Sono stufo dello zaino...

Buongiorno ragazzi, come avrete capito dal titolo comincio ad essere stufo dello zaino sulla schiena nelle uscite giornaliere.
Ne ho provati di tutti i tipi, dagli zaini normali ai più tecnici per il running ecc ecc. ma li trovo scomodi per le me.
sono un frequentatore dei boschi che ultimamente si stanno facendo sempre più fitti e trascurati, amo tenere le cose più importanti e più utili attaccate ad un cinturone (acqua, telefono, ...) e qui il primo problema: lo zaino che si appoggia sul retro del cinturone. E allora metti tutto nello zaino e toglilo ogni volta che vuoi bere un sorso.
raccolgo i "frutti" stagionali del bosco, funghi, asparagi, castagne, erbe, ... ed ecco il secondo problema: ogni volta che mi abbasso ho un'oppressione sul collo o sui fianchi.
L'ultima goccia l'altra settimana, avendo il braccio steccato per tre settimane, mettere e togliere più volte lo zaino era un incubo!!

Un amico che pratica softair, parlando del più e del meno, vedendomi un po' goffo mi fa:"... ma perchè non ti sei ancora comprato qualcosa tipo tattico da attaccare al cinturone?... "
al momento non riuscivo a capire cosa intendesse, poi ha tirato fuori da un armadio una cosa simile:



e mi fa di provarla per un paio di settimane e vedere come mi trovo.
beh l'ho provata ed è stata una liberazione!

Con la borraccia e una sacchetta alla cintura, una tasca un poco più grande sulla schiena è davvero l'ideale per me, o quasi, nel senso che il modello dell'immagine è fin troppo voluminoso e imbottito per quello che ci devo caricare. ma lo stesso amico mi ha indicato degli spallacci identici, che con dei moschettoni si adattano perfettamente ad un normale cinturone, delle immagini:

215-008_back.jpg


c4329_da_50_mm.jpg

questi o con una fascettina elastica

562_615_cinturone%20verde%20eco.jpg


i moschettoni si agganciano negli occhielli del cinturone e si fanno passare le fettucce degli spallacci nelle asole.

una volta assemblata questa base ci si può sbizzarrire, le tasche si possono attaccare dove si vuole e le misure esistenti sono infinite, e lo stesso vale per piccoli zaini e per le sacche di idratazione.
il carico è distribuito su tutto il busto, non fanno male nè le spalle nè i fianchi e l'ho indossato per tutto il giorno, non si suda ed è completamente regolabile.


So che questo è un sistema elementare per chi pratica softair, ma ho voluto condividere questa mia scoperta per chi, come me, conosceva solo tasche e gilet tattici con attacchi molle.

Appena mi si mette apposto il braccio, acquisto tutto e testo per bene il tutto ci faccio una recensione più completa.
Spero possa interessare.
Ciao :) Luca
 
è proprio quello che voglio adottare nelle uscite light.
perchè se hai 15kg (o oltre) di materiale, dubito fortemente tu possa fare a meno dello zaino.
 
è proprio quello che voglio adottare nelle uscite light.
perchè se hai 15kg (o oltre) di materiale, dubito fortemente tu possa fare a meno dello zaino.
No beh, io caricherò un 5-7 chili massimo, nelle uscite giornaliere appunto o per una notte magari con il bel tempo. Oltre serve sicuramente uno zaino.
 
Come ho scritto in un'altra discussione, io uso il marsupio nelle uscite brevi estive.
Una eventuale maglia che non indosso sempre la arrotolo e metto a tracolla.
Max 3kg di roba, però.
 
Mi interessa moltissimo. Anche se non ho capito molte bene come funziona il tutto. Attendo interessato! Grazie anticipatamente.
 
Oh Crafter non scherzare eh! Non me la posso permettere un'altra malattia come la coltellite! Ahah
Il funzionamento comunque è abbastanza semplice: hai un sistema di spallacci come un qualsiasi zaino ma senza zaino appunto. Il tutto ricoperto di fettucce per gli attacchi molle e in pratica puoi attaccare le tasche che vuoi dove vuoi, purché predisposte con attacchi molle!
 
