Strumenti di cottura

Salve a tutti
Sto cominciando a preparare l'attrezzatura per uscite in tenda: immagino uscite di 2/3 giorni, appennino, sotto i 2000.
--- Aggiornamento ---

scusate è lartito il messaggio incompleto.
il dubbio è tra:
1. fornelletto a gas tradizionale (quale? Vedo soluzioni da 30 a 3 miliardi di €)
2. jet boil amazon (https://www.amazon.it/JetBoil-Zip-Cooking-System-Jetboil/dp/B01LE394G2/ref=sr_1_32__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=jetboil&qid=1617272600&sr=8-32) (quinperò andiamo sui 200€)
3. imitazione jetboil aliexpress (https://a.aliexpress.com/_msQc2G7) da 40€

suggerimenti?
 
Ma cosa cerchi ultralight o comodità e robustezza?

Poi sei in un forum di alcolisti, valuta anche quella opzione.

Io sono per l’ultralight, ho il BRS 3000 pochissimi grammi, tanta potenza, costo bassissimo.

Il jetboil è efficiente, ma è rigido, quello è, quello rimane, ma molti si trovano bene.
 
Ultima modifica:
Se vuoi stare sul gas, per uscite di 2/3 giorni primavera/estate/autunno starei su un "semplice" fornellino (io ho un Coleman F1), se prevedessi uscite più lunghe o ambienti più freddi (e ventosi) il jetboil mi dovrebbe permettere di risparmiare tempo e, ovviamente, gas in proporzione al fornello normale.

Personalmente, se proprio sono all'inizio, non spenderei sui 200€ per un fornellino ...... ma i gusti sono gusti :)

Ciao :si:, Gianluca
 
Ad ora, cioè prima di avere esperienza diretta, cerco leggerezza e semplicità d’uso. Da quello che ho letto in rete mi sembra che, Nonostante il maggior peso rispetto all’alcol, il gas potrebbe andare (su pochi giorni l’extrapeso è limitato, la semplicità di utilizzo mi sembra paghi).

del jetboil mi piaceva la soluzione “integrata” e la facilità di uso. Certo il prezzo è un’altra cosa e non si giustifica con l’uso che all’inizio ne farei, nè intensivo nè sfidante... in quel senso citavo il jetboil con riferimento a quello di AliExpress (40€) e riportavo quello di Amazon solo per avere un riscontro che (aldilà del prezzo abissalmente diverso) parlassimo dello stesso tipo di prodotto (certo probabilmente la alita non sarà la stessa...)

molto
Bella la soluzione del brs3000. Immagino che con cartuccia, bollitore, tazza e stoviglie light si possa arrivare a stare nei 400g...
Domanda: ci sono vincoli di compatibilità tra bruciatori e cartucce o sono standard universali?
 
La questione è che il jetboil è più efficace ma più limitato, personalmente anche se molto attratto dalla figosità dell'oggetto, alla fine ho capito che per il mio utilizzo era meglio un classico fornellino. Con circa 10€ si sperimenta e si fa esperienza con un fornellino a gas tradizionale, che è la soluzione più facile e funzionale, poi si può cominciare a provare altre soluzioni. https://it.aliexpress.com/item/32801026599.html
 
Domanda: ci sono vincoli di compatibilità tra bruciatori e cartucce o sono standard universali?
Esistono degli standard ma, ovviamente, non tutti usano lo stesso.

221139

(presa da internet)

Tipicamente gli attacchi 2 e 3 sono della Camping Gaz, marchio storico, il 2 è quello più facile da trovare (anche al supermercato), il 3 meno.

L'attacco 4 è quello tipico per i fornellini con attacco a vite (filetto in pollici), tanto per intenderci jetboil, primus, coleman..... il BRS3000..... sono meno facili da reperire ma online ne trovi a chili, all'estero dipende.

Ciao :si:, Gianluca
 
Tre domande collegate ma Leggermente OT:
1. presa una marca di cartuccia compatibile come quelle citate, qualunque dimensione va bene per l’attacco?
2. il fornelletto ha potenza sufficiente per far bollire e poi cuocere un pentolino da 750ml?
3. Per le esigenze mie (1/2 pernotti fuori) basta una cartuccia da 300?
grazie
 
1. Se la bomboletta del gas ha un attacco compatibile la quantità in essa contenuta è solo in funzione dell'autonomia che vuoi avere. In altre parole se usi una bomboletta da 100 gr o da 800 gr non cambia nulla se non che con la bomboletta più grande avrai la pentola più sollevata dal terreno e potenzialmente più sensibile ad urti e via dicendo.
2. Per far bollire un pentolino e cuocerlo non credo :biggrin:, per far bollire il contenuto di un pentolino o cuocere, sempre il contenuto, sì certo. E' come il gas di casa.
3. Direi proprio di sì ma ovviamente dipende da cosa prepari. A titolo informativo, se deciderai di comprare un fornellino a gas, prendi una cartuccia piena, la pesi, prendi il tuo gavettino, riempirlo di acqua fredda, mettiti in giardino (o in terrazzo), l'ideale se c'è un pò di venticello, e porta ad ebollizione l'acqua. A fornellino freddo ripesa la cartuccia, la differenza di peso ti fornirà una idea di quanto gas hai consumato e, di conseguenza, quale potrebbe essere la tua autonomia.

Fallo, come abitudine, ogni volta che esci così capisci, prima di partire, se hai abbastanza gas o ti conviene prenderti una cartuccia di riserva.

Ovviamente, temperatura esterna, temperatura di cosa bolli, vento, paravento e cosa cucini influenza il relativo consumo di gas.

Ciao :si:, Gianluca
 
...... ed hai anche il vantaggio che se sei sotto zero, ed hai bombolette a butano, o in miscela, puoi "forzare" l'evaporazione di quest'ultimo.

Ciao :si:, Gianluca
 
Grazie Gianluca
Grazie cmps: hai un link del prodotto?
--- Aggiornamento ---

avrei comunque la curiosità di capire se qualcuno sappia nulla del prodotto su aliexpress da 40€ che ho linkato nel primo post e che sembra una imitazione a basso costo del jetboil. La cosa che trovo interessante in quel caso è che, tutto insieme, ha il prezzo e più o meno il peso del pacchetto “bruciatore+bollitore+treppiede” che posso assemblare comprando i vari pezzi...ma col vantaggio di essere una soluzione coerente, cioè con pezzi pensati per andare già bene tra loro, con un bollitore facilmente riutilizzabile direttamente come tazza per la coibentazione ed il manico apparenetemente ben fatto...quindi anche se non mi interessa particolarmente cuocere in 3 minuti invece che in 10 (il che comunque dovrebbe risparmiarmi e soldi e grammi di cartucce di ricambio, credo), può avere il suo perchè.
 
Ultima modifica:
Ciao a tutti, io non sono un gran esperto, ad oggi ho un fornellino primus, sempre usato gas primus e set da 2 della Decathlon.

Al tempo avevo valutato cose ultrastrafighe (per me) e superleggere come i prodotti di GSI Outdoors, MSR etc... per alla fine andare sull'economiche essendo le prime esperienze.

Ora mi sta tornando la scimmia e son tornato a valutare i prodotti di Jetboil, scartando il Flash (credo sia il migliore) e l'ultimo arrivato (mi sembra di intuire) Stash, che costano ancora parecchio... lo Zip si trova a prezzi abbordabili, da Decathlon lo si trova a 80€ (senza gas)... c'è una sola versione giusto?
 


Alto Basso