sopravvive in una bara d'acciaio sott'acqua

Questa è una storia di sopravvivenza che effettivamente ha dell'incredibile.

E' la storia di Harrison Okene, cuoco di bordo su un rimorchiatore della Chevron. L'imbarcazione è affondata e tutti i colleghi sono morti. Lui, invece, è rimasto 72 ore a 30 metri di profondità, in un magazzino non del tutto sommerso dall'acqua, in attesa dei soccorritori.

Incredibile in Nigeria: la nave affonda, lui sopravvive 3 giorni in una bolla d'aria - Nel Mondo - L'Unione Sarda

Il video lo trovate qui:
Nigeria, sopravvive sott'acqua 3 giorni dopo il naufragio - Repubblica Tv - la Repubblica.it

Quello che ho pensato è cosa avrei fatto io in quei momenti, come avrei pensato di sopravvivere alla carenza di aria fresca, di acqua, il buio, la paura, l'incertezza dei soccorsi.
Avrei avuto il coraggio di provare a nuotare sott'acqua fino a risalire su? Avrei tentato il tutto per tutto?

Non so....
 
D

Derrick

Guest
Se non erro una cosa simile accadde sulla Tirpitz, venne affondata nel porto, una parte dell'equipaggio si rifugiò nei serbatoi della benzina, e si salvò grazie alla bolla d'aria, la nave venne affondata nel porto dunque non affondò del tutto, ma si rigirò, vado a memoria.
 
Il video non riesco a vederlo, ma come fa un uomo a sopravvivere 72 ore con il busto sott'acqua senza morire di ipotermia? tenete conto che in acqua perdiamo calore corporeo 25 volte più rapidamente che fuori dall'acqua
 
data la temperatura dell'acqua in nigeria, non credo ci siano molti problemi di ipotermia... per inciso, anche in alto adriatico in estate l'acqua puo' diventare piuttosto calda. ci sono stati vari casi di gente rimasta a mollo per decine di ore senza grossi problemi termici, ma disidratata.
 
Avendo una via di fuga rapida dalla stanza, l'aria respirata ad una pressione maggiore a 30 mt, basta ed avanza per arrivare in superficie.
Anzi il problema, se non si è allenati, è proprio riuscire a ricordarsi di buttarla fuori man mano che si sale, evitando la lacerazione dei polmoni.... Che non è una bella cosa
 
Corso di Orientamento
Alto Basso