Tenda TFS Stars 2 persone

The Free Spirits Stars 2 Black Label

È una tenda ultraleggera da 2 persone dalle dimensioni generose, lo spazio interno è 220 cm x 135 cm, è fatta in silnylon 20D, pesa 1,94 Kg, la paleria è in alluminio 7001 del diametro di 8,5 mm.
Ha due absidi da 60 cm, due entrate e due belle prese dell' aria nella parte superiore della tenda, è geodetica si può montare sotto la pioggia e l' interno resta asciutto.
La struttura è simile a quella della Ferrino Phantom e della MSR Zoic, però nella TFS Stars la paleria si infila nel telo esterno, rendendola molto più resistente al vento di quanto lo sono già le altre due.
Addirittura come optional esiste una cabina invernale in lattice nylon 20D traspirante, del peso di 200 g, si mette dentro alla cabina interna, da usare in posti molto freddi per proteggersi dal vento e per isolarsi dalle temperature esterne.
L' unica cosa che mi lascia perplesso è la colonna d' acqua del telo esterno che è 2000 mm, sarà più traspirante.
Cosa ne pensate della tenda?

https://www.instagram.com/tfstents/


Screenshot_20190910-160758_AliExpress.jpg
Screenshot_20190910-160742_AliExpress.jpg
Screenshot_20190910-160702_AliExpress.jpg
Screenshot_20190910-143214_AliExpress.jpg
Screenshot_20190910-161307_AliExpress.jpg

Screenshot_20190910-161055_AliExpress.jpg

Screenshot_20190910-161008_AliExpress.jpg
Screenshot_20190910-160953_AliExpress.jpg
Screenshot_20190910-161133_AliExpress.jpg
Screenshot_20190910-161203_AliExpress.jpg


Screenshot_20190911-134316_Gallery.jpg
Screenshot_20190910-230332_Instagram.jpg
Screenshot_20190910-230230_Instagram.jpg
20190911_134711.jpg


 

Allegati

  • Screenshot_20190910-161022_AliExpress.jpg
    Screenshot_20190910-161022_AliExpress.jpg
    115,5 KB · Visite: 90
  • Screenshot_20190910-170334_AliExpress.jpg
    Screenshot_20190910-170334_AliExpress.jpg
    323,7 KB · Visite: 94
Ultima modifica:
non mi dispiace per nulla, sai che amo le geometrie semplici con archi lineari,

in questa che nasce come "paleria esterna" oltretutto "inguainata" (gran cosa), secondo me nessuno vieta di usarla anche come "paleria interna", una volta issata la camera,che ci vuole a ricoprire il tutto col telo esterno?, dovrebbe anche avere degli occhielli dove in origine si "afferra" la cabina, quindi con dei laccetti si ferma il tutto.

bellissima cosa, quella dell' ulteriore cabina invernale! speriamo diventi un' opzione per tutte le tende "estive".

molto belle le bocchette raggiungibili e parzializzabili dall'interno!

a voler trovare difetti,
direi l'asta di colmo che rade i montanti e col tempo potrebbe limare il telo,
la mancanza di un tirante alto sui fianchi, e magari il doppio attacco per quelli sui pali.

per il resto, gran bella tenda, con idee geniali e molto adattabile alle condizioni o necessità del momento.
 
Grazie Sfoligno per aver analizzato la tenda, il tuo contributo mi è stato molto utile.
Questa tenda mi piace come estetica, resisterà meglio al vento rispetto alle tende che possiedo, è leggera, all' interno è lunga 220 cm, ideale per la mia altezza 188 cm.
La possibiltà di inserire un' ulteriore cabina invernale qualora volessi usarla sulla neve è un valore aggiunto.
L' unica cosa che mi lascia perplesso è la colonna d' acqua del telo esterno che è solo 2000 mm, sono abituato a leggere che le tende in nylon 20D hanno 4000 mm.
So che 2000 mm sono più che sufficienti, ho la Ferrino Shaba che ha la stessa tenuta ed ha resistito ad un mega temporale estivo durato tutta la notte, mai visto scendere così tanta acqua in vita mia, e non è entrata nemmeno una goccia nella tenda.
Ci farò un pensierino, ormai per la prossima primavera.
 
Anche io dico molto buona la tenda
Sono d'accordo con Sfoligno sull asta di colmo. Boh non so dire x i 2000 ma certe msr sono a 1500.
Comunque idee geniali. Complimenti , te lo avevo già detto!!!
 
https://a.aliexpress.com/_vOh3A1


No è un modello un po' più semplice che ha solo 60cm di vestibolo da una parte e stranamente no uscita dall altra anche se pare che il telo interni abbia l apertura per l uscita!

