Tenda trekking tre stagioni 2 persone

Utilizzo: Trekking da giungo ad ottobre, 2/3 giorni, 2 persone, < 2500 mslm
Caratteristiche ricercate: peso < 3Kg, doppio ingresso, doppio telo, free standing.
Attività praticata: Trekking
Esperienza e corporatura: esperienza di trekking anche di più giorni in rifugio. Ultimo pernotto in tenda trent'anni fa :). Corporatura: 185cm x 68kg io e 168cm x 50kg mia moglie.
Budget: fino a 350/380 euro
Prodotti già individuati: Ferrino Force, Robens Boulder, Marmot Limelight, Salewa Denali (tutte in versione da due persone)

Ciao a tutti,
io e mia moglie siamo alla ricerca di una tenda due posti, da utilizzare in brevi trekking di 2/3 giorni da primavera ad inizio autunno in ambito montane sotto ai 2500mt. Abbiamo selezionato alcuni modelli che potrebbero rispondere alle nostre esigenze, basandoci su uno scoring model basato sui dati "di targa" indicati dai produttori. Purtroppo ho capito dalle varie recensioni che questi dati non sono sempre veritieri e quindi mi piacerebbe sentire anche un vostro parere. Uno dei dati che mi lascia perplesso è la resistenza all'acqua: tende che a parità di tessuto (70D per flyer e catino) hanno 1500mm oppure 3000mm...va bene il possible trattamento diverso...ma non capisco il 100% di differenza (e per i catini è ancora più evidente).
Ad oggi, per le info che abbiamo, siamo orientati sulla Ferrino Force 2, ma sono aperto a tutti i consigli (eviterei NatureHike ed asiatiche).
Grazie!!!
 
Ultima modifica:
Non hai valutato la vango tempest pro? Grande resistenza al meteo avverso e all'acqua, peso per la 200, da due persone, 2700 grammi; se vuoi esagerare prendi la 300, da 3, che pesa leggermente più di quanto chiedi, 3300 grammi. Usandola in montagna il fatto che sia una tenda "calda" non la penalizza. Se vuoi qualcosa di meno, puoi valutare la scafell sempre di vango
 
Non hai valutato la vango tempest pro? Grande resistenza al meteo avverso e all'acqua, peso per la 200, da due persone, 2700 grammi; se vuoi esagerare prendi la 300, da 3, che pesa leggermente più di quanto chiedi, 3300 grammi. Usandola in montagna il fatto che sia una tenda "calda" non la penalizza. Se vuoi qualcosa di meno, puoi valutare la scafell sempre di vango
Non conoscevo questa tenda e sono andato a vederla. Purtroppo è tunnel con un solo ingresso, invece io vorrei avere il doppio ingresso per comodità e possibilità di avere tutto aperto in calde giornate di sole.
 
Io ho acquistato la Force 2alcuni giorni fa. Testata in giardino, mi sembra ottima anche se precisa per 2 persone. Io la userò in coppia e principalmente da solo in appennino Toscoemiliano. La consiglio.
 
Ciao, io ho una force 2 che ho usato l'estate scorsa per qualche weekend e per la translagorai. Ottima tenda e probabilmente la ricomprerei perché è un ottimo compromesso per le mie esigenze (che sono praticamente le stesse tue).
L'unica pecca che ho trovato è che l'inclinazione dei lati dove sono le due entrate favorisce l'entrata della pioggia e della condensa ogni volta che si apre la porta... e non è per niente piacevole bagnare il sacco.
Si riesce a limitare un po' aprendo solo sotto ma è decisamente macchinoso.
Per il resto niente da dire, ma vista la tua stazza ti consiglio di vederla dal vivo perché in due non è così generosa di spazio.
 
con circa 400€ di spesa, di tende da due persone valide ne trovi molte e ne vedrai con strutture diverse, materiali diversi, pesi diversi.... Da quello che dici non sembri avere esigenze particolari quindi, se prendi prodotti di qualità, potrebbero andare bene un po' tutti i tipi di tende, anche se ciascuno ha pregi e difetti.
Anche io tendo a preferire le freestanding però.

tende che a parità di tessuto (70D per flyer e catino) hanno 1500mm oppure 3000mm...va bene il possible trattamento diverso...ma non capisco il 100% di differenza (e per i catini è ancora più evidente).
Sul sito ci sono alcuni post dove si affrontano gli aspetti tecnici dei materiali e trovi tutte le risposte ai tuoi interrogativi:
https://www.avventurosamente.it/xf/threads/breve-guida-tecnica-sulle-tende-parte-1-la-struttura-della-tenda.56186/
e soprattutto i seguenti:
Segue PARTE 2 e 3 sui materiali ai seguenti link:
  1. https://www.avventurosamente.it/xf/risorse/breve-guida-tecnica-sulle-tende-parte-2-i-materiali.481/
  2. https://www.avventurosamente.it/xf/risorse/breve-guida-tecnica-sulle-tende-parte-3-segue-i-materiali.482/
Inoltre, questa risorsa può essere utilmente collegata alla seguente:
  1. https://www.avventurosamente.it/xf/risorse/principali-marchi-produttori-di-tende-da-montagna.484/
 
