Stivare "a cilindro" una tenda UL tipo Lanshan?

Un'alternativa domestica ed ancora più leggera potrebbe essere realizzare una busta in tyvek.
Io non andrei in ogni caso su materiali rigidi
 
quando si ricerca la massima compattezza, un'elemento da non sottovalutare è come si piega una tenda.
personalmente ho notato che per una doppio telo tradizionale è spesso conveniente piegare i teli separatamente, e non solo, bisogna fare diverse prove per capire quale procedimento sia ideale , tanto per la cabina che per il telo esterno.

lo so a volte non si ha il tempo o la possibilità, ripegare la tenda col vento è un disastro, ma quanto meno alla partenza mettersi con calma e dovizia porta a risultati considerevoli.
meglio due sacchetti piccoli che uno cicciotto.

certo col le monotelo conta solo il metodo di piegatura,e con le tende a paleria esterna il successivo montaggio è meno rapido, ciononostante studiare le fasi di piegatura più performanti per la propria tenda, porta a risultati considerevoli.

ps, per chi ha ancora la mamma, chiederle una supervisione è d'obbligo :), ma va bene anche la moglie o la fidanzata.
 
Un'alternativa domestica ed ancora più leggera potrebbe essere realizzare una busta in tyvek.
Io non andrei in ogni caso su materiali rigidi

con ringraziamenti a @znnglc per l'interesse, e SOLO per restare in topic, non per polemica:

se il contenitore non e' davvero rigido, a me personalmente non interessa. Non nel contesto di QUESTA discussione, anche se potrebbe essere molto valido in altri.

Nel senso che io ancora NON lo so se questa idea che mi e' apparsa in testa ha effettivamente senso, se ne vale la pena, se, quando, come... riusciro' a sperimentarla

pero' solo con un contenitore rigido si puo' fare quello che vorrei fare io, cioe' infilare AL VOLO dentro lo zaino, dall'alto e fino in fondo, una tenda piegata a cilindro piu' stretto possibile, lungo anche 50cm, ma non piu' di 5cm di diametro.

Se la arrotoli nella stessa forma, ma la metti in qualsiasi cosa che si piega, NON ci riesci a infilarla fino in fondo in uno zaino gia' quasi pieno, di sicuro non senza infilarci a fondo anche il braccio. Tutto qui.
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso