• Informiamo tutti gli utenti che attualmente abbiamo un problema sul server che non ci permette di inviare e ricevere e-mail. Pertanto momentaneamente non è possibile effettuare nuove registrazioni e ricevere notifiche via mail. Stiamo provvedendo per risolvere il malfunzionamento nel più breve tempo possibile.

Tazza acciaio smaltato

Qualcuno le usa?

Quando ero piccolo erano più diffuse, oggi sono praticamente introvabili. L'altro giorno l'ho vista ed acquistata da Ikea.
Manderò in pensione la tazza in plastica.
 
Ai tempi che furono sì ma non in escursione, troppo facile rovinarle, forse ne ho ancora una da qualche parte in cucina.

Su quelle odierne non mi esprimo.

Ciao :si:, Gianluca
 
Se cadevano con la giusta angolazione poteva far saltare parte della ceramica interna, ovviamente non era un regola ma poteva capitare.

Ciao :si:, Gianluca
 
Quelle di una volta mi pare fossero bianche col bordo blu, o ricordo male.
Ricordi bene: bianche e blu o bianche e rosse.
In montagna quando ero piccolo si vedeva parecchia gente (sopratutto scout) che l'aveva appesa fuori dallo zaino.
Ieri le ho viste anche da Esselunga nel reparto casalinghi. Prezzi maggiori, circa 6€) ma anche la dimensione era maggiore....poi in un market all'ingrosso più piccole e simili a quelle che ricordavo da bambino.... ho passato anni a cercarle un po' ovunque; adesso le vedo dappertutto.

@DC86t non so....metallo smaltato sicuramente, ho scritto acciaio perchè era la descrizione del prodotto ikea.
 
Quelle che ricordo io erano sicuramente in latta, l'acciaio era molto meno presente di oggi in cucina, alluminio, ferro e ghisa erano quelli che andavano per la maggiore. L'acciaio era nelle pentole a pressione o nei primi set che facendo la torre di pisa avresti potuto cuocere contemporaneamente dalla pasta al dolce usando un solo fuoco.

Ciao :si:, Gianluca
 
ciao a tutti

noi le abbiamo entrambi sono di colore bianco con qualche fiore disegnato vero è che sono un po delicate se cadono ( specie su terreno duro tipo cemento / piastrelle etc. ) si possono SBECCARE ossia perdere la smaltatura interna o esterna. però devo dire che fino ad oggi le nostre sono rimaste integre
 
Ho la classica rossa con bordo nero (bianca all'interno). La utilizzavo sul fornello per scaldare l'acqua per un té, poi ci infilavo direttamente la bustina filtro dentro ma non la usavo per bere né mai l'ho portata in escursione.

(foto da internet)



(Ora ho modi più "civili" di fare il té - niente bustine filtro, molta più acqua, teiera in vetro borosilicato - e la tazza rossa è in pensione nello stipo delle stoviglie smesse).
 
a me piacerebbe trovare una tazzina da caffè (che userei anche per il liquore) leggera, alluminio o acciaio.
Quindi dimensione 5cc max.
Trovo solo tazze più grandi.
Quelle in ceramica che ho a casa pesano 95 grammi, io vorrei portarmi dietro molto molto meno,
Se qualcuno le trova mi faccia un fischio, grazie :)
 
L'importante è evitare quelle in ceramica finto-latta spesso anche con marchi famosi di moto che ormai fanno solo moda e sanno solo andare in pezzi peggio delle lampadine quando cadono. Fossero almeno pratiche ma non sono manco quelle,fanno solo moda
 
a me piacerebbe trovare una tazzina da caffè (che userei anche per il liquore) leggera, alluminio o acciaio.
Quindi dimensione 5cc max.
Trovo solo tazze più grandi.
Quelle in ceramica che ho a casa pesano 95 grammi, io vorrei portarmi dietro molto molto meno,
Se qualcuno le trova mi faccia un fischio, grazie :)
Ci sono quelle collassabili della Sea to Summit, x-shot
XShot_Red_01_803x.progressive.jpg
 
ci avevo pensato, sono un po' grandine (75ml), ma più che altro preferirei trovare qualcosa che mi ricordi di più la tazzina classica in ceramica, sorseggiare un caffè nel silicone non mi soddisfa.
Ovviamente è tutta una questione di abitudini, del silicone mi fido.
La tengo come ultima opzione.
grazie
 
ci avevo pensato, sono un po' grandine (75ml), ma più che altro preferirei trovare qualcosa che mi ricordi di più la tazzina classica in ceramica, sorseggiare un caffè nel silicone non mi soddisfa.
Ovviamente è tutta una questione di abitudini, del silicone mi fido.
La tengo come ultima opzione.
grazie
Io ce li ho in acciaio, erano insieme alla fiaschetta sempre in acciaio per il Genepy. ;)

Di quelli collassabili, ho la cup, leggera e occupa poco spazio, mi trovo molto bene.
 
ci avevo pensato, sono un po' grandine (75ml), ma più che altro preferirei trovare qualcosa che mi ricordi di più la tazzina classica in ceramica, sorseggiare un caffè nel silicone non mi soddisfa.
Ovviamente è tutta una questione di abitudini, del silicone mi fido.
La tengo come ultima opzione.
grazie
Per il silicone/plastica quoto in pieno. Sono materiali che uso molto in cucina ma nei piatti e posate proprio non mi ci trovo....

Per quanto riguarda le dimensioni della tazza ti do un consiglio preziosissimo: aumenta la dose di genepi ;)
 
Bicchierini in acciaio (3cl) si vendono normalmente su Amazon in set da 4 c'é anche un set con fiaschetta e porta bicchierini a meno di 10 euro.

C'é anche una tazza in acciaio doppia parete da caffé (misura come tazza da cappuccino, >10cl?).

Una coppia di Nixie (8cl) doppia parete 21 euro sul sito Nespresso

 
Belle le tazze smaltate, ma gretto come sono credo durerebbe poco in mano mia.

Da un paio d'anni uso questa

AB19075B-71B9-49CE-88C4-664AE738FEF0.jpeg

È anche doppia camera quindi mantiene calda la bevanda per un po' più del normale e non ti fa scottare le mani, il moschettone non è "alpinistico" e soprattutto la ghiera può fare un po' di rumore quindi la rondella l'ho tolta subito, ma è robusta e ad un prezzo accettabile ed inoltre apprezzo molto il fatto che il moschettone si ripiega riducendo l'ingombro. Temevo che questo "meccanismo" potesse essere critico invece scorre bene e non è affatto fragile.
 

Discussioni simili



Alto Basso