E' una soluzione alternativa ma dall'impatto visivo "notevole". Non ci porti 15kg ma puoi arrivare a portarne una decina, scarsi, fra borraccia, tascapane posteriore e qualche tasca supplementare.
Mai usato in alternativa ad uno zaino per uscite nel bosco ma solo in circostanze stanziali (air show) dove avere uno zaino mi era d'impiccio. L'alternativa è un gilet tattico ma, alla fine, sembra di far concorrenza a Rambo ;)

Ciao :), Gianluca

Ps.: Il mio utilizza il vecchio metodo alice ma il concetto è uguale.
 
Ultima modifica:
Ti capisco, io delle volte mi sono portato dietro solo la borraccia e un piccolo tascapane con dentro un pezzo di pane e pecorino.
ma ero in estate! in inverno anche per le uscite giornaliere uno zaino e' molto comodo, non tanto per quello che ci porti dentro (poche cose ma utili tipo biancheria di ricambio o un maglione in più), ma soprattutto per riporvi il giubbotto o il maglione quando non servono a causa del calore preso nella salita.

il problema e' che ste cianfrusaglie se non le metti nello zaino ti sbatacchiano addosso, in particolare la borraccia.

sinceramente il giubbotto o il cinturone da softair non mi piacciono molto per l' impatto visivo.
Mi sento a disagio a girare con quella roba......
 
...
il problema e' che ste cianfrusaglie se non le metti nello zaino ti sbatacchiano addosso, in particolare la borraccia.

sinceramente il giubbotto o il cinturone da softair non mi piacciono molto per l' impatto visivo.
Mi sento a disagio a girare con quella roba......
Premesso che siamo in democrazia e ognuno fa quello che ritiene meglio per lui, io non mi sento che di quotare francesco77.
Secondo me l'impatto visivo è quello del militarista esaltato e convinto.
 
Francesco77 la mia idea di partenza è proprio come la tua: l'estate con una borraccia e una tasca al cinturone sono più che apposto, il problema è la brutta stagione con giacca, poncho e una maglietta di ricambio. Per non appesantire la cinta e non aggiungere tasche come un esaltato ho pensato proprio a questa soluzione.
Capisco bene che l'impatto è notevole ma nel mio caso sarebbe una cosa minima, eviterei il mimetico a favore di un anonimo verde e mi limiterei alla borraccia e ad una piccola tasca dietro la vita e una più capiente sulla schiena, il tutto assomiglierebbe di più ad un piccolo zaino compatto e aderente al corpo. Per cui, non indossando neppure abiti camo, penso passerei quasi inosservato.
Poi sinceramente non mi importa molto del giudizio della gente, una volta che mi sento in pace con me stesso gli altri si arrangino, non faccio nulla di male e di certo non sacrifico la comodità perché qualcuno storce il naso.
 
Scusa ma a questo punto hai considerato magari uno di quegli zainetti compatti con cinturone imbottito tipo Badlands? Sono molto comodi, più di un gilet tattico...
Forse trovi scomodo lo zaino perché non era adatto a te.
 
Io parlo da zaino dipendente (senza mi sento nudo :)).

Non ho mai provato nulla del genere e non conosco le tue abitudini di camminata, ma so per esperienza che detesto avere roba attaccata sui fianchi. Non parlo del marsupio (che anche ho sempre dietro) ma del fatto di dover camminare con le braccia separate dal corpo perché le borse impediscono un normale movimento delle braccia (soprattutto usando i bastoncini).

Se tu ti trovi bene nessun problema, ma ti consiglio (se non lo hai già fatto) di provare per bene quello del tuo amico prima di poterti magari pentire di un acquisto.
 
