stavo da dio

salve ragazzi volevo condividere con voi un emozione provata in un piccolo spazio di tempo di una domenica
decido di uscire in kayak a pesca portandomi dietro l occorrente per pranzare
entro in acqua e comincio a pagaiare sara stata la temperatura mite il profumo dell acqua e delle piante li vicino sara stato il dondolare del kayak sulle piccole onde formate dalle barche passanti in lontananza sara stata la pace e la tranquillita che si prova in mezzo all acqua lontano da tutto e tutti ma stavo bene .... cavolo ero felice di trovarmi li """ avevo brividi di contentezza """ posso dire cosi non riesco a trovare altre parole per farvi capire cosa provavo era una forma di paradiso liquido hihihih
ho pranzato in una spiaggetta privata senza sporcare anzi ho portato via dei sacchetti trovati li
era tutto fantastico avevo l occorrente per stare comodo su la mia sedia il mio cibo sul tavolino ho finito tutto con un caffe fatto con la moka sul posto
dopo aver ammirato la natura circostante mi rendo conto che sprechiamo il tempo della nostra vita inutilmente lavorando stando chiusi ,chiusi in casa con i pc telefonini centri commerciali e non facciamo piu parte della natura
quelle poche ore di luce le ho apprezzate tantissimo
scusate se non sono bravo ad esprimermi e sopra tutto a scrivere bene ma ho cercato di farvi capire quello che ho provato
 
Sei stato chiarissimo e penso che molti qui ti comprenderanno!!!!!!!!!! :si:
Sono d'accordo con te al 100% quando dici che sprechiamo la nostra vita dietro ad un cellulare o nei centri commerciali......

ps1: mi piacerebbe provare il kayak deve essere una figata!!!!
ps2: complimenti per il senso civico!!!!!!
 
grazie fabtr9
un mio amico mi ha fatto provare il kayak
all inizio dovevo usarlo per andare a pesca ma ora lo uso per scappare per resettare tutto e per riprendere aria che ti toglie la rutin di tutti i giorni ci vado a pesca anche se finora non e ho preso nemmeno uno be l importante e non arrendersi mai
un giorno sono andato al mare e sono uscito che era ancora buio il sole come magico e spuntato appena ero fuori dal molo
il mare era cosi piatto immobile incredibile da spiegare che sembrava che potevo scendere dal kayak e camminarci sopra ((((non mi ero drogato))) hihihihihihi stupendo pace tranquillita ricordo che forse sono stato fermo per mezz ora ad ammirare il tramonto bellissimo bellissimo
provalo vedrai
 
Il kyk in mare è come la camminata in montagna...silenzio e natura..
io abito sul mare,e possedevo un gommone di 5 metri con cui potevo andare all'isola d'Elba...poi un giorno sono salito su un kyk e non ho più smesso ,anzi ho venduto il gommone. uscire presto e raggiungere le calette deserte ,scrutare il fondale con l'acqua trasparente,farti un bagno e tornare prima del sole cocente,questo è il mare che pratico ,altro che spiagge affollate e pallonate ;):si::sleep:
meglio sempre in due o tre cmq per la sicurezza ...
 
il kayak rilassa moltissimo

persino il mio sputacchietto gonfiabile, quelle poche volte che l'ho usato in una piccola vasca poco distante da qua, mi dava belle sensazioni. la sensazione di scivolare placidamente sull'acqua e' stupenda :)
 
salve ragazzi volevo condividere con voi un emozione provata in un piccolo spazio di tempo di una domenica
decido di uscire in kayak a pesca portandomi dietro l occorrente per pranzare
entro in acqua e comincio a pagaiare sara stata la temperatura mite il profumo dell acqua e delle piante li vicino sara stato il dondolare del kayak sulle piccole onde formate dalle barche passanti in lontananza sara stata la pace e la tranquillita che si prova in mezzo all acqua lontano da tutto e tutti ma stavo bene .... cavolo ero felice di trovarmi li """ avevo brividi di contentezza """ posso dire cosi non riesco a trovare altre parole per farvi capire cosa provavo era una forma di paradiso liquido hihihih
ho pranzato in una spiaggetta privata senza sporcare anzi ho portato via dei sacchetti trovati li
era tutto fantastico avevo l occorrente per stare comodo su la mia sedia il mio cibo sul tavolino ho finito tutto con un caffe fatto con la moka sul posto
dopo aver ammirato la natura circostante mi rendo conto che sprechiamo il tempo della nostra vita inutilmente lavorando stando chiusi ,chiusi in casa con i pc telefonini centri commerciali e non facciamo piu parte della natura
quelle poche ore di luce le ho apprezzate tantissimo
scusate se non sono bravo ad esprimermi e sopra tutto a scrivere bene ma ho cercato di farvi capire quello che ho provato
Belle parole
 
Ho provato emozioni simili, vi sono dei luoghi che ispirano pace e serenità, credo che la presenza di acque limpide che scorrono, di un clima primaverile, di rilievi che moderano i venti, di una vegetazione ricca ma non invadente ci abbiano molto a che fare.