Ultima modifica:
Ciao, io ho una force 2 che ho usato l'estate scorsa per qualche weekend e per la translagorai. Ottima tenda e probabilmente la ricomprerei perché è un ottimo compromesso per le mie esigenze (che sono praticamente le stesse tue).
L'unica pecca che ho trovato è che l'inclinazione dei lati dove sono le due entrate favorisce l'entrata della pioggia e della condensa ogni volta che si apre la porta... e non è per niente piacevole bagnare il sacco.
Si riesce a limitare un po' aprendo solo sotto ma è decisamente macchinoso.
Per il resto niente da dire, ma vista la tua stazza ti consiglio di vederla dal vivo perché in due non è così generosa di spazio.
Ti ringrazio per la descrizione del particolare "negativo" di cui non avevo mai sentito parlare. Verso metà maggio farò la mia prima uscita con questa tenda e vedremo. Mi colpisce una cosa: questo modello della Ferrino è ritenuto valido ma in rete non trovo quasi niente relativamente a delle recensioni. È un fatto che mi è rimasto impresso. Comunque ho fatto l'acquisto e montandola in giardino mi è sembrato di aver scelto bene, avrò conferma dall'uso continuativo ed in condizioni diverse. Ciao
 
con circa 400€ di spesa, di tende da due persone valide ne trovi molte e ne vedrai con strutture diverse, materiali diversi, pesi diversi.... Da quello che dici non sembri avere esigenze particolari quindi, se prendi prodotti di qualità, potrebbero andare bene un po' tutti i tipi di tende, anche se ciascuno ha pregi e difetti.
Anche io tendo a preferire le freestanding però.


Sul sito ci sono alcuni post dove si affrontano gli aspetti tecnici dei materiali e trovi tutte le risposte ai tuoi interrogativi:
https://www.avventurosamente.it/xf/threads/breve-guida-tecnica-sulle-tende-parte-1-la-struttura-della-tenda.56186/
e soprattutto i seguenti:
Segue PARTE 2 e 3 sui materiali ai seguenti link:
  1. https://www.avventurosamente.it/xf/risorse/breve-guida-tecnica-sulle-tende-parte-2-i-materiali.481/
  2. https://www.avventurosamente.it/xf/risorse/breve-guida-tecnica-sulle-tende-parte-3-segue-i-materiali.482/
Inoltre, questa risorsa può essere utilmente collegata alla seguente:
  1. https://www.avventurosamente.it/xf/risorse/principali-marchi-produttori-di-tende-da-montagna.484/
La scelta delle possibili candidate è venuta fuori proprio dalla lettura di tutti gli articoli tecnici, perché partendo da zero (l’esperienza tenda di trent’anni fa direi che non conta!) sono riuscito a muovermi studiando quelle nozioni.
 
La scelta delle possibili candidate è venuta fuori proprio dalla lettura di tutti gli articoli tecnici
Ferrino Force, Robens Boulder, Marmot Limelight, Salewa Denali (tutte in versione da due persone)
Quelle che hai trovato sono tutte tende simili per caratteristiche e peso, quindi puoi prendere quella che ti ispira di più (la Marmot è un po' più ampia dentro, sia in pianta, sia in alzata) o che trovi ad un prezzo migliore.
Mettendo insieme tutte le caratteristiche che cerchi ed un prezzo simile ai risultati che hai trovato, non hai molte altre alternative.
 
Ultima modifica:
Quelle che hai trovato sono tutte tende simili per caratteristiche e peso, quindi puoi prendere quella che ti ispira di più (la Marmot è un po' più ampia dentro, sia in pianta, sia in alzata) o che trovi ad un prezzo migliore.
Mettendo insieme tutte le caratteristiche che cerchi ed un prezzo simile ai risultati che hai trovato, non hai molte altre alternative.
La Marmot mi piaceva perché effettivamente ha qualche CM di abitabilità in più della Force, ma i mm acqua su telo e catino sono veramente bassi: 1800 e 2000 della Marmot contro 8000 e 3000 della Ferrino. Il peso rimane a favore della Marmot con 200gr in meno.
 
