Suunto Traverse (NEW)

Buonasera,
vorrei aprire una discussione sul nuovo orologio della Suunto, dato che nessuno ancora ne ha parlato.

Per chi ancora non lo sapesse la Suunto ha aperto una nuova collezione di orologi da montagna/outdoor, chiamata "Traverse" (http://www.suunto.com/it-IT/Collezioni-di-orologi-per-lo-sport/Suunto-Traverse-Collection/). Dato che è mia intenzione, per natale, di comprare un orologio con funzioni GPS per la montagna, mi sono informato molto su questa nuova gamma. Ho letto tutte le specifiche tecniche accuratamente e visto su YouTube molte recensioni.

Infatti, questo orologio ha fatto parecchio discutere. Ho letto molti commenti positivi ma ancor di più negativi, talvolta giustificati e talvolta "sputati come sentenze a caso". Se tralasciamo questi ultimi "non argomentati" (che purtroppo ci sono sempre), la maggior parte delle critiche non erano dirette tanto all'orologio in sé, quanto più ad un paragone di questo con l'Ambit3 Peak. Mi spiego meglio: molti non hanno criticato le specifiche e funzioni dell'orologio, ma sottolineato come possa sembrare inferiore all'Ambit.

Quello che voglio fare è: 1) presentarvi le caratteristiche principali del Traverse, rispetto all' Ambit3. 2) esprimere una mia opinione personale. Vi avverto di una cosa. Sebbene sia molto sicuro di quello che sto per dirvi, io l'orologio l'ho visto e provato dal vivo ma non l'ho ancora comprato. Per questo non è una vera e propria recensione, quanto più discussione. Dopo che l'avrò acquistato vi scriverò magari anche una recensione, se non è già uscita, entrando più nel dettaglio, facendo esempi con le mie esperienze.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Innanzitutto le differenze principali tra l'Ambit e il Traverse: utilizzo per sport, funzioni GPS e di "navigazione", durata batteria.

UTILIZZO PER SPORT: il Traverse manca di molte funzioni di Analisi e Pianificazione di allenamento (tipo tempi di intervallo e tempi di recupero) e tutte le funzioni di Multisport. In poche parole le funzioni che ha per gli sport sono quelle legate al GPS e Fascia Cardio (quindi le più semplici): andatura della corsa, velocità, giri, frequenza cardiaca. Sintetizzando: se siete degli amanti del nuoto, bicicletta, corsa, e derivati prendete l'Ambit3 senza alcun dubbio.

FUNZIONI GPS E NAVIGAZIONE: il Traverse punta tutto su un ottimo GPS e funzioni di navigazione semplificate ed efficaci. Supporterà (futuro molto breve: fine anno/gennaio) il sistema satellitare russo (GLONASS). Ciò vuol dire che l'orologio avrà accesso a quasi il doppio dei satelliti rispetto ad un normale orologio GPS per individuare la posizione. Il GPS dell'Ambit3 però non è male. Infatti la caratterista principale per cui il Traverse si distingue è la navigazione resa molto più fluida, intuitiva e precisa. Il Traverse diventa un vero e proprio navigatore satellitare anche nei luoghi più "dimenticati da Dio". La funzione che lo distingue veramente infatti è il "ritorna sui tuoi passi con il "breadcrumb trail". Non solo ti fa vedere sul display il sentiero (se già caricato), ma registra istantaneamente con una linea tratteggiata i tuoi passi: in poche parole camminando ti traccia sul display il percorso che hai effettuato ed è possibile vedere se stai seguendo in maniera giusta la linea. Quindi è possibile per esempio quando si va fuori sentiero, registrare il tuo percorso in modo tale da vedere sulla mappa, in scala, la direzione in cui sei andato rispetto al sentiero principale e poter in caso ritornare sui tuoi passi. Anche l'Ambit3 aveva la funzione che ti permetteva di ritornare sui tuoi passi, ma sicuramente non era così "visiva" ed immediata. Sintetizzando: sentiero sul display come su una mappa. Dimenticavo, è possibile arrivare a zoommare il percorso sul display fino a 50m-

DURATA BATTERIA: La batteria dell' Ambit3 dura il doppio. 28 giorni circa in modalità ora. 200/30/20 ore con il GPS (a seconda della frequenza di ricezione del segnale). Il Traverse dura 14 giorni in modalità ora. Oppure 100/15/10 ore con GPS/GLONASS (a seconda sempre della frequenza di ricezione: 1s, 5s, 60s).

altre differenze: il Traverse ha in più la vibrazione (per esempio per "allarme calo di pressione"), una modalità contapassi ed un altra "torcia". Ovviamente non sostituisce la torcia vera e propria, ma piuttosto crea una luce più intensa rispetto alla normale illuminazione (carino se serve un po' di luce, per esempio se devi cercare qualcosa in tenda o leggere una cartina al buio). Ha poi come l'Ambit3 tutte le altre opzioni di connettività come notifiche cellulare, bussola, ecc. L'antenna poi è integrata e non più "sporgente" come nell' Ambit, quindi è più comodo al polso.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Ecco la mia opinione.
Visto così, è normale pensare che il Traverse sia "inferiore" all'Ambit3: molte meno funzioni per lo sport, avrà anche un GPS migliore ma alla fine anche l'Ambit3 ha un buone funzioni per la montagna/GPS e dura il doppio.

