Recensione tenda Vaude Taurus SUL XP, 2P

Da tempo ormai mi ero ripromesso di recensire questo prodotto, acquistato l'inverno scorso e provato quest'estate.

L'acquisto venne lungamente meditato (un paio d'anni?! ...forse tre) per l'aspirazione di avere una tenda leggera e nel contempo adatta a qualunque genere di hiking/trekking, cercando di non spendere esageratamente. La mia scelta è ricaduta in una tenda in poliammide, siliconato sul soprattelo, materiale che offre la prerogativa di uno straordinario rapporto resistenza/peso, oltreché particolarmente durevoli. Inoltre cercavo una tenda autoportante e con l'interno tenda percollegato con il soprattelo, per un montaggio rapido anche in condizioni di difficile picchettamento.

I marchi più diffusi in termini commerciali che usano questi materiali sono pochi; i più conosciuti sono Hilleberg, MSR, Vaude e pochi altri. Il primo realizza prodotti eccezionali ma costosissimi (oltre €600). L'MSR ha ottimi prodotti in poliammide, molto leggeri, ma con teli non percollegati. La mia scelta è ricaduta, quasi ad esclusione, in una Vaude che ha un catalogo caratterizzato proprio da tende in gran parte autoportanti e con teli percollegati, con diversi modelli in poliammide siliconato. Peraltro posseggo già una vecchissima Vaude Space II, 3 posti, utilizzata per quasi trent'anni, in poliestere (?) ma piuttosto leggera per quei tempi (3kg), che si è dimostrata particolarmente resistente e durevole nel tempo. Solo negli ultimi anni le nastrature hanno cominciato a cedere, dovendole rinastrare manualmente, ma mantenendo intatte pressoché tutte le sue caratteristiche.

Il modello scelto è stato Vaude Taurus SUL XP che ha queste caratteristiche tecniche dichiarate sulla sacca:
Paleria: Al 7001 T6 diametro 9/9,6 mm
Soprattelo: 100% Poliammide 20 D Ripstop both sides Silicone coated 3.000 mm
Catino: 100% Poliammide 40 D Ripstop Thermoplastic Polyurethane laminated 10.000 mm (!!)
Telo interno: 100% Poliestere 15 D Micro Ripstop; DWR Finish; nel sito Vaude risulterebbe Poliammide anche l'interno ma con le medesime caratteristiche - 15 D Micro Ripstop - , a prima vista mi pare che sia composta in alcune parti in polyammide e altre in poliestere per consentire maggiore traspirazione nella parte alta e maggiore resistenza nella parte laterale.

La prima alternativa era un altro modello simile con soprattelo in poliammide siliconato Vaude Taurus UL, con caratteristiche simili e un po' più economico; ma qualche cm in più nella SUL XP (nonostante essere qualche grammo in meno) e un'offerta straordinaria mi hanno convinto a prendere quest'ultima: € 287,92 contro i 468,00 di listino: su Amazon i prezzi sono molto variabili e l'avevo vista a quel prezzo almeno un anno prima per pochi giorni, poi era tornata a prezzi più vicini alla sua categoria...ho quindi deciso di aspettare e l'ho ritorvata a quel prezzo.

Le prime esperienze con questa tenda sono state particolarmente favorevoli soprattutto per la qualità delle finiture e per la confortevolezza d'uso come due posti compatta. Inoltre per la facilità e velocità di montaggio.

La tenda, con interno ed esterno collegati, si
posa per terra e si monta la paleria - interamente precollegata, anche all'incrocio - in pochi secondi.
20160802_195407.jpg
(il telo è montato qui erronamente in punta, mentre bisognava montare prima il collegamento sotto l'incrocio dei pali)
Quindi si collega il soprattelo alla paleria con fettucce e agganci particolarmente solidi e la tenda sta già in piedi.
20160802_195645.jpg
Le fettucce di collegamento sono particolarmente robuste, cucite e nastrate molto efficacemente; a queste corrispondono le fettuccie di collegamento interno con dei connettori sganciabili che danno l'impressione di altrettanta robustezza.
20160802_200953.jpg 20160802_200820.jpg
Inoltre i punti di collegamento sono ben distribuiti sulla paleria in modo da minizzare lo sforzo sulle fettucce cucite.
20160802_201014.jpg
Prima del fissaggio dei picchetti la tenda è già stabile e l'interno tenda già abitabile. Ovviamente il montaggio dei picchetti è necessario per tenere il soprattelo e l'interno tenda separati, oltreché per allargare l'interno tenda; anche se in fondo basterebbero i due picchetti laterali per separare i teli e allargare l'interno.
20160802_200059.jpg
(la tenda interna non picchettata)​