Per il peso, 200 grammi sono irrilevanti nell'utilizzo pratico comune.
Il discorso può essere diverso per i mm di impermeabilità: è vero che quelli di Marmot non sono molti, ma sono comunque sufficienti per un utilizzo in condizioni ambientali non critiche. Vale a dire che una normale nottata di pioggia la reggono bene, mentre potrebbero non essere la soluzione adatta bivacchi su neve o in condizioni perennemente umide e piovose.
In genere considera che gli americani solitamente usano valori di impermeabilità abbastanza bassi, anche per contenere un po' il peso e ridurre il problema dell'irrigidimento delle fibre causato dalla spalmatura in poliuretano.
I produttori americani, infatti, sono di fatto sempre costretti ad usare sull'interno dei teli spalmature poliuretaniche (in PU o in PE), perchè su queste possono essere applicati trattamenti FR, che è obbligatorio avere per essere venduti in alcuni stati (es. California, Louisiana, Massachusetts, Michigan, ...). Non è invece possibile applicare tali trattamenti con spalmature in silicone (anche se mi pare siano stati trovati dei metodi per trattare FR anche i siliconi, solo che ad oggi non sono commercialmente spendibili).
 
Utilizzo: Trekking da giungo ad ottobre, 2/3 giorni, 2 persone, < 2500 mslm
Caratteristiche ricercate: peso < 3Kg, doppio ingresso, doppio telo, free standing.
Attività praticata: Trekking
Esperienza e corporatura: esperienza di trekking anche di più giorni in rifugio. Ultimo pernotto in tenda trent'anni fa :). Corporatura: 185cm x 68kg io e 168cm x 50kg mia moglie.
Budget: fino a 350/380 euro
Prodotti già individuati: Ferrino Force, Robens Boulder, Marmot Limelight, Salewa Denali (tutte in versione da due persone)

Ciao a tutti,
io e mia moglie siamo alla ricerca di una tenda due posti, da utilizzare in brevi trekking di 2/3 giorni da primavera ad inizio autunno in ambito montane sotto ai 2500mt. Abbiamo selezionato alcuni modelli che potrebbero rispondere alle nostre esigenze, basandoci su uno scoring model basato sui dati "di targa" indicati dai produttori. Purtroppo ho capito dalle varie recensioni che questi dati non sono sempre veritieri e quindi mi piacerebbe sentire anche un vostro parere. Uno dei dati che mi lascia perplesso è la resistenza all'acqua: tende che a parità di tessuto (70D per flyer e catino) hanno 1500mm oppure 3000mm...va bene il possible trattamento diverso...ma non capisco il 100% di differenza (e per i catini è ancora più evidente).
Ad oggi, per le info che abbiamo, siamo orientati sulla Ferrino Force 2, ma sono aperto a tutti i consigli (eviterei NatureHike ed asiatiche).
Grazie!!!
Ciao.
Credo che non ti convenga puntare ad una tenda super leggera. Fa una parte è un vantaggio, dall' altra di solito presentano pochi tiranti e geometrie di paleria non adatte al vento e sono piuttosto delicate.
In quanto ai mm di pioggia non è che un 1500 non la tenga, semplicemente è una tenda che si usurerà prima nel tempo.
Immagino che cercherai di prevedere uscite con il bel tempo ma specie nella stagione estiva i temporali sono dietro l angolo e il vento potrebbe creare non pochi problemi o danni .
Se cerchi una buona tenda abbastanza leggera hai già nominato qualcosa.
Io aggiungerei Msr elixir che è leggermente più larga e più lunga della Denali e della boulder.
Aggiungerei ferrino Phantom 2 se la trovi ancora in giro ma l ultima versione 2019/2020 con meno rete in cabina. La force va bene sei sui 2.7kg.
Diciamo che queste tende sono fatte bene ed abbastanza robuste, non troppo pesanti...certo è che se fate trekking pesanti in piena autonomia dovete considerare bene il peso della tenda...stare su 1.1-1.2 kg a testa sarebbe l ottimo ma non sempre si riesce a combinare capre e cavoli.
Ci sono delle altre ottime tende ma a monoentrata che però non nomino visto che cerchi la doppia.
La tenda che cerchi tu mi sembra una tutto fare, abbastanza robusta che resista alle intemperie e dia una certa sicurezza in caso di venti che è il problema che pochi considerano finché va tutto bene.
Mi sono trovato in situazioni con forte vento e mi sono capitati inconvenienti e ne ho visti di problemi su altri e questo mi ha fatto cambiare alcune idee che per alcuni sono dei dogmi come la leggerezza estrema.
 