Secondo me, però, il paragone non ha alcun senso. Entrambi gli orologi hanno finalità diverse.
-l'Ambit3 è fondamentalmente per chi pratica tanto sport (soprattutto quelli di montagna) e vuole avere sotto controllo ogni dato inerente. Viene poi utilizzato anche per hiking, climbing, ecc. per le funzione che offre come GPS, barometro ecc.
-il Traverse è destinato invece solo e soltanto a chi si dedica al trekking/hiking, allo sci, al mountain walking, all'esplorazione di nuovi posti ed alla vita in mezzo alla natura/montagna (non per troppi giorni).
Come dice la casa madre, è per una classe "ristretta" di persone. E' destinato a chi, come me, dedica il proprio week-end al trekking, ferrate e giri in montagna. Ossia a tutti coloro che vogliono un orologio che li aiuti nelle proprie avventure e non nello sport. In questo il Traverse è migliore. Fa "poche" cose, ma le fa benissimo. La funzione di navigazione è veramente stupenda.

L'unica nota leggermente negativa e su cui mi soffermerò a dare un parere è l'autonomia della batteria. Insomma dura la metà dell'Ambit3. Non so perché non abbiano messo una batteria più potente: se per ragioni economiche, se per ragioni tecniche ecc. Sinceramente però, visto gli utilizzi dell'orologio, credo che non sia un grande problema. Ripeto, dura 10 ore con frequenza di aggiornamento di GPS pari a 1s, 15 ore con 5s, e 100 ore (4 giorni circa) con 60s. Considerando però che è destinato ai walkers, e non a chi pratica sport, non è sempre necessario tenere la frequenza di aggiornamento a 1s o 5s. Mi spiego meglio, può ed ha molto senso per chi va in bicicletta che in 5 secondi fa tanti metri, o per chi corre (in pratica per chiunque ha bisogno di sapere ogni secondo la propria posizione, perché pratica uno sport in cui sostiene velocità sostenute). Chi cammina, non avrà cambiato di così tanti metri la posizione ad ogni secondo. Soprattutto in salita, o fuori sentiero. Per questo non è necessario tenere il GPS sempre attivo ad 1s. Si può benissimo tenerlo a 60s e magari nei tratti più particolari (quando si va fuori sentiero per esempio) aumentare la frequenza per una maggiore precisione. Si presuppone comunque che non si stia tanti giorni "into the wild" o comunque senza elettricità. Se vogliamo dirla tutta, non ha nemmeno senso stare sempre con il GPS attivo. Insomma, basta a volte anche solo una mappa..

Per concludere quindi, non è proprio corretto paragonarlo all'Ambit3, come si potrebbe fare con un Ambit4 (su cui ho sentito non pochi rumors). Ho sentito discorsi senza senso come "questo orologio è destinato a persone meno esperte". Chi sono poi gli esperti?
Il Traverse è un orologio totalmente differente, in cui la mancanza di determinate funzioni è una vera e propria scelta. Destinato a chi, come me, vive la natura, "perdendosi dentro":)
 
Ultima modifica:
Sono indeciso anche io su quale tra questi due orologi prendere, le mie attività sono praticamente tutte legate alla montagna (arrampicata ed escursionismo anche di più giorni ma mi alleno anche in palestra e qualche corsetta) sono molto indeciso, chi mi sa consigliare? Il budget é massimo 400 euro.
 
Sono indeciso anche io su quale tra questi due orologi prendere, le mie attività sono praticamente tutte legate alla montagna (arrampicata ed escursionismo anche di più giorni ma mi alleno anche in palestra e qualche corsetta) sono molto indeciso, chi mi sa consigliare? Il budget é massimo 400 euro.
se non ti interessa il Bluetooth cerca un ambit 2 ( senza lettere ) che ormai te lo regalano :)
https://www.nencinisport.it/it/suunto-ambit2-silver-hr.html?RwDet=true&articoli_ID=89283&svv_src=ID-1-ppc
 
Io ho preso il traverse e sono molto soddisfatto, faccio prevalentemente escursionisti ma lo puoi anche personalizzare per lo sport che più ti piace tramite movescount come orologio è leggero al polso l'unica cosa delicata mi sembra il vetro ma non mi si è graffiato è una mia impressione che comunque ho risolto comprando le apposite pellicole
 
Dipende dalla frequenza di aggiornamento del GPS varia da 1 secondo a 5 o un minuto e ovviamente senza a un secondo che per quello che faccio io è pure troppo più di 12 ore senza GPS molto più di una settimana
 
Grazie per le notizie... Vorrei comprarlo adesso :) mostra le notifiche dello smartphone? Anche WhatsApp?
 
Io ho la sfiga di avere un lumia che non è compatibile andoid e los hanno l'app e da quello che ho letto funziona pure wa
 
Ciao Ragazzi, dopo anni di CASIO sto pensando di passare ad un orologio GPS e pensavo al SUUNTO TRAVERSE ALPHA.
Vorrei capire una cosa: c'è la possibilità (senza inserire nulla dal pc) di registrare un percorso che si sta facendo al momento e poi sfruttare la funzione per tornare sui propri passi? Oppure quest'ultima funziona solo con mappe precaricate?
Grazie
 
Allora non ho più scuse per non comprarlo. Speravo mi rispondessi che non fosse possibile ahah.
Grazie siete sempre disponibilissimi!!!
 
Registri il percorso e poi lo puoi rifare sia in avanti che indietro ma se guardi su Youtube trovi tutto.. Io é circa un anno che ce l'ho (il traverse normale) e mi ci trovo molto bene
 
Ecco perfetto. Non riuscivo a capire se riusciva a registrare mentre camminavo. Io sto prendendo l'Alpha che ha la ghiera in acciaio inox. Lavoro in una raffineria di sale e credo mi durerebbe poco il traverse
 
Buongiorno a tutti!
Dopo aver letto le varie discussioni/recensioni sono orientato a prendere anche io un traverse alpha. La domanda da ignorante in materia che vi pongo è questa, si possono trovare prezzi da 270 a 350 euro circa. A cosa devo stare attento?
 

Discussioni simili



Alto Basso