Tarp sagomato ultralight 300 grammi €30

Per gli amanti dell'ultralight, segnalo questo tarp che sta spopolando su un furum francese che seguo di trekking ultralight (viva la traduzione istantanea di Google Chrome! :D ):

193505


L'ho già nominato di striscio su un altro thread ma penso meriti un post a parte... lo si trova su aliexpress a 30€ (spedizione ePacket compresa che arriva in italia in circa 3 settimane) ...altrimenti cercatelo con parole tipo "Aricxi tarp"

E' in silnylon 20D; il bivvy che spesso viene mostrato assieme nelle foto lo si può comprare a parte a circa 20€ e pesa sui 2 etti (è sempre dell'Aricxi)

Da montare è molto facile, e mi piace la forma "protettiva" (rispetto ai classici tarp 3x3 che per essere utilizzati a quote elevate richiedono una certa esperienza)

Qualcuno del forum summenzionato l'ha già testato a 2.700m di quota!

193510


193511


Una cosa interessante è la versatilità: può essere montato più alto o più basso a seconda del meteo regolando l'altezza del bastoncino da trekking, ed il "becco" ha più asole che permettono se serve di montarlo più stretto in caso di maltempo per diminuire le dimensioni dell'apertura anteriore:

193509


Le dimensioni effettive interne sono generose e, segnalano gli amici francesi, sono SUPERIORI a quelle dichiarate dal venditore, qui il prospetto da loro corretto:

193506


Tanto per dare un'idea, è un tarp per una persona, ma alla bisogna ci si sta sotto anche in due!

193507


Da chiuso è un compattissimo salsicciotto lungo 20cm e con diametro 9cm:

193508


Passiamo ora a dire i lati negativi:
  • Le cuciture NON sono nastrate...forniscono un tubetto col prodotto specifico per impermeabilizzarsele a casa per conto proprio...è però un lavoro da fare
  • Il tarp pesa come già detto circa 300 grammi senza i picchetti: ne servono 6, e quelli forniti di serie sono ingombranti e pesanti e tutti consigliano di sostituirli con qualcosa di meglio (quelli d'alluminio del deca ad esempio pesano 8 grammi l'uno, e porterebbero il peso complessivo a 350 grammi)
Qualche seccatura quindi ma niente di insormontabile....

Edit Dicembre 2019: La nuova versione di questo tarp appena rilasciata ha risolto i problemi sopra elencati... finalmente ha già di serie cuciture nastrate e buoni picchetti d'alluminio! :biggrin:

Ecco le modifiche nel dettaglio:
  • Cuciture già nastrate (non serve più farlo a mano!)
  • Picchetti finalmente decenti (peso quasi dimezzato...prob quelli precedenti erano in acciaio invece che alluminio)
  • Nylon 15D invece che 20D
  • Peso complessivo (compresi picchetti, cordini e sacchetti) sceso da 460 grammi a 408 grammi
  • Prezzo sceso da 30€ a 27€! (eh si perché prima costava molto... :biggrin: )
199302
199303
 
Ultima modifica:
Sul bivy ho letto qualcosa di chi l'ha usato: come prezzo e peso è un buon affare, le dimensioni sono però un po' striminzite per noi europei e mi sarebbe piaciuto che la base impermeabile salisse sui quattro lati di qualche cm in più per avere maggiore protezione in caso di pioggia
 
Ultima modifica:
Una cosa interessante è la versatilità: può essere montato più alto o più basso a seconda del meteo regolando l'altezza del bastoncino da trekking, ed il "becco" ha più asole che permettono se serve di montarlo più stretto in caso di maltempo per diminuire le dimensioni dell'apertura anteriore:
Ma tu lo usi questo Tarp? Anche in montagna?
 
Ma tu lo usi questo Tarp? Anche in montagna?
No, non ce l'ho...anche se sono tentato! ;)
Ad ogni modo chi l'ha usato l'ha usato sempre in montagna... in caso di vento elevato può essere montato piuttosto basso quindi non vedo grossi problemi.
L'unica accortezza da quel che ho letto è di cercare di orientare l'entrata in modo che in caso di nubifragio non sia proprio contro vento, costringerebbe l'inquilino a spingersi completamente verso il fondo del tarp

Qui è stato testato da un connazionale sulle nostre montagne in inverno:
https://www.thewalkingrobin.com/tarp-aricxi/

193513
 
Del bivvy hai qualche news in più?
Io ho comprato entrambe le versioni, sia invernale che estiva. Ti dico subito che quella invernale pesa meno, sui 230 mi sembra.
E' molto meglio picchettarlo e sospenderlo a dovere; come bivy e basta, non è il massimo, per usarlo senza picchetti e senza cordame lo sconsiglio. Io in realtà l'avevo preso proprio per quello, quindi non lo sto più usando molto.
Le dimensioni sono ok, un po' claustrofobico ma accetabile, per persone fino a direi 1,80-1,85, circa.
 
No, non ce l'ho...anche se sono tentato! ;)
Ad ogni modo chi l'ha usato l'ha usato sempre in montagna... in caso di vento elevato può essere montato piuttosto basso quindi non vedo grossi problemi.
L'unica accortezza da quel che ho letto è di cercare di orientare l'entrata in modo che in caso di nubifragio non sia proprio contro vento, costringerebbe l'inquilino a spingersi completamente verso il fondo del tarp

Qui è stato testato da un connazionale sulle nostre montagne in inverno:
https://www.thewalkingrobin.com/tarp-aricxi/

Vedi l'allegato 193513
Vorrei vedere qualcuno che l'ha usato in montagna per almeno dieci volte, di cui due con la pioggia... La perplessità coi tarp è sempre quella: se non hai un'amaca come fai a proteggerti quando piove?

