Tenda Forclaz Trek 100

Segnalo una nuova tenda da trekking Decathlon, la Forclaz Trek 100
Pesa 2,6 kg, cabina interna lunga 210cm, larga 120 cm, alta 105 cm, ha un abside dove riporre gli zaini. Testata nella galleria del vento regge fino a 60 km/h.
Paleria a cupola ad un incorcio, con aste in alluminio che si infilano dentro a delle guaine del telo esterno.
Ha 13 punti di ancoraggio al terreno con 13 picchetti.
Costa € 80
Qualche foto:
Screenshot_20200301-162634_Samsung Internet.jpg

Screenshot_20200301-164124_Samsung Internet.jpg

Screenshot_20200301-164153_Samsung Internet.jpg

Screenshot_20200301-162818_Samsung Internet.jpg
 
Migliore tenda per trekking alpino che abbia mai visto per 80 euro. Comunque non è ancora in vendita, nè online, nè nei negozi fisici.
 
Ultima modifica:
bella! stò cercando una tendina da utilizzare quest'estate per un trekking sui 2000 metri con la compagna, adesso abbiamo la arpenaz da 20 euro per la quale si sente la mancanza di un abside, questa mi piace soprattutto per il prezzo, poi il fatto che se dopo un anno c'è qualcosa che non va la ritirano non è male come cosa.
mi piace la facilità di montaggio con paleria esterna e camera interna precollegata, forse quest'ultima è l'unica preoccupazione, in tutte le tende che ho avuto la mattina lasciavo asciugare la condensa togliendo il telo esterno, qui non saprei.
sempre a proposito di condensa mi piace poco l'unica finestrella che hanno fatto, bisognerebbe provarla sul campo per vedere se non ci si fa la doccia.
ero indeciso tra una delle tante naturehike, vedendo questa stò incominciando a cambiare idea
 
Ho notato che in basso ci sono delle prese d' aria (vedi frecce verdi nelle foto) che consentono una sufficiente circolazione dell' aria, l' aria passa dal basso ed esce dalla finestra in alto, non dovreste avere problemi di docce.
Per asciugare questo tipo di tenda ci sono tre modi:
1. la si lascia al sole per 15 minuti e si asciuga da sola (però di solito ci si alza presto la mattina ed il sole non è ancora forte da scaldare il telo)
2. si sgancia dall' interno la cabina e si procede con l' asciugatura manuale
3. la si smonta bagnata, ed in un secondo momento, per esempio nel mezzogiorno in pausa pranzo la si rimonta velocemente e la si lascia asciugare come al punto 1.
Le Naturehike sono certamente più ventilate, più larghe 135 cm contro i 120 cm di questa, e più leggere 1,95 kg contro 2,6 kg.
Se siete in due sono comode la Mongar e la Star River perchè hanno due entrate.
 

Allegati

  • Screenshot_20200413-124401_Samsung Internet.jpg
    Screenshot_20200413-124401_Samsung Internet.jpg
    49,8 KB · Visite: 139
  • Screenshot_20200413-124232_Samsung Internet.jpg
    Screenshot_20200413-124232_Samsung Internet.jpg
    83,7 KB · Visite: 143
  • 20200413_115025.jpg
    20200413_115025.jpg
    237 KB · Visite: 186
bella! stò cercando una tendina da utilizzare quest'estate per un trekking sui 2000 metri con la compagna, adesso abbiamo la arpenaz da 20 euro per la quale si sente la mancanza di un abside, questa mi piace soprattutto per il prezzo, poi il fatto che se dopo un anno c'è qualcosa che non va la ritirano non è male come cosa.
mi piace la facilità di montaggio con paleria esterna e camera interna precollegata, forse quest'ultima è l'unica preoccupazione, in tutte le tende che ho avuto la mattina lasciavo asciugare la condensa togliendo il telo esterno, qui non saprei.
sempre a proposito di condensa mi piace poco l'unica finestrella che hanno fatto, bisognerebbe provarla sul campo per vedere se non ci si fa la doccia.
ero indeciso tra una delle tante naturehike, vedendo questa stò incominciando a cambiare idea

Non si capisce nulla di quello che dice, però fa vedere la tenda nei dettagli.


Ciao
 
grazie per aver condiviso questo video, guardandolo ho notato certe caratteristiche e difetti che dalle foto del sito Decathlon non si possono notare.