Credo che faccia parte del nostro patrimonio inconscio, i nostri avi forse sceglievano così il luogo dove accamparsi o costruire le loro capanne, se dovessi descrivere la mia emozione in quei momenti userei le parole "mi sentivo a casa".

Una casa molto più bella, luminosa, silenziosa della mia casa vera.
 
Sono stato kayakista anche io e ricordo con grande piacere i momenti passati a pagaiare,specie sui laghi.Una volta ho attraversato in strumentale un lago qui del Lazio.Dico strumentale perchè c'era una nebbia fittissima non si vedeva quasi la prua.E' stato il contrario di sempre,totale assenza di paesaggi colori profumi,sembrava veramente di essere in una nuvola si perdeva anche la cognizione del sotto e del sopra.Esperienza indimenticabile.
 
salve ragazzi volevo condividere con voi un emozione provata in un piccolo spazio di tempo di una domenica
decido di uscire in kayak a pesca portandomi dietro l occorrente per pranzare
entro in acqua e comincio a pagaiare sara stata la temperatura mite il profumo dell acqua e delle piante li vicino sara stato il dondolare del kayak sulle piccole onde formate dalle barche passanti in lontananza sara stata la pace e la tranquillita che si prova in mezzo all acqua lontano da tutto e tutti ma stavo bene .... cavolo ero felice di trovarmi li """ avevo brividi di contentezza """ posso dire cosi non riesco a trovare altre parole per farvi capire cosa provavo era una forma di paradiso liquido hihihih
ho pranzato in una spiaggetta privata senza sporcare anzi ho portato via dei sacchetti trovati li
era tutto fantastico avevo l occorrente per stare comodo su la mia sedia il mio cibo sul tavolino ho finito tutto con un caffe fatto con la moka sul posto
dopo aver ammirato la natura circostante mi rendo conto che sprechiamo il tempo della nostra vita inutilmente lavorando stando chiusi ,chiusi in casa con i pc telefonini centri commerciali e non facciamo piu parte della natura
quelle poche ore di luce le ho apprezzate tantissimo
scusate se non sono bravo ad esprimermi e sopra tutto a scrivere bene ma ho cercato di farvi capire quello che ho provato
Che sprechiamo la nostra vita (generalizzo ma per il 90%del popolo difatto è cosi) è palese centri commerciali capisco un giro quando piove tutto il giorno un giro per i saldi ma ormai c'è gente che li usa come passa tempo passa vita.
Il cellulare dipende allora io adesso sto scrivendo con un cellulare ormai il computer lo uso per lavori quasi impossibili da fare con uno smart, col cellulare faccio chiamate che mi servono e ricevo chiamate che a volte nin servono :D
Con chat e whatsapp si è andati oltre. Cioè la gente non li sa usare ne abusa.
Intanto se voglio godermi qualcosa o sto studiando modalita aereo in volata.
Poi lavoro in un posto .. Diciamo che non sono un manager tutt altro e sono costretto a essere iscritto a un gruppo e ricevere in media 30 messaggi al giorno quasi tutti inutili e i variazioni di turni vengono comunicate li.
Dove ci sia scritto sul mio contratto che devo avere wa bu non ho ancora trovato la clausola.
Per non parlare di chattare e perdere tempo con gente che se la incontri per strada è già tanto se ti saluti.
Poi Facebook mio dio. Una cosa nata per cercare figa nei college americani
Adesso chiunque posta foto privatissime e posta messaggi inutili.
Twitter gia un po megliob niente di indispensabile comunque.

Però non è la tecnologia il MALE il comouter smartphone sono macchine dietro ci sta l uomo la sua razionalita le sue emozioni ilbsio si spera buonsenso.

Non credo serva tornare a spostarsi coi cavalli o eliminare la tv (che tanto non guardo) sarebbe piu che altro da cambiare il cervello alle persone...
 