Ciao, io ho una force 2 che ho usato l'estate scorsa per qualche weekend e per la translagorai. Ottima tenda e probabilmente la ricomprerei perché è un ottimo compromesso per le mie esigenze (che sono praticamente le stesse tue).
L'unica pecca che ho trovato è che l'inclinazione dei lati dove sono le due entrate favorisce l'entrata della pioggia e della condensa ogni volta che si apre la porta... e non è per niente piacevole bagnare il sacco.
Si riesce a limitare un po' aprendo solo sotto ma è decisamente macchinoso.
Per il resto niente da dire, ma vista la tua stazza ti consiglio di vederla dal vivo perché in due non è così generosa di spazio.
Grazie per il tuo contributo. Anche io vorrei vederla dal vivo ma le restrizioni non aiutano: l’unico negozio vicino a me (Sport Specialist) non le tiene montate. Più che altro ti vorrei sapere se le dimensioni interne dichiarate siano reali (130-110 larghezza e 210 lunghezza).
--- Aggiornamento ---

Per il peso, 200 grammi sono irrilevanti nell'utilizzo pratico comune.
Il discorso può essere diverso per i mm di impermeabilità: è vero che quelli di Marmot non sono molti, ma sono comunque sufficienti per un utilizzo in condizioni ambientali non critiche. Vale a dire che una normale nottata di pioggia la reggono bene, mentre potrebbero non essere la soluzione adatta bivacchi su neve o in condizioni perennemente umide e piovose.
In genere considera che gli americani solitamente usano valori di impermeabilità abbastanza bassi, anche per contenere un po' il peso e ridurre il problema dell'irrigidimento delle fibre causato dalla spalmatura in poliuretano.
I produttori americani, infatti, sono di fatto sempre costretti ad usare sull'interno dei teli spalmature poliuretaniche (in PU o in PE), perchè su queste possono essere applicati trattamenti FR, che è obbligatorio avere per essere venduti in alcuni stati (es. California, Louisiana, Massachusetts, Michigan, ...). Non è invece possibile applicare tali trattamenti con spalmature in silicone (anche se mi pare siano stati trovati dei metodi per trattare FR anche i siliconi, solo che ad oggi non sono commercialmente spendibili).
Diciamo che sono rimasto “impressionato” dal nubifragio che mi son preso l’anno scorso al Rifugio Lagazuoi (in Agosto) e quindi pensavo se fossi stato in tenda. Quindi si, preferisco avere 200gr in più ma essere un po’ più “sicuro” in termini di resistenza.
 
C
Grazie per il tuo contributo. Anche io vorrei vederla dal vivo ma le restrizioni non aiutano: l’unico negozio vicino a me (Sport Specialist) non le tiene montate. Più che altro ti vorrei sapere se le dimensioni interne dichiarate siano reali (130-110 larghezza e 210 lunghezza).
Chiedi a Spartaco che ha una ferrino trivor che sarebbe la force a 4 stagioni.
Non brilla certo per spazio interno vista l asimmetria mi pare che nella sua recensione misurasse qualcosa meno e per 2 la definiva un po' stretti a. Poi dipende dalla vostra stazza e dal materiale
 
Ti ringrazio per la descrizione del particolare "negativo" di cui non avevo mai sentito parlare. Verso metà maggio farò la mia prima uscita con questa tenda e vedremo. Mi colpisce una cosa: questo modello della Ferrino è ritenuto valido ma in rete non trovo quasi niente relativamente a delle recensioni. È un fatto che mi è rimasto impresso. Comunque ho fatto l'acquisto e montandola in giardino mi è sembrato di aver scelto bene, avrò conferma dall'uso continuativo ed in condizioni diverse. Ciao
Anche io trovo poche recensioni della Force 2 e non particolarmente dettagliate...eppure mi sembra un modello già a catalogo da un po’.
 
Grazie per il tuo contributo. Anche io vorrei vederla dal vivo ma le restrizioni non aiutano: l’unico negozio vicino a me (Sport Specialist) non le tiene montate. Più che altro ti vorrei sapere se le dimensioni interne dichiarate siano reali (130-110 larghezza e 210 lunghezza).
--- Aggiornamento ---



Diciamo che sono rimasto “impressionato” dal nubifragio che mi son preso l’anno scorso al Rifugio Lagazuoi (in Agosto) e quindi pensavo se fossi stato in tenda. Quindi si, preferisco avere 200gr in più ma essere un po’ più “sicuro” in termini di resistenza.
https://www.avventurosamente.it/xf/threads/ferrino-trivor-2-1-5.55692/
 
Lui la ha misurata. Vedi anche le foto nella recensione.
Io sono 192 e sulle tende da 210 ci sto a filo.
Chiaro che guai toccare il telo coi piedi perché so rischia in caso di condensa e pioggia di fare entrare acqua. Quindi va considerata la larghezza ma anche la lunghezza
Si infatti ha evidenziato che le misure dichiarate dal produttore sono “abbondanti”. Io sono 185, dovrei vedere quanto sono verticali i teli alla base. Appena riesco a trovare un negozio dove vederla montata ci farò un salto. Grazie per l’aiuto!
 

Discussioni simili


Alto Basso