Io ho comprato entrambe le versioni, sia invernale che estiva. Ti dico subito che quella invernale pesa meno, sui 230 mi sembra.
E' molto meglio picchettarlo e sospenderlo a dovere; come bivy e basta, non è il massimo, per usarlo senza picchetti e senza cordame lo sconsiglio. Io in realtà l'avevo preso proprio per quello, quindi non lo sto più usando molto.
Le dimensioni sono ok, un po' claustrofobico ma accetabile, per persone fino a direi 1,80-1,85, circa.
Vendimi l'invernale! A parte gli scherzi (ma neanche tanto), come la vedi la questione che diceva @paiolo, ovvero della parte impermeabile poco sollevata? Ah, per caso hai foto del bivy montato sotto al tarp?
 
Si, l'invernale potrei venderla, usata 1 volta.
Non ho foto sotto al tarp, ma io non ho il tarp di cui si parla qui, ho solo il bivy, e se piove, anzi quasi sempre in realtà, mi porto comunque dietro il mio buon 3x3. Quando è picchettata, la bivy ha un bordo rialzato di 1cm, non molto ma abbastanza, sicuramente per un 3x3. Il tarp sagomato non lo ho mai provato, ma mi sembra che al centro ci sia una buona copertura.
In passato avevo anche pensato ad un poncho-tarp, ma quello è troppo piccolo, non va bene.
 
Si, l'invernale potrei venderla, usata 1 volta.
Non ho foto sotto al tarp, ma io non ho il tarp di cui si parla qui, ho solo il bivy, e se piove, anzi quasi sempre in realtà, mi porto comunque dietro il mio buon 3x3. Quando è picchettata, la bivy ha un bordo rialzato di 1cm, non molto ma abbastanza, sicuramente per un 3x3. Il tarp sagomato non lo ho mai provato, ma mi sembra che al centro ci sia una buona copertura.
In passato avevo anche pensato ad un poncho-tarp, ma quello è troppo piccolo, non va bene.
Ottimo! Ci sentiamo in privato per il bivy? Per curiosità che tarp hai? Questo mi incuriosisce ma mi sembra molto limitato anche in termini di possibilità di usarlo in configurazioni diverse.
 
Niente...non ce l'ho fatta....l'ho appena acquistato! :D

Nel compiere questo gesto compulsivo ho pure pagato 1.50 € di addizionale per avere la spedizione più rapida via ePacket... un'assurdità, visto che chissà quando le temperature mi permetteranno di collaudarlo! :rofl:
 
Pacco arrivato il 3 gennaio! :D

Allora...io ho preso la versione grigia, tutto compreso pesa miseri 394 grammi (quindi addirittura meno del dichiarato!), così ripartiti:
  • tenda 307 grammi
  • sacca 6 grammi
  • 4 cordini 24 grammi (4*6 grammi)
  • 6 picchetti d'alluminio con sezione a "Y" 54 grammi (6*9 grammi)
  • sacchettino picchetti 3 grammi
E' grande praticamente come un poncho, confermo le cuciture nastrate, devo ancora montarlo ma la fattura mi sembra buona e le cuciture fatte con cura.

--- Update del 9 gennaio:

Bene, ieri sera, per grande gioia delle mie piccine che ci hanno giocato un sacco, l'ho montata...in salotto! :D

Confermo ottima fattura e cuciture tutte perfettamente nastrate.

Confermo anche che l'interno è molto spazioso...ci si dorme di sicuro serenamente senza alcuna sensazione di claustrofobia.

I 4 cordini sono tutti di lunghezza identica, anche qui c'è un piccolo miglioramento rispetto al modello vecchio...invece di uno "spago" grezzo è ora vero cordino "rivestito", seppur sottile.
Quello anteriore forse per tenere il "becco" ben teso potrebbe aver bisogno di essere un pelo più lungo, devo verificare quando riesco a montarlo in prato...
Dei 4 cordini direi che se ne possono lasciare serenamente a casa 2 ("ben" 12 grammi risparmiati...), a meno di voler montare l'anteriore molto sollevato dal suolo (ma per dormire tra i monti penso cmq di montarlo sempre con i quattro angoli al suolo).
Gli unici due realmente indispensabili sono quelli del "becco" e della "coda"

L'unica mancanza da segnalare rispetto al modello vecchio è l'assenza dell'asoletta nel fondo della tenda che permetteva di sospendere "lato piedi" un eventuale interno-tenda: immagino non fosse compatibile con la nastratura delle cuciture.
Chi intende usarlo ad esempio con il bivvy sempre della Aricxi deve o lasciare il fondo a terra o fare una piccola modifica al tarp.

Riporlo nella sua sacca non è un problema (chi ha mai dovuto rinfilare una Lanshan 2 nella sua sacca capisce...), e fa impressione vedere che la sacca già piccola è pure ben comprimibile... con un minimo di pressione diventa un parallelepipedo da 22x10x6cm, poco più di un litro.

Il mio unico problema nell'uso di questo tarp è che io di solito uso solo UN bastoncino mentre questo ne richiede due.
Tempo addietro per un'altra tenda mi ero costruito con un tubicino del brico un paletto da 90cm smontabile in 3 sezioni: usandone due su tre dovrei avere un paletto lungo quel che basta e me la dovrei quindi cavare con soli 40-45 grammi di peso extra
 
Ultima modifica:

Discussioni simili


Alto Basso