Però non è la tecnologia il MALE il comouter smartphone sono macchine dietro ci sta l uomo la sua razionalita le sue emozioni ilbsio si spera buonsenso.
infatti se non fosse per internet non potremmo scrivere su questo forum...come in tutte le cose dipende da chi le usa ,e saper trarne vantaggio.
Ho sempre sostenuto che, chi chi ha più testa la usi per il meglio,
 
infatti se non fosse per internet non potremmo scrivere su questo forum...come in tutte le cose dipende da chi le usa ,e saper trarne vantaggio.
Ho sempre sostenuto che, chi chi ha più testa la usi per il meglio,
ma non era meglio trovarci al bar e parlare di persona o camminando nel bosco ?
purtroppo anche io ho gia cambiato 3 sedie di quelle davanti al pc e rimpiango il tempo perso per pigrizia
ho appena compiuto 47 anni e mi sono promesso che per i miei 50 voglio farmi il cammino di santiago propio per riprendermi tutto quel tempo perso in un mese e piu
 
ma non era meglio trovarci al bar e parlare di persona o camminando nel bosco ?
purtroppo anche io ho gia cambiato 3 sedie di quelle davanti al pc e rimpiango il tempo perso per pigrizia
ho appena compiuto 47 anni e mi sono promesso che per i miei 50 voglio farmi il cammino di santiago propio per riprendermi tutto quel tempo perso in un mese e piu
Diciamo che anche avventurisamente è una diavoleria moderna utilissima e con potenzislita elevate MA non va abusata.. Infine condividi informazioni emozioni ecc MA resta un mondo virtuale con tutti i suoi limiti
 
ma non era meglio trovarci al bar e parlare di persona o camminando nel bosco ?
In questa piazza virtuale possiamo trovarci e parlarci pur essendo fisicamente distantissimi tra di noi. Questo aumenta i contatti.

Diciamo che anche avventurisamente è una diavoleria moderna utilissima e con potenzislita elevate MA non va abusata.. Infine condividi informazioni emozioni ecc MA resta un mondo virtuale con tutti i suoi limiti
Poi ovvio è anche importante vedersi di persona però diventa tecnicamente più difficile (ma non impossibile) e per questo ogni tanto si organizzano dei raduni... :biggrin:
 
ma non era meglio trovarci al bar e parlare di persona o camminando nel bosco
guarda, se stavi qua in zona ti chiamavo x parlarne a voce ...ma a certe distanze ringrazio chi ha inventato il PC ,poi la sera invece di guardare la tv spazzatura ,navigo fra forum delle varie passioni e video dei miei interessi.
Lo sò che è meglio viaggiare che vedere i video ,ma se non posso viaggiare ,meglio vedere un video che niente
 
guarda, se stavi qua in zona ti chiamavo x parlarne a voce ...ma a certe distanze ringrazio chi ha inventato il PC ,poi la sera invece di guardare la tv spazzatura ,navigo fra forum delle varie passioni e video dei miei interessi.
Lo sò che è meglio viaggiare che vedere i video ,ma se non posso viaggiare ,meglio vedere un video che niente
mi dispiace dirlo ma se non ci fossero i torrent non sarei un appasionato di cinema. Ora è piu difficile di 10 anni fa ma se cerchi trovi quasi tutto anche film d autore.
In tv sempre quelli un film di 110 minuti in tv tipo italia 1 dura quasi 3 ore con le pause pubblicitarie una cosa disumana. Il resto talk show puttanate. Tg faziosi. Al massimo guardo skytg24
Le serie me le scarico anchecquellevma adesso la sera preferisco fare altro che vedere serie. O un filmone o niente.
E tante graziecallo sputtanatissimo Scaruffi ho visto film noiosissimi ma anche da brivido che non passeanno main tv grazie a lui. E dopo 300 film buoni ti rendi conto cos è un film buono genere a parte.
 
ma non era meglio trovarci al bar e parlare di persona o camminando nel bosco ?
purtroppo anche io ho gia cambiato 3 sedie di quelle davanti al pc e rimpiango il tempo perso per pigrizia
ho appena compiuto 47 anni e mi sono promesso che per i miei 50 voglio farmi il cammino di santiago propio per riprendermi tutto quel tempo perso in un mese e piu
Piu che il cammino di Santiago -per amor di dio bella esperienza - secondo me conta buttarsi all avventura. E tenersi un fisico devente per poterlo fare .. Conosco un 83 enne ex cacciatore che non ha perso l istinto di segugio e si spara ore (8/12km) di camminata al giorno nella campagna a buon passo. Meglio un avventura e due corse alla settimana che una maratona di New York in 4 ore e 50 all anno
 
Autore Discussioni simili Forum Risposte Data
arcolibero74 Riflessioni 22
Superfebs Riflessioni 158
alexmoscow73 Riflessioni 1

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso