org/wiki/Supervulcano

"Gli esempi più noti di questo tipo di apparati sono il parco di Yellowstone (USA), i Campi Flegrei (Italia), il lago Toba (Indonesia)"

infatti. se saltano i flegrei o i marsili praticamente la campania sparisce, fino a roma arrivano gas caldi e ci piove pioggia acida a secchi

Leggo ora su Roma Capitale; IT Alert test rimandato per allerta meteo e temporali,

e da un lato e' un bene, dall'altro fa capire tanto.

il 112 in veneto quando chiami ti mette in attesa, e puo' durare qualche minuto... allegria.
 
Beh un quadrante di uno speed trizio e' molto piu' facile da trovare di quello del gmt, se non sei soddisfatto del risultato prova a sentire Roberto Tarabella, lui e' specializzato in restauro e ritriziatura , lo trovi facilmente in rete.
Mai acqua con i vintage :help:
Grazie del suggerimento Junkers, diciamo che più che vintage iniziano ad essere vecchi, visto che licomprai nuovi. Dopo 35 anni senza avere avuto nessuna precauzione arrivano le artrosi....
 
Cosa ne pensi dell'alluvione in Emilia? Del terremoto in Marocco seguito immediatamente dall'alluvione in Libia,
Fino a prova contraria sono casualità,a meno che il film "the core" non sia solo fantascienza.
Ma in quelle condizioni avremmo dovuto vedere cadere tanti aerei del razzo che avrebbero finalmente tolto il disturbo e smesso di inquinare..

Piuttosto mi chiedo perchè quando parlavo dell'uso "abbusivo" del codice PTY 31 dell'rds delle autoradio messuno mi aveva dato retta.

Eppure quando il papa polacco era "andato" tutti i momenti le radio si bloccavano per visualizzare "alarm" e non ti lasciavano manco usare il cd o la cassetta.

Avevo dovuto staccare il cavo dell'antenna per non sentirmi il miodoro del kaiser e potermi ascoltare gli slayer!
 
Fino a prova contraria sono casualità,a meno che il film "the core" non sia solo fantascienza
The core è fantascienza, la rete HAARP no. Almeno 16 località sono note (a chi lo vuole mando link) nel mondo e con la giusta telemetria non c'è un luogo che non si può raggiungere.
Si dice che questa tecnologia a onde elf potrebbe causare terremoti ed eventi meteo catastrofici a seconda di come viene utilizzata.
Si parla di decine di migliaia di watt se non di più.
Gli utilizzi più classici sono sulla ionosfera, ad esempio riscaldando particelle metalliche opportunamente rilasciate da aerei.

Ora salteranno fuori i vari fighetti linkando il solito sito sbufalatore. Ma chisenè...
 
Vedo delle belle potenze...
--- ---

Riguardo alle scie, a parte il fatto che è ormai noto che vengono utilizzate per causare precipitazioni soprattutto in paesi dove viene fatto regolarmente e alla luce del sole, c'è anche un utilizzo da parte dell'air force americana un po' più losco, dove i loro tanker seguono a distanza ravvicinata normali aerei di linea per confondere la scia che rilasciano con le scie di condensazione dell'aereo civile.
Ci sono documentari, purtroppo in inglese, ma per fortuna non su youtube, che lo sappiamo insieme a google censurerà queste cose sempre di più.
Ora una AI rimuoverà le scie dalle foto in automatico, per dirne una.
 
Ultima modifica:
Alto Basso