Tutte le finiture danno impressione di particolare solidità e resistenza; colpiscono i tiranti piuttosto rigidi con tenditori molto efficaci e le cuciture sempre ben nastrate.
20160802_200415.jpg 20160802_200712.jpg

Altra peculiarità è lo spazio interno, in quanto la particolare forma della tenda consente a due persone di stare all'interno con tutto lo spazio necessario, lasciondo nell'abside - particolarmente grande - gli zaini. L'interno tenda vicino all'ingresso e l'abside sono adeguatamente larghi e piuttosto alti, lasciando in fondo uno spazio contenuto e comunque più che sufficiente per il movimento dei piedi: ci abbiamo dormito comodamente in due, con due zaini e un cane nell'abside.
Non l'ho ancora sperimentata durante le intemperie, ma credo che questo sia la peculiarità più scontata: la struttura della tenda e i materiali non lasciano spazio a dubbi. In compenso l'ho utilizzata in un ambiente particolarmente umido, trovando la mattina prima dell'alba il telo esterno completamente bagnato, ed ho così potuto constatare che ciò non aveva compromesso minimamente l'interno tenda sui cui non erano cadute gocce prima dello smontaggio e rimanendo il fondo perfettamente asciutto (i 10000 mm a qualcosa servono!).

Inoltre all'interno della tenda c'è un percoso di areazione che ha uno sbocco semplice e particolarmente funzionale, realizzato grazie alla cerniera a quattro cursori di apertura dell'abside che consente di creare una apertura frontale più o meno grande nel punto più alto, protetta dalle inteperie.
20160802_200337.jpg

Un'ultima curiosità sulla sacca c'è una utile istruzione in poche immagini del montaggio.
20151125_143222-1-jpg.81504.jpg
Inoltre l'ingombro tenda dopo l'ultimo ripiegamento è risultato ancora più ridotto rispetto alla prima volta: circa 30 x 12 cm, facendo risultare la sacca di 50 x 15, quasi doppia rispetto all'ingombro della tenda ben compressa.
20160802_202342.jpg

I picchetti (mi pare) sono 14, per poter allestire anche i tiranti ausiliari, ma io ne ho usati al massimo 9. Ci sono anche due tubetti per la riparazione della paleria.

Peso totale 1.744 g, di cui paleria e picchetti 508 g e rimanente tenda 1.236 g.

N.B. Le foto di montaggio sono state realizzate tutte con la tenda montata su lastricato, quindi non picchettata, perché in montagna non ho fatto in tempo (o avuto voglia) di fotografarla: montaggio rapido dopo il tramonto e smontaggio rapido appena usciti di tenda.
 

Allegati

  • 20160802_195602.jpg
    20160802_195602.jpg
    207,4 KB · Visite: 321
  • 20160802_200119.jpg
    20160802_200119.jpg
    157,2 KB · Visite: 285
  • 20160802_200656.jpg
    20160802_200656.jpg
    142,3 KB · Visite: 284
  • 20160802_200931.jpg
    20160802_200931.jpg
    155,8 KB · Visite: 300
  • 10769_g[1].jpg
    10769_g[1].jpg
    40,4 KB · Visite: 277
Ultima modifica:
Bella tenda e bella recensione, grazie e grazie anche per l'illustrazione dei materiali nell'altro post, che mi ha chiarito molto le idee.
 
Grazie a te dell'apprezzamento, io a mia volta devo ringraziare @ub che alcuni anni fa' mi suscitò la curiosità giusta e mi fornì utili informazioni, correggendo anche mie approssimazioni precedenti; peraltro fu lui a suggerirmi per primo questa tenda, o meglio il modello di poco inferiore: Taurus UL.

su due piedi un prodotto che mi ha soddisfatto e che quasi tutte le caratteristiche che chiedi è la MSR HubbaHubba (a parte la paleria esterna, per me non importante)
ma a te sodissferebbe di più la Vaude Taurus che ha addirittura la paleria come piace a te :) ed il poliamide come sovratelo e catino :p

Può abbastare per ora? :biggrin:

Colgo l'occasione per segnalare anche agli altri i miei primi confronti aperti sull'argomento tende in poliammide; era ancora il 2012!!
http://www.avventurosamente.it/xf/threads/tende-in-poliammide-e-non-solo.26460
 
Ultima modifica:
So che vado un po' fuori tema, ma approfitto della tua preparazione in tema di materiali. Ultimamente ho aggiunto alla mia collezione di tende, una salewa scorpio2 che ha il telo in nylon siliconato, secondo te che qualità possiede, inoltre ho visto che le cuciture non sono nastrate, perché sul nylon siliconato non si possono mettere, sai se è il caso di dare dei prodotti particolari sulle cuciture o vanno bene cosi? Premetto che non la userò molto spesso, per dove vado io ne ho di più economiche.
 