Costa la metà ed è una 20d sotto i 2kg magari che resiste bene al vento!

Che ne pensi?
 

Allegati

  • Screenshot_20210726-000215_AliExpress.jpg
    Screenshot_20210726-000215_AliExpress.jpg
    94,8 KB · Visite: 38
è fatta in silnylon 20D
Non è in silnylon, ma nylon sil/pu.
Il cosiddetto silnylon è esclusivamente quello che ha entrambi lati siliconati, cioè il sil/sil.

non è geodetica, bensì una tenda a cupola semplice (o igloo standard); infatti c'è un unico punto di intersezione fra i pali.
Le tende geodetiche hanno i pali che si intersecano in minimo 5 punti diversi o, per le semi-geodetiche, in 3 punti diversi.

cabina invernale in lattice nylon 20D traspirante
in lattice? E che è? roba da BDSM?
Scherzi a parte, i casi sono due: 1) o è un errore di traduzione, fatta sicuramente con sistemi automatici digitali, perchè il "nylon lattice" - come telo tenda - è un materiale che non esiste proprio.
2) oppure intendono che è un telo in nylon con spalmatura in lattice, che con tutta probabilità sarà sintetico e non naturale (se fosse naturale i costi sarebbero sicuramente molto alti ed incompatibili con forniture low cost); tuttavia, la spalmatura in lattice è pesante e viene usata su materiali da utilizzo gravoso, come ad esempio i guanti da lavoro, per renderli impermeabili.
In ogni caso NON è traspirante, così come MAI è traspirante, nemmeno minimamente, la spalmatura in silicone.

mi lascia perplesso è la colonna d' acqua del telo esterno che è 2000 mm, sarà più traspirante.
I mm sono sufficienti per un uso normale.
In ogni caso, la spalmatura in silicone sull'esterno del sovratelo rende il tessuto totalmente NON traspirante.

molto belle le bocchette raggiungibili e parzializzabili dall'interno!
no, le bocchette di aerazione non sono raggiungibili dall'interno: la camera in zanzariera non ha zip sommitali per accedere dall'interno alle bocchette, cosa peraltro molto comune quando la camera è in zanzariera (quindi non è un difetto).

Mia opinione: di geniale non ha niente, non c'è nessuna soluzione originale ed è una normale tenda a paleria esterna.
- buona la scelta della paleria inguainata, ma essendo il telo di soli 20D e mancando rinforzi sulle guaine, bisogna stare attenti nell'infilare/sfilare pali, perchè se questi si sezionano potrebbero tagliare le guaine (nel video si vede un palo infilato male vicino al piede della tenda; lo si nota immediatametne perchè sul rosso del palo stacca l'argento alluminio dell'interno palo); peccato che il diametro del palo non sia di 9 mm.
- buono che le cuciture del catino siano nastrate; peccato che sia solo 20D, il che obbliga a dotarsi di un telo base bello robusto, il che significa che all'atto pratico la tenda peserà non 2 kg, ma 2,40 kg.
- non ho be capito se anche il sovratelo abbia le cuciture nastrate e me lo auguro.
- buona la disponibilità di un occhiello riflettente a lato della zip di ingresso, che può essere usato per una eventuale controventatura frontale.
- buone le dimensioni interne.
- la fodera invernale mi pare poco pratica; sarebbe molto meglio prevedere la possibilità di sostituire in blocco la camera fra una estiva o invernale.

Prezzo: su Aliexpress vedo costa sui 230-250 euro, ma vanno aggiunte le tasse di importazione, il che significha un costo finale di oltre 300 euro.
Non so se valga la pena.
Così, su due piedi, credo che preferirei la Ferrino Trivor o la Force, che hanno una struttura simile, ma con il terzo palo continuo e teli più robusti, anche se con una camera leggermente più piccola e con un peso di qualche etto superiore per la Force, mentre il peso cresce di più con la Trivor, ma beneficio di una camera invernale! Prezzi? Le trovo in UE a 230 € (la Force) o 300 (la Trivor).
 
