Suunto Traverse, dubbio contapassi

Ciao a tutti, sono nuovo del forum, vorrei chiedere un'opinione circa il mio Traverse.

Un paio di giorni fa ho registrato per la prima volta un percorso con il GPS, mi dava 11km e circa 9000 passi, veramente troppo pochi secondo me, forse 15000 circa sarebbe stato più corretto.

E' successo a qualcun altro? Devo settare qualche parametro che mi sfugge?

Grazie mille in anticipo.

Emanuele
 
ciao , l'hai settata la lunghezza del passo ? poi sinceramente non sapevo nemmeno che avesse un contapassi , col gps non ha senso . il mio Ambit 2 non ha il contapassi
 
Non ho quel dispositivo, solo un paio di riflessioni ispitare ad ordinario buonsenso:

>scarica la traccia su una piattaforma tipo wikiloc ed analizza criticamente se la distanza misurata è attendibile (ad esempio confrontando tracce di altri sullo stesso percorso). Una traccia rilevata con segnale debole presenta anche visivamente (zoommando molto la mappa su wikiloc) un sovraccarico di "zig zag" dovuti ad errori di stima della posizione; la somma dei vari zig zag va ad incrementare la distanza calcolata (lo stesso vale per la elevazione incrementale, per cui per salendo 200mt ne vengono segnati magari 250 a causa di inesistenti saliscendi)
>contare i passi con un dispositivo al polso implica un qualche trucco per "pulire" la misurazione da movimenti di altro genere (altrimenti stando in un bar ti somma 1 passo ogni volta che porti alla bocca la tazzina del caffé) forse la pulizia è un po' troppo severa
 

Discussioni simili



Alto Basso