Recensione Spork

Ecco, qui ci scontriamo con una importante differenza ideologica fra me e te: :D

Se io dovessi scegliere se portarmi dietro solo il cucchiaio o solo la forchetta, di sicuro opterei per il primo! Polenta, cous cous, zuppe Knor, risotti... di solito preparo tutti piatti che vanno a nozze col cucchiaio; anche quando preparo una pasta uso la pastasciutta "i piccolini" che col cucchiaio si mangia benone!

In realtà mi piacciono gli spork anche perché altrimenti conosciendomi so che mi porterei dietro solo il cucchiaio e lascerei a casa la forchetta! Ed invece così ho sempre con me anche la forchetta "aggratis"... ;)
 
@paiolo,con te non ci sarà mai scontro piuttosto scuole di pensiero diverse!:lol: Effettivamente con un cucchiaio e un piccolo coltellino si può mangiare di tutto,anche una tagliata,minestre e zuppe a parte. Solo che i miei pasti escursionistici possono essere sempre consumati con il solo ausilio di una forchetta.:)
 
Per me il momento dei pasti, specie in escursione, è sacro :)

Se ho la gavetta in titanio, uso due posate pieghevoli in titanio...

Se ho quel antiaderente, ne uso due pieghevoli della msr.. Le uniche che non si spiegano da aperte.. Hanno escogitato un sistema perfetto :)


Se dovessi portare una sola posata, sicuramente cucchiaio
 
Dato che ieri mi avete messo la pulce nell'orecchio, segnalo (per gli amandi degli sporks, che sembrano cmq pochetti ;) ) questi due articoli da pochi soldi trovati dal nostro cinese di fiducia ;) (leggasi su aliexpress):

Sporks pieghevole in alluminio della Alocs a 1,97 € (spedito):

http://it.aliexpress.com/item/Outdoor-Camping-Picnic-Tableware-Stainless-Steel-Folding-Spoon-with-Saw-Teeth-TW-104-New/32576536481.html
Quality-Outdoor-Camping-Picnic-Tableware-Stainless-Steel-Folding-Spoon-with-Saw-Teeth-TW-104-New.jpg


questo coso qui è una fregatura. Alla fine né forca né cucchiaia. Troppo complicato da usare.
 
questo coso qui è una fregatura. Alla fine né forca né cucchiaia. Troppo complicato da usare.
Penso anch'io... ma è da anni che li vedo in internet, ed avendone finalmente trovata uno in alluminio anodizzato al prezzo di un capuccino ho deciso di provarlo...più per curiosità che altro! ;)

Se devo dirla tutta mi lasciano molto perplesso le posate pieghevoli... a parità di dimensioni "aperte" sono più delicate e meno facili da lavare della controparte non pieghevole: se va della vellutata knorr nella cerniera, hai voglia di pulirla bene senz'acqua!

Vuoi dirmi che in uno zaino da 40 litri uno non ha lo spazio per mettere una posata non pieghevole?

Però ammetto che quando le vedi sugli scaffali fan fico e alla fine ti vien voglia di comprarle... ;)

Io cmq nella pratica uso sempre posate di plastica solide e "riusabili", a cui in alcuni casi ho mozzato parte del manico per farle entrare giuste nella mia gavetta (soluzione che reputo molto migliore del "pieghevole")
 
Penso anch'io... ma è da anni che li vedo in internet, ed avendone finalmente trovata uno in alluminio anodizzato al prezzo di un capuccino ho deciso di provarlo...più per curiosità che altro! ;)

Se devo dirla tutta mi lasciano molto perplesso le posate pieghevoli... a parità di dimensioni "aperte" sono più delicate e meno facili da lavare della controparte non pieghevole: se va della vellutata knorr nella cerniera, hai voglia di pulirla bene senz'acqua!

Vuoi dirmi che in uno zaino da 40 litri uno non ha lo spazio per mettere una posata non pieghevole?

Però ammetto che quando le vedi sugli scaffali fan fico e alla fine ti vien voglia di comprarle... ;)

Io cmq nella pratica uso sempre posate di plastica solide e "riusabili", a cui in alcuni casi ho mozzato parte del manico per farle entrare giuste nella mia gavetta (soluzione che reputo molto migliore del "pieghevole")

vero vero vero.... pure io mi son lasciata tirare in trappola e alla fine ho notato la stessa cosa che dici. Le posate pieghevoli si mettono ovunque (per esempio all'interno di tazze) ma sono overcomplicate e difficili da pulire sul campo, specie con poca acqua. Il cibo va ad incastrarsi nel meccanismo di chiusura, e se c'è unto è ancora tutto più complicato :(


Lo spork della recensione l'ho usato tantissimo. Dopo un po' uno mi si e fuso girando pancakes e un uno dei rebbi della forchetta si è spaccato :( Ne ho altri due in giro per casa! Trovavo comodo in fatto di avere in un unico pezzo forchetta e cucchiaio (ma ancora comodi e usabili entrambi).
Da un'annetto preferisco ancora avere le posate separate, e almeno le forchette in acciaio! I cucchiai li ho in plastica, ma ogni tanto ne uso uno in legno.
 
ma sono overcomplicate e difficili da pulire sul campo
Quelle che uso hanno parecchi anni oramai, per cui sicuramente differenti da quelle di oggi, ma pulirle nella piega è banale, basta schiacciare lateralmente il manico, questo si piega e si separa dal corpo della forchetta, o cucchiaio, e per pulire la sede basta un tovagliolo o straccio che sia.

Ciao :si:, Gianluca
 
E' verissimo che una forchetta qualsiasi di casa va benone, ma ogni tanto un giocattolo va acquistato.Però è pure vero che la pieghevole che ho io è molto robusta e facile da pulire come dice @znnglc .Ciao a tutti.
 
In realtà dovrebbe pesare 9 gr.
Boh:ka:
Qualsiasi bilancia ha un errore, una tolleranza, questa è in funzione allo scopo della bilancia.

Per esempio una bilancia analitica ha un risoluzione che può arrivare anche al decimo di milligrammo (quarta cifra dopo la virgola) ovviamente la sua tolleranza non potrà essere del grammo, diversamente una bilancia per pesare i camion avrà una tolleranza completamente diversa.

Una bilancia da cucina, da ad esempio 5 kg, può avere una tolleranza di uno o due grammi in particolar modo alle pesate più leggere (che sono quelle più complesse da rilevare), per tanto, l'errore potrebbe essere nella bilancia più che nello spork.

Un altro fattore è la linearità che può avere un sensore, ovvero, non tutti i sensori presentano le stesse caratteristiche rispetto al "centro" del range di lettura, in particolar modo per i sensori economici, ad esempio, una cella di carico da 100 potrebbe avere una tolleranza di +/- 1 da 20 a 80 ma +/- 5 da 0 a 19 e da 81 a 100 che nel contesto specifico sia comunque tollerabile.

....... come il peso indicato dello Spork potrebbe essere come peso "medio"

Ciao :si:, Gianluca
 
eh... sò probbblemi signora mia!
Qualsiasi bilancia ha un errore, una tolleranza, questa è in funzione allo scopo della bilancia.

Per esempio una bilancia analitica ha un risoluzione che può arrivare anche al decimo di milligrammo (quarta cifra dopo la virgola) ovviamente la sua tolleranza non potrà essere del grammo, diversamente una bilancia per pesare i camion avrà una tolleranza completamente diversa.

Una bilancia da cucina, da ad esempio 5 kg, può avere una tolleranza di uno o due grammi in particolar modo alle pesate più leggere (che sono quelle più complesse da rilevare), per tanto, l'errore potrebbe essere nella bilancia più che nello spork.

Un altro fattore è la linearità che può avere un sensore, ovvero, non tutti i sensori presentano le stesse caratteristiche rispetto al "centro" del range di lettura, in particolar modo per i sensori economici, ad esempio, una cella di carico da 100 potrebbe avere una tolleranza di +/- 1 da 20 a 80 ma +/- 5 da 0 a 19 e da 81 a 100 che nel contesto specifico sia comunque tollerabile.

....... come il peso indicato dello Spork potrebbe essere come peso "medio"

Ciao :si:, Gianluca
Grazie per le risposte ;)ma...
...era tutto ironico, si parlava tanto di grammi e non ho resistito a pesare lo spork.

So benissimo che la bilancia da cucina non è sicuramente lo strumento più adatto a misurare un oggetto così leggero, anzi ero stupito che l'errore fosse così picccolo, mi aspettavo molto peggio.

Ahimé precisione, risoluzione, accuratezza, isteresi, linearità, taratura, deriva etc. di strumenti di misura hanno fatto parte del mio lavoro per qualche anno e purtroppo li conosco fin troppo bene.

Comunque peace and love :).
 
Alle 23:41 il mio sensore dell'ironia, probabilmente, ha voglia di andare a letto..... scusami non avevo colto :biggrin:

Ciao :si:, Gianluca
 

Discussioni simili



Alto Basso