Ultima modifica:
no, le bocchette di aerazione non sono raggiungibili dall'interno: la camera in zanzariera non ha zip sommitali per accedere dall'interno alle bocchette, cosa peraltro molto comune quando la camera è in zanzariera (quindi non è un difetto).
non intendevo dall'interno della cabina, visto che oltretutto di cabine può montarne 2 contemporaneamente,
intendevo che aprendo la porta della cabina si può raggiungere la zip della bocchetta senza dover uscire dalla tenda, ..
Mia opinione: di geniale non ha niente, non c'è nessuna soluzione originale ed è una normale tenda a paleria esterna.
be che io sappia è la prima tenda che può diventare a "triplo telo", telo esterno+cabina con zanzariera+cabina invernale, questo è quantomeno quello che si vede dall'immagine
225433


può facilmente essere tanto a paleria esterna quanto interna, si può montare solo la cabina, solo il telo, solo le doppie cabine,
ha una pianta perfettamente esagonale che l'aiuta in caso di vento variabile, l'asta di colmo esterna con quattro punti di ancoraggio..quantomeno interessante lo è, finalmente un nuovo approccio a soluzioni conosciute.
 
intendevo che aprendo la porta della cabina si può raggiungere la zip della bocchetta senza dover uscire dalla tenda
ah va beh, allora questo lo puoi fare su qualsiasi tenda ad igloo e su molte altre.

be che io sappia è la prima tenda che può diventare a "triplo"telo, telo esterno-cabina con zanzariera-cabina invernale,
ecco, appunto: monti la fodera invernale all'interno della tenda in zanzariera, quindi ti trovi un telo che fluttua all'interno ad ogni alito di vento, riducendo l'abitabilità della tenda e con dubbi risultati nella tenuta. Inoltre considera il peso. E' una soluzione, per carità, ma non certo "geniale".

può facilmente essere tanto a paleria esterna quanto interna, si può montare solo la cabina, solo il telo
Beh, se la tenda nasce a paleria esterna, non ha nessun senso montarla con i pali all'interno, anche perchè non potresti fermarli e vincolarli al sovratelo. Certo, è una cosa che puoi fare, ma non ha molto senso. In ogni caso, molte tende a paleria esterna le puoi montare anche con la sola camera, volendo: alcune prevedono sin dall'origine la possibilità, altre invece pur non prevedendolo, nella pratica lo consentono comunque.

l'asta di colmo esterna con quattro punti di ancoraggio..
Anche questa non è affatto una novità: sui marchi non low cost è diffusa da più di un decennio.
A titolo di esempio: Vaude space (sarà sul mercato, sostanzialmente immutata, da 12 anni o più) 5 punti di cui uno è una guaina! Ma potrei anche darti altri esempi, fra cui la Marmot Nusku di 10 anni fa.
225434


Quindi, la tenda Free Spirit non ha soluzioni nuove o nuovi approcci. E' una tenda normale.
Solo che, nel panorama delle low cost, è certamente un pelino meglio delle altre.
 
ah va beh, allora questo lo puoi fare su qualsiasi tenda ad igloo e su molte altre.
no dai, un qualsiasi igloo non ha la zip, ha una zanzariera fissa all'interno della bocchetta e questa si apre e si chiude dall'esterno per mezzo di una "barretta" con velcro [/QUOTE]

ecco, appunto: monti la fodera invernale all'interno della tenda in zanzariera, quindi ti trovi un telo che fluttua all'interno ad ogni alito di vento,
voglio sperare che sia ancorata quanto la cabina esterna, quindi dovrebbe fluttuare come l'altra, è vero pesa e ingombra, però in iverno fa comodo, poi "potrebbe" essere magari montata in sostituzione dall'altra,
riducendo l'abitabilità della tenda e con dubbi risultati nella tenuta.
secondo me la tenuta al vento migliora..


Beh, se la tenda nasce a paleria esterna, non ha nessun senso montarla con i pali all'interno, anche perchè non potresti fermarli e vincolarli al sovratelo.
dove si ancora la cabina ci sarà ben un'asola, mettere un nastrino e stringerlo sul palo è un'attimo.. se al mattino mi è comodo togliere solo il telo esterno ho la possibilità di farlo, è un'opzione..