In una tenda doppiotelo la condensa che va a formarsi scivola lungo il telo e cade al suolo senza bagnare la cabina interna, qualche goccia può cadere sulla cabina interna, ma di solito non entra dentro la cabina. Con una monotelo invece tutta la condensa scivola dentro al catino.
In una tenda come questa, dormendoci in due, di condensa se ne formerà, è vero che l' unico modo per capire quanta ne farà e quanta ne cadrà sarà solo provandola, in teoria, vedendo le aperture dalle quali circolerà l' aria, non dovreste aver problemi di docce, ma la mano sul fuoco non ce la metto.:biggrin: La cosa che più mi preoccupa è quella sensazione di umido e di freddo che si sente dentro al sacco a pelo quando si dorme in una monotelo, sensazione che ho provato dormendo nella Coleman Instant Cabin 5, ed ero da solo dentro una tenda monotelo, grande 2,75x2,75 m.
Per quanto riguarda la Trek100, se non tira vento, potreste tenere un po aperta l' entrata del telo esterno, per aumentare la circolazione dell' aria. Se tira vento e con l' entrata chiusa, la condensa sarà comunque inferiore rispetto a quando tirerà poco vento con la porta semiaperta.
Guardando il video ho notato che le aste anteriori vengono incastrate a terra in un' asola di gomma, non duerà in eterno, avrei preferito un' asola in alluminio. Inoltre le due asole anteriori tendono a ballare (vedi il video), è il tallone di Achille di questa tenda, che rende la tenda poco stabile in caso di venti forti. Tant'è che i test fatti nella galleria del vento da Decathlon, dicono che la tenda regge solo 60 km/h, ed è poco per una struttura come questa che ha le aste ad incrocio e inguainate al telo esterno.
Riassumendo se ci dormi da solo sarebbe una tenda con tutti i comfort e la condensa sarebbe quasi irrilevante, certo che 2,6 kg per una persona non sono pochi, se si pensa che comunque non è una tenda con tutte le caratteristiche in regola per resistere a forti venti, come lo sono tante tende da 2,6 kg.
In due, la tenda è stretta, solo 120 cm, ha una sola entrata, l' areazione è quella di una tenda da alta montagna, ma regge solo fino a 60 km/h di vento.
È vero che Decathlon offre la possibilità di cambiare il prodotto entro un mese dall' acquisto, ma se ci dormirete male, in quei giorni dormirete male.
Per il fatto che sia stretta, che abbia una sola entrata, che faccia più condensa di altre, potreste prendere in considerazione l' acquisto di altre tende più larghe, con due entrate e con più areazione :)
Altra possibilità è di aspettare che qualcuno la recensisca, tanto in 2 gg dall' ordine arriva a casa, si può acquistarla una settimana prima di partire per il trekking.
 
Ultima modifica:
Ciao a tutti! Tenda approvatissima!! L'ho provata per varie notti, tra bosco e montagna aperta, anche con venti non da bufera ma abbastanza elevati. Eravamo in due + cane, e devo dire che si si sta strettini, ma neanche tanto. Considerando che tutti e due avevamo il materassino gonfiabile FORCLAZ TREK700, che non sono larghissimi, quindi lo spazio era più che sufficiente, e poi basta anche un pò di spirito di adattamento. Per quanto riguarda l'entrata non è comodissima, ma per anni ho usato tende con entrata singola e ormai la tecnica per uscire senza fare casino o dare fastidio al compagno/a di tenda è più che collaudata. Non ho avuto problemi di condensa, assolutamente. Il peso potrebbe sembrare eccessivo, ma per distribuirlo meglio, portandolo da solo, si possono dividere le varie sezioni della tenda e ovviamente la paleria così da distribuirla nel migliore dei modi nello zaino. Ovviamente se si è in due tanto meglio. Facilissima da montare e smontare. Certamente il prezzo invita a pensare che la qualità possa essere scarsa. Posso dire con certezza che così non è. Ovviamente ha i suoi limiti, ma dipende sempre da cosa uno ha intenzione di fare. Sapendo che in montagna a 4000m o su un ghiacciaio non credo che ci andrò mai, è una tenda perfetta per accompagnarmi dappertutto, per quanto riguarda i posti e le altezze che frequento solitamente.
In conclusione la consiglio vivamente.
E poi è arancione!!! o_Oo_O
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso