Escursione Sulle tracce della grande guerra, forte Someda e rifugio La Rezila

Parchi del Trentino-Alto Adige
Dolomiti di Fassa
:)

Data: 30 giugno
Regione e provincia: Trentino-A.Adige - Trento
Località di partenza: Moena


alpe%2520lusia%2520%252844%2529_01.JPG



Dopo la mia risposta in questo post:
http://www.avventurosamente.it/vb/91-film-e-documentari/23226-trailer-lacrime-delle-dolomiti-di-sesto.html qualcuno mi ha chiesto delucidazioni sui sentieri che riguardano la 1 guerra mondiale...


Questa non è una vera e propria escursione, nel suo senso più stretto, ma è un giro fatto, in montagna, camminando sulle orme della grande guerra...

In quel periodo, la val di Fassa, faceva ancora parte dell'impero austriaco ed i resti che abbiamo visto facevano parte delle difese austriache.

Si parte da Moena e si sale alla frazione di Someda, dove camminando, verso San Pellegrino, su di un sentierino asfaltato, troviamo i resti del forte :lol:


DSC_0332_01.JPG


DSC_0337_01.JPG


DSC_0338_01.JPG



Il forte fu costruito nel 1898 dal genio militare austro-ungarico su di una pianta quadrata e disposto su due livelli, a quota 1320 m. L'armamento previsto era di due cannoni da 120 mm, due obici da 150 mm e quattro mitragliatrici. Era in collegamento telefonico con Moena e con il forte Dossaccio, con il quale formava un'unica linea difensiva, sbarrando la valle di San Pellegrino alle forze italiane che volevano raggiungere la val di Fassa.


DSC_0342_01.JPG


DSC_0341.JPG


DSC_0349.JPG


DSC_0288.JPG



Proseguendo sulla stradina, in poco tempo si arriva alla stazione della funivia per l'Alpe Lusia


DSC_0358_01.JPG



ed è li che abbiamo visto la quasi certa poiana, come mi avete suggerito voi...:biggrin:


alpe%2520lusia%2520%25281%2529_01%2520-%2520Copia.JPG



Ecco arriva la funivia...


alpe%2520lusia%2520%252811%2529_01.JPG



ed ecco quello che vediamo appena arrivati alla prima stazione :lol:

ah!! mi sono dimenticata di dirvi che il giro l'abbiamo fatto il giorno dopo la nevicata che ci aveva preso a passo Valles... che differenza!!!:D
tra l'altro è stato il giorno con più sole dei 18 giorni passati in valle quest'anno :lol:


alpe%2520lusia%2520%252813%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%252818%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%252814%2529_01.JPG
- Catinaccio

alpe%2520lusia%2520%252819%2529_01.JPG



Con un sole caldissimo e splendente sopra la neve fresca, ci incamminiamo verso il sentiero n.625 che ci porterà al rifugio Larezila :lol:


alpe%2520lusia%2520%252824%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%252823%2529_01.JPG



in poco tempo, attraversando un boschetto e la pista da sci, ci troviamo dalla parte opposta della valletta dove ci sono tante indicazioni di fiori e piante, tra le quali anche qualcuna un pò velenosetta...ma allora non lo sapevo...:biggrin:


alpe%2520lusia%2520%252826%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%252829%2529_01%2520creazione%2520panorama.jpg


alpe%2520lusia%2520%252834%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%252837%2529_01.JPG



un self service molto particolare...:D


alpe%2520lusia%2520%252841%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%252843bis%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%252853%2529_01.JPG



Siamo così arrivati al rifugio, che è uno dei più antichi insediamenti ladini della valle, la sua storia, infatti inizia alla fine del 700 ed il suo nome significa "larice" nella lingua ladina

Rifugio La Rezila

alpe%2520lusia%2520%252848%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%252855%2529_01.JPG


DSC_0102_01%2520creazione%2520panorama.jpg



decidiamo di proseguire ancora un poco fino ad arrivare al Colvere dove sappiamo esserci resti di postazioni austriache, prima però, dei dolci cavallini biondi si avvicinano senza alcuna paura...per la nostra felicità :D :D


alpe%2520lusia%2520%252860%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%252865%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%252872%2529_01.JPG



avvistiamo il passo Lusia


alpe%2520lusia%2520%252880%2529_01%2520creazione%2520panorama.jpg



il Latemar


alpe%2520lusia%2520%252884%2529_01.JPG



ma anche le postazioni con il filo spinato...


alpe%2520lusia%2520%252885%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%252887%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%252890%2529_01.JPG
- lassù sul passo Lusia, c'erano le postazioni italiane
alpe%2520lusia%2520%252891%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%252897%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%252898%2529_01.JPG

la baitina di legno che si intravede sulla sinistra della foto, sembrerebbe essere a disposizione (con le dovute accortezze) di chi la richiede al comune, almeno questo è quello che ci ha riferito l'addetto agli impianti della funivia :D




>>>continua
 

Allegati

Ultima modifica di un moderatore:
:)


Lasciamo il pascolo con i ricordi della guerra ed il pensiero a quei giovani e torniamo verso il rifugio, per goderci un pò di antichità :biggrin: e qualche altra cosa...;);)


alpe%2520lusia%2520%2528101%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%2528103%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%2528110%2529_01.JPG
- il Catinaccio con alcune delle sue cime, vista da qua, la Roda di Vael sembra un profilo ed è appunto quello che chiamano, il profilo di Re Laurino :lol:


alpe%2520lusia%2520%2528123%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%2528115%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%2528117%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%2528128%2529_01.JPG
- la sforcella


dopo una "merendina" a base di pasta e fagioli :biggrin: :biggrin:(buonissima)
ci giriamo un pò il rifugio che è conservato come un piccolo museo


alpe%2520lusia%2520%2528133%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%2528135%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%2528137%2529_01.JPG



torniamo indietro per la stessa strada, la neve si è un pò sciolta ed è uscito un bel verde :lol::lol:


alpe%2520lusia%2520%2528140%2529_01.JPG


DSC_0131_01%2520creazione%2520panorama.jpg


alpe%2520lusia%2520%2528142%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%2528145%2529_01.JPG


alpe%2520lusia%2520%2528147%2529_01.JPG


la%2520rezila.jpg



:) :)

 

Allegati

Ultima modifica di un moderatore:
Grazie e brava Bizia,

Proprio quello che mi serve dopo aver tentato di seguire altri tipi di discussioni.

I tuoi post sono sempre pieni di belle foto e imparo sempre qualcosa di nuovo.

Si vede il tuo impegno a portare qualcosa che almeno secondo me porta molto valore alla comunita'. Io te ne sono riconoscente.

Grazie. :)
 
grazie bizia! un bellissimo reportage come non se ne vedeva da tantissimo tempo!
bei posti, belle foto, tanta strada e ritengo... tanto dislivello :)
 
D

Derrick

Guest
Bei posti, se non esistessero le cartoline bisognerebbe inventarle per poterne diffondere le immagini.

In effetti non so se le cartoline esistano ancora!
 
Grazie ancora! Si vede tutta la passione che ci metti, la passione per la natura e vedo anche una grande passione nella fotografia...

Come ti dicevo, spero vivamente di accompagnare il corso in questi bellissimi posti e di godere personalmente di questi luoghi

Grazie,
Lele
 
Grazie e brava Bizia,

Proprio quello che mi serve dopo aver tentato di seguire altri tipi di discussioni.

I tuoi post sono sempre pieni di belle foto e imparo sempre qualcosa di nuovo.

Si vede il tuo impegno a portare qualcosa che almeno secondo me porta molto valore alla comunita'. Io te ne sono riconoscente.

Grazie. :)

Grazie Marco :lol: certamente fa piacere sentire che riesco a farvi vedere qualcosa di nuovo, cerco sempre di rendere interessanti le cose che metto e sapere di esserci riuscita, almeno un pò, è molto bello :lol: :lol:
ancora grazie :lol:


Davvero belle foto..splendidi paesaggi..bisogna che inizi a frequentare più il nord anch'io! :D

Ti ringrazio :D Simone
certo abitassi io un pò più vicino a quei luoghi, come te, troppe volte ci andrei! :)
 
grazie bizia! un bellissimo reportage come non se ne vedeva da tantissimo tempo!
bei posti, belle foto, tanta strada e ritengo... tanto dislivello :)

wow un commento così da chi fa foto molto belle, è il massimo! :D :D

le dolomiti sono bellissime, anche se non le conosco tutte, mi accontento, per ora, di conoscere un pò meglio quella valle :lol:

dislivello...detto fra noi due (tanto qui non ci legge nessuno:biggrin:) abbiamo preso le funivia :biggrin: un pò l'abbiamo fatto, ma molto poco rispetto ad altre volte :biggrin:

era il giorno dopo questo giro: http://www.avventurosamente.it/vb/171-trentino-alto-adige/22237-29-giugno-sotto-la-neve-alla-ricerca-del-lago-cavia.html ed eravamo ancora un pò "straniti" per così dire...dato che il giorno prima eravamo partiti con il sole pieno e c'eravamo trovati dentro ad una nevicata...:biggrin:
fortunatamente, quel giorno è stato bellissimo :lol:
 
Bei posti, se non esistessero le cartoline bisognerebbe inventarle per poterne diffondere le immagini.

In effetti non so se le cartoline esistano ancora!

grazie Fabrizio (ti chiami come mio figlio, al quale ho rubato il nick :biggrin:)
ti posso assicurare che le cartoline esistono ancora, ma io mi faccio quelle personalizzate... :biggrin:


Grazie ancora! Si vede tutta la passione che ci metti, la passione per la natura e vedo anche una grande passione nella fotografia...

Come ti dicevo, spero vivamente di accompagnare il corso in questi bellissimi posti e di godere personalmente di questi luoghi

Grazie,
Lele

Lele, grazie a te che mi hai dato l'opportunità di parlare di queste zone, pensa che non volevo neanche fare la relazione, mi sembrava troppo soft per gli avventurosi...:biggrin: :biggrin:
 
:)

avevo un piccolo filmatino di questi dolcissimi cavalli, mi sono un pò divertita...:D :D




:)
 
Ultima modifica di un moderatore:
Grazie Flavia,
l'aspettavo questo resoconto e sapevo che sarebbe stato splendido... bello bello bello!!!
:)

grazie, grazie, grazie Paolo :lol: :lol:


escursione interessante!molto bello il rifugio!:)

Elena, è una piccola bomboniera :lol: tra l'altro, il proprietario si diverte a scrivere libri, sinceramente non so come sono, perchè non li ho letti, ma immagino che le lunghe giornate invernali, magari sotto la neve, invoglino alla scrittura...:D
 
Elena, è una piccola bomboniera :lol: tra l'altro, il proprietario si diverte a scrivere libri, sinceramente non so come sono, perchè non li ho letti, ma immagino che le lunghe giornate invernali, magari sotto la neve, invoglino alla scrittura...:D
eh immagino...mi chiedo e immagino spesso come le persone passino le giornate in montagna d'inverno con freddo e quintali di neve fuori....:D
 

Discussioni simili



Alto Basso