Anche questa non è affatto una novità: sui marchi non low cost è diffusa da più di un decennio.
A titolo di esempio: Vaude space (sarà sul mercato, sostanzialmente immutata, da 12 anni o più) 5 punti di cui uno è una guaina! Ma potrei anche darti altri esempi, fra cui la Marmot Nusku di 10 anni fa.
Vedi l'allegato 225434

Quindi, la tenda Free Spirit non ha soluzioni nuove o nuovi approcci. E' una tenda normale.
Solo che, nel panorama delle low cost, è certamente un pelino meglio delle altre.
intendevo un'asta di colmo , due è un'altra storia, per carità ne esistono di ben strutturate ma su una cinese mica tante..
credimi herr, se ce uno che non ama le cinesi quello sono io, ma in questo caso visto il costo e le soluzioni, non posso certo criticarla
 
- buono che le cuciture del catino siano nastrate; peccato che sia solo 20D, il che obbliga a dotarsi di un telo base bello robusto, il che significa che all'atto pratico la tenda peserà non 2 kg, ma 2,40 kg.
La tenda pesa 1940 g, il footprint 220g. Totale 2160 g.
Quando avevo aperto questa discussione costava circa 140 €, per le sue caratteristiche, per le sue dimensioni adatte a persone alte, io sono 1,88 m, per i materiali con cui è fatta:
Screenshot_20210727-020551_Samsung Internet.jpg

e per il prezzo basso, era appetibile.
Se avesse avuto una cabina interna con più tela e meno zanzariera l' avrei comprata.

Preferisco questa tipologia di soluzione: catino in nylon 20D + un footprint 30D/40D (che in caso di rottura di quest' ultimo, con poca spesa ne compro un altro. Piuttosto che avere un catino in nylon 70D o poliestere 70D e non usare il footprint.
 
Ultima modifica:
ha una zanzariera fissa all'interno della bocchetta
ma anche questa ha la zanzariera fissa al suo interno, come quasi tutte le tende economiche. Dal video si vede bene, come si può constatare da questi screenshot
Screenshot (53)_LI.jpg
Screenshot (54).png

nel primo frame si vede la cucitura della zanzariera nel telo e se ne vede la sua presenza per il colore grigio della superficie, inoltre la stessa posizione delle dita della mano è sintomo della presenza della zanzariera; nel secondo frame si vedono le ondulazioni della zanzariera spinta dalla mano (particolarmente evidente è quella sopra l'anulare).

voglio sperare che sia ancorata quanto la cabina esterna, quindi dovrebbe fluttuare come l'altra, è vero pesa e ingombra, però in iverno fa comodo, poi "potrebbe" essere magari montata in sostituzione dall'altra,
secondo me la tenuta al vento migliora..
eh no, non la puoi montare in sostituzione dell'altra, perchè la fodera aggiuntiva non ha catino: lo capisci perchè la camera ha fissaggi solo sui 4 angoli e nulla è previsto nel mezzo dei lati, in particolare dei due di accesso, che infatti presentano la cerniera di apertura verticale (la cerniera verticale è incompatibile con la presenza del pavimento; se questo fosse presente, la cerniera dovrebbe essere ovale o almeno doppia per comporre una L come nelle antiche canadesi).
Quella "fodera in lattice traspirante" (una specie di ossimoro) è quindi una sorta di drappo che viene appeso all'interno della camera in zanzariera e che poi penzola al suo interno, rubando peraltro molti centimetri di abitabilità (minimo minimo 7 su ciascun lato), visto che viene fissata con lacci a olivella.
Va da sè che al minimo alito di vento si muove e non da una vera protezione.
InkedScreenshot_20190910-161055_AliExpress_LI.jpg

dove si ancora la cabina ci sarà ben un'asola, mettere un nastrino e stringerlo sul palo è un'attimo.. se al mattino mi è comodo togliere solo il telo esterno ho la possibilità di farlo, è un'opzione..
Certo che si può fare, ma non è la soluzione ideale, perchè su tutto il resto della struttura non puoi vincolare i pali e questi, in caso di sollecitazioni da vento, non riuscirebbero a stare in sede e si sposterebbero, finendo inevitabilmente per piegarsi o rompersi. Quindi, fare si può, ma non è certo una buona soluzione.

intendevo un'asta di colmo , due è un'altra storia, per carità ne esistono di ben strutturate ma su una cinese mica tante..
credimi herr, se ce uno che non ama le cinesi quello sono io, ma in questo caso visto il costo e le soluzioni, non posso certo criticarla
Cambia poco che ci sia una o due aste di colmo, io ti ho indicato la prima a caso che mi è venuta in mente (la Nusku che ti ho indicato ne ha una; le Ferrino Trivor e Force la fanno passare in una guaina nella parte fra le intersezioni con gli altri pali).