Non so salewa, però molti produttori utilizzano un filo particolare per il nylon siliconato che, una volta bagnato, si gonfia e non fa entrare l'acqua... Per sapere se lo usa anche salewa dovresti chiedere a loro direttamente
 
consiglio di mettere silnylon preventivamente sulle cuciture e rinnovarlo una volta all'anno.
lo trovi anche nei Decathlon, un tubetto costa meno di 10 euro
 
si, è quello, ho scritto il nome sbagliato.
per le tende non in silicone invece va usato il seam grip.
vanno messi dalla parte esterna dove, perché all'interno c'è il nastro.
per le vaude penso non servano perché se non sbaglio loro non cuciscono ma termosaldano
 
Qua a Genova ai deca non lo trovo manco se prego, ne ho preso tre tubi così compenso le spese di spedizione,...poi sono in campeggio..mica resistevo a aspettare;)
 
Ultima modifica:
So che vado un po' fuori tema, ma approfitto della tua preparazione in tema di materiali. Ultimamente ho aggiunto alla mia collezione di tende, una salewa scorpio2 che ha il telo in nylon siliconato, secondo te che qualità possiede, inoltre ho visto che le cuciture non sono nastrate, perché sul nylon siliconato non si possono mettere, sai se è il caso di dare dei prodotti particolari sulle cuciture o vanno bene cosi? Premetto che non la userò molto spesso, per dove vado io ne ho di più economiche.

Salewa è una azienda seria con dei buoni prodotti, conoscevo i prodotti di livello minore in poliestere, che comunque hanno tessuti in poliestere particolari, più pesanti ma adeguatamente efficaci che mi davano una bella impressione; non conoscevo le tende Salewa in poliammide siliconato, quindi hai fatto bene a citarla, così può essere un suggerimento alternativo.

Come si vede dalle foto, nella Vaude le cuciture sul poliammide siliconato sono nastrate... non mi chiedere come abbiano fatto, ma ci sono riusciti.

Penso che Salewa, se non le ha nastrate, abbia trovato degli accorgimenti per eliminare o comunque ridurre il problema: è una azienda seria, attenta a non sputtanarsi.

Comunque ogni azienda che produce questo tipo di tende ha il suo prodotto di rinforzo e manutenzione, sicuramente anche Salewa.

Vaude ha un prodotto molto conosciuto e utilizzato, Vaude Silicone Seam Sealer, che si trova on line a prezzi contenuti: trovato ora su trekkinn a €12: https://www.trekkinn.com/montagna/vaude-silicone-seam-sealer/127939/p ; confesso che non l'ho ancora mai provato ma ne parlano tutti diffusamente bene.
 
Accidenti che analfabeta che sono, non sapevo che nylon e poliammide sono la stessa cosa! :( ora mi rileggo tutti i post da capo..
Il "sigillante" direi che è il medesimo che ho preso io, quindi son tranquillo, grazie di nuovo Corrado, ora la pianto qui altrimenti rovino la tua ottima recensione andando out

Ps; la salewa scorpio é uscita di produzione oltre 10 anni fa, apparteneva alla linea exstreme, linea realizzata completamente in nylon, telo est. int. e catino.
Quando l'ho ritrovata disponibile online, non me la sono fatta scappare ..all'epoca costava un botto
 
Ultima modifica:
Ottima recensione. Io nel frattempo ho avuto modo di utilizzarla diverse volte, anche con pioggia, e tutto è stato più che all'altezza.
Questo inverno voglio testarla per bene sulla neve, e condividerò con voi le mie impressioni.
Buone avventure a tutti!
 
... Per sapere se lo usa anche salewa dovresti chiedere a loro direttamente

mi spiace andare ancora offtopic, ma visto che mi hanno risposto,..posto qui la risposta:

Gentile Cliente,

grazie mille per i Suoi gentili complimenti.

in genere un trattamento non sarebbe negativo, dovrebbe però verificare se questo è davvero necessario.

Noi purtroppo non offriamo prodotti che rendono cuciture di tende impermeabili e dovrebbe recarsi in un negozio specializzato per acquistare ció.


Noi consigliamo i Grangers:


https://grangers.co.uk/tents-equipment/


Cordiali saluti,
 
Alto Basso