Scusa ma a questo punto hai considerato magari uno di quegli zainetti compatti con cinturone imbottito tipo Badlands? Sono molto comodi, più di un gilet tattico...
Forse trovi scomodo lo zaino perché non era adatto a te.
Certo che li ho provati ma non ho risolto il problema, sono comodi ma comunque sono degli zaini, non so se si capisce quello che voglio dire.
Mi sono trovato benone Semimonade con quello del mio amico perché riuscivo ad attaccare tutto dietro la schiena e restava tutto ben compatto, niente roba ai fianchi e davanti che da fastidio, impedisce i movimenti e si impiglia nelle sterpaglie.
Ha anche piovuto un paio di volte e ho infilato il poncho senza sentirmi il gobbo di notre dame, sembrava non avessi nulla sotto a parte i vestiti. E riuscivo comunque a prendere la borraccia senza contorsioni assurde e lasciando tutto asciutto.
Quello della prima immagine che ho postato ha poi tutta un'imbottitura aggiuntiva sul cinturone e sugli spallacci, come quello che ho provato effettivamente e come dicevo è eccessiva, sia per quello che devo caricarci sia per l'impatto visivo. Ma un sistema base secondo me sarei apposto, nel senso che è un cinturone (con il quale mi trovo già bene) con l'aggiunta di un paio di spallacci. Tutto qui
 
Mi sono trovato benone Semimonade con quello del mio amico perché riuscivo ad attaccare tutto dietro la schiena e restava tutto ben compatto, niente roba ai fianchi e davanti che da fastidio, impedisce i movimenti e si impiglia nelle sterpaglie.
Parlando per me: vedendo il link di Crafter mi è parso scomodo rispetto ad uno zainetto, ma non avendolo mai provato non mi pronuncio ... l'importante è che tu ti trovi bene (ma immagino che realmente può diventare una "droga" con tutte le possibili combinazioni che si possono creare :D).

Piccolo OT sulla borraccia: da decathlon si vendono delle "cannucce" universali si adattano a vari tipi di borracce rigide (adatte anche alle bottiglie di plastica normali) che permettono di tenere la borraccia (anche quella rigida di alluminio) nello zaino e di bere con la cannuccia. Non costano poco (15 €). Fine OT
 
Grazie Semimonade, effettivamente ho quel tipo di cannuccia le uso quando sono a pesca :)
Comunque so che può diventare una malattia ahah, ho il mio amico come esempio, secondo voi perché gli avanzavano le tasche e il sistema di gibernaggio? Ahah
Non credo mi possa contagiare o almeno lo spero, per me sono solo degli oggetti per contenerne altri!
 
Con quell'affardellento puoi andarci in pattuglia sul confine, per quanto uno possa modellarlo, aggiungere tasche e moschettoni, a mio avviso resta scomodo, poi se a qualcuno piace, comprate uno di quelli israeliani, toglieteli le placche frontali e posteriori e avrete tutto a portata di mano.
Più che fungarolo, passeggiatore, quella roba è da naja anni 90!
Si scherza ????????????????????????
 
Interessante MarkPT, per me sarebbe fin troppo capiente così :) però vedo che anche tu lo reputi comodo!
Comunque mi sto guardando intorno per trovare qualcosa, nel senso che si trova molto in America, ma vorrei comprare in Europa almeno. Il top sarebbe un buon negozio in cui provare il tutto ma lo vedo difficile!
 
sinceramente sono partito un pò prevenuto , credevo infatti fosse l'ennesima tamarrata americana.
poi ho cercato un pò su google ... e mi sono ricreduto!

questo direi che è il migliore

lbv.jpg

ora , al posto di quei cosi lunghi che la signorina porta al fianco (probabilmente li userà in qualche maniera ma non saprei proprio come) si potrebbero mettere le borracce oppure attaccare il coltello o la macchina fotografica.

ottima soluzione , naturalmente lo vendono su asmc.de

Dutch Load Bearing Vest Used camo new at ASMC
 

Discussioni simili


Alto Basso