La tenda pesa 1940 g, il footprint 220g. Totale 2160 g.
Preferisco questa tipologia di soluzione: catino in nylon 20D + un footprint 30D/40D (che in caso di rottura di quest' ultimo, con poca spesa ne compro un altro. Piuttosto che avere un catino in nylon 70D o poliestere 70D e non usare il footprint.
ma il footprint di quanti denari è? perchè con un catino da 20D, un footprint "alla naturehike" da 20D è pressochè inutile. Considera che Vaude, NorthFace, Marmot (etc.) fanno catini da 40D a 70D (salvo rari casi) e danno footprint da 70D... e stiamo parlando di marchi di alta qualità.
Personalmente, io preferisco un catino robusto a sufficienza da poter essere usato da solo se so che troverò prati, rimanendo libero di lasciare a casa il footprint; se invece ho dubbi o so già che troverò anche o solo sassi o ghiaccio (o molta acqua), allora mi porto via anche il footprint, ma avrò la garanzia di una robustezza massima.

Chiariamo una cosa però: non volevo demolire o denigrare questa tenda, sia chiaro!
Ho ben detto, infatti, che fra le varie low cost cinesi, questa è decisamente fatta meglio.
Però resta una low cost e non presenta nessuna "soluzione geniale".
Volevo solo farvi notare che erano stati fatti molti errori nella descrizione delle sue caratteristiche fisiche
 
@Herr sbagli a confrontare questa tenda, che è della categoria delle ultralight, con le tende che hai citato tu. È chiaro che laTrivor che pesa 3 Kg sia più robusta, nessuno lo discute, ma chi vuole una tenda leggera, perchè se la deve portare in spalla per Km e giorni, non gliene può fregar di meno della Trivor e delle altre che hai citato.
La TFS Stars 2 va paragonata alle Nemo, Big Agnes, MSR, eccetera. che sono tutte tende ultralight in nylon 20D.
Quando la TFS Stars 2 costava 140€ era veramente una tenda da tenere in considerazione. Una valida alternativa a quelle americane.

Io uso felicemente due Naturehike, la Vik e la Mongar. I relativi footprint non si sono mai rovinati, e le tende sono ancora intatatte. E quando vado a fare trekking la mia schiena mi ringrazia sempre per essermi portato a dietro una tenda leggera :)
 
Breve nota informativa per tutti, utile per valutare gli acquisti dalla Cina.
Ad oggi gli articoli da campeggio cinesi (codice taric 6306 gruppo 4), con valore di transazione superiore ai 150 euro, sono così tassati: dazio taric del 6 o 7% sul valore acquisto+spedizione; IVA 22% applicata sul totale precedente; 7,50 per diritti postali; eventuali ulteriori piccole spese.

@Herr sbagli a confrontare questa tenda, che è della categoria delle ultralight, con le tende che hai citato tu.
Guarda che io - da un punto di vista tecnico - non ho fatto il confronto che dici tu e se rileggi te ne accorgi immediatamente.
Infatti ho solo segnalato e spiegato perchè la descrizione che era stata fatta era da correggere in alcuni punti: non è silnylon, non è geodetica, non ha sovratelo traspirante, non ha una cabina invernale ma solo un drappo-tendaggio, le bocchette non son raggiungibili dall'interno. La tenda non presenta nessuna soluzione nuova e/o geniale ed ho spiegato perchè, in modo oggettivo e non opinabile (la questione dell'asta di colmo, ad esempio, riguarda l'asserita novità della specifica soluzione in sè, senza che questo determini il confronto della tenda intera con altre).
Un conto è la doverosa e necessaria correttezza della descrizione tecnica, altro conto le valutazioni che poi sono rimesse a ciascuno e che tu hai chiesto di fare.

Io ho ben detto che è una tenda certamente fatta meglio delle solite cinesi low cost.
Ho scritto che a mio giudizio presenta anche alcuni limiti (che riguardano solo la delicatezza delle guaine e lo spessore esile del catino, più il dubbio sulla nastratura del sovratelo) ed un problema di costo di acquisto.
Il fatto che io abbia detto che, considerato tutto, mi orienterei ad esempio sulla Ferrino Force (spiegandone il perchè), non significa affatto che sin da subito io abbia confrontato le due tende; so bene che ci sono un peso ed una struttura diverse e l'ho dichiarato, ma la valutazione è appunto globale e soggettiva: la Force è più robusta in tessuti e pali e costa un po' meno, ma pesa alcuni etti in più (si tratta di 0,5 kg al massimo).
La questione degli spessori del catino è in buona parte legata all'uso che si fa del prodotto: io lo uso in montagna (e per molti km, molto dislivello e più giorni), anche in quota, dove quindi non ci sono bei prati, ma molti sassi e a volte ghiaccio, quindi ho probabilmente un approccio diverso dal tuo. Del resto, bisogna anche riconoscere che se marchi blasonati, per uso in montagna, usano certi spessori per catini e/o footprint, una ragione ci sarà. La Cinese, del resto, è ritratta in foto che ammiccano ad un uso alpinistico, per il quale però gli spessori sono solitamente altri. Ed anche questo è un dato di fatto.
Poi, per carità, tutto si può fare, anche dormire in ghiacciaio con un tarp o addirittura all'adiaccio.
 
Ultima modifica:
Breve nota informativa per tutti, utile per valutare gli acquisti dalla Cina.
Ad oggi gli articoli da campeggio cinesi (codice taric 6306 gruppo 4), con valore di transazione superiore ai 150 euro, sono così tassati: dazio taric del 6 o 7% sul valore acquisto+spedizione; IVA 22% applicata sul totale precedente; 7,50 per diritti postali; eventuali ulteriori piccole spese.


Guarda che io - da un punto di vista tecnico - non ho fatto il confronto che dici tu e se rileggi te ne accorgi immediatamente.
Infatti ho solo segnalato e spiegato perchè la descrizione che era stata fatta era da correggere in alcuni punti: non è silnylon, non è geodetica, non ha sovratelo traspirante, non ha una cabina invernale ma solo un drappo-tendaggio, le bocchette non son raggiungibili dall'interno. La tenda non presenta nessuna soluzione nuova e/o geniale ed ho spiegato perchè, in modo oggettivo e non opinabile (la questione dell'asta di colmo, ad esempio, riguarda l'asserita novità della specifica soluzione in sè, senza che questo determini il confronto della tenda intera con altre).
Un conto è la doverosa e necessaria correttezza della descrizione tecnica, altro conto le valutazioni che poi sono rimesse a ciascuno e che tu hai chiesto di fare.

Io ho ben detto che è una tenda certamente fatta meglio delle solite cinesi low cost.
Ho scritto che a mio giudizio presenta anche alcuni limiti (che riguardano solo la delicatezza delle guaine e lo spessore esile del catino, più il dubbio sulla nastratura del sovratelo) ed un problema di costo di acquisto.
Il fatto che io abbia detto che, considerato tutto, mi orienterei ad esempio sulla Ferrino Force (spiegandone il perchè), non significa affatto che sin da subito io abbia confrontato le due tende; so bene che ci sono un peso ed una struttura diverse e l'ho dichiarato, ma la valutazione è appunto globale e soggettiva: la Force è più robusta in tessuti e pali e costa un po' meno, ma pesa alcuni etti in più (si tratta di 0,5 kg al massimo).
La questione degli spessori del catino è in buona parte legata all'uso che si fa del prodotto: io lo uso in montagna, anche in quota, dove quindi non ci sono bei prati, ma molti sassi e a volte ghiaccio, quindi ho probabilmente un approccio diverso dal tuo. Del resto, bisogna anche riconoscere che se marchi blasonati, per uso in montagna, usano certi spessori per catini e/o footprint, una ragione ci sarà. La Cinese, del resto, è ritratta in foto che ammiccano ad un uso alpinistico, per il quale però gli spessori sono solitamente altri. Ed anche questo è un dato di fatto.
Poi, per carità, tutto si può fare, anche dormire in ghiacciaio con un tarp o addirittura all'adiaccio.
Giusto per mettere i puntini sulle i :biggrin: io non ho scritto che il sovratelo della tenda sia traspirante, ho scritto:
"Addirittura come optional esiste una cabina invernale in lattice nylon 20D traspirante, del peso di 200 g, si mette dentro alla cabina interna..."
mi riferisco a questa
Screenshot_20210728-111737_Samsung Internet.jpg

c' è scritto Breathable (traspirante).....
 
Giusto per mettere i puntini sulle i :biggrin: io non ho scritto che il sovratelo della tenda sia traspirante,
ehm... ti cito
mi lascia perplesso è la colonna d' acqua del telo esterno che è 2000 mm, sarà più traspirante.
Un sovratelo con spalmatura siliconica non è traspirante.

Quanto alla "cabina", ho già spiegato che è un drappo senza pavimento, non una cabina. Sulla natura del "lattice", idem. Che sia traspirante, lo dicono i cinesi, che di info errate ne danno a palate.
Pace e bene
 
Alto Basso