Tende Naturehike (dubbi e info)

La Star River è la più lunga, 215 cm di tenda interna.
La Mongar è 210 cm. Per avere queste lunghezze quando fissi i picchetti devi fare in modo che la paleria si allunghi. Ci sono delle recensioni online in siti stranieri dove affermano che la Mongar sia lunga solo 195, non è vero. Montano la tenda in casa, non la tirano e poi fanno la recensione:biggrin:
 
Io ho la naturehike cloud up 2 da 2 anni e l'ho usata circa 20-25 notti (solitamente in montagna). Mi ci sono trovato bene, ma inizia già ad avere grossi problemi con la zip. Visto la brevissima vita della tenda inizia a non essere più molto economica e quindi non la consiglio più a nessuno. Ho provato ad odinare la naturehike vik e l'ho provata. Leggerisisma, ma il tetto è di un solo strato e a 2000-2500m ho avuto veramente troppa condensa, motivo per cui l'ho subito venduta.
Si tratta di tende molto leggere e relativamente economiche da usare, a mio parere, solo come tende di emergenza e per notti singole, ma assolutamente non per viaggi un po` più lunghi o camminate di molti giorni.
 
Io ho la naturehike cloud up 2 da 2 anni e l'ho usata circa 20-25 notti (solitamente in montagna). Mi ci sono trovato bene, ma inizia già ad avere grossi problemi con la zip. Visto la brevissima vita della tenda inizia a non essere più molto economica e quindi non la consiglio più a nessuno. Ho provato ad odinare la naturehike vik e l'ho provata. Leggerisisma, ma il tetto è di un solo strato e a 2000-2500m ho avuto veramente troppa condensa, motivo per cui l'ho subito venduta.
Si tratta di tende molto leggere e relativamente economiche da usare, a mio parere, solo come tende di emergenza e per notti singole, ma assolutamente non per viaggi un po` più lunghi o camminate di molti giorni.
A me la Vik non ha mai fatto condensa, nemmeno al mare dove l' umidità era altissima.
Hai qualche foto della Vik a 2500 m da condividere? Di solito quando si va in tenda la prima cosa che si fa dopo averla montata è una foto. Grazie
 
Non posso è la mia preferita :)
se fa quello che promette è perfetta
Vedi l'allegato 192076
Dovresti prenderla anche tu :biggrin:
io l'ho rivenduta dopo due utilizzi a 2000-2500 metri (alpi) estivi con tempo normale. Il tetto è a un solo strato e la condensa veramente troppa. Leggerissima, ma a mio parere da utilizzare solo come ricovero d'emergenza. Per camminate più lunghe o viaggi io non la consiglio, semprechè uno non vada in climi secchi. Chi ha la cloud up sa quanto la tenda esterna si possa bagnare e la vik ha lo stesso materiale come tetto (strato unico).
 
A me la Vik non ha mai fatto condensa, nemmeno al mare dove l' umidità era altissima.
Hai qualche foto della Vik a 2500 m da condividere? Di solito quando si va in tenda la prima cosa che si fa dopo averla montata è una foto. Grazie
 

Allegati

a me la mattina cadevano le gocce in testa. Al mare c`è il vento. Io con la cloud up 2 lo strato esterno l'ho sempre trovato molto umido/bagnato, eccetto quando c'era vento. Parlo sempre di 2000 - 2500 metri di altitudine. La vik ha lo stesso materiale, ma ha un strato unico sul tetto. Questa è la mia esperienza e spero possa essere utile. Avevo acquistato la vik, per i diversi commenti positivi trovati in rete, ma io non posso confermare vista la mia esperienza.
 
vedo nelle tue foto che le 2 prese dell' aria sul tetto le hai tenute chiuse, le devi tenere aperte. Io le tengo sempre aperte, ci ho già dormito 5 notti e sempre zero condensa.
Certo che se tieni tutto chiuso poi la condensa si forma.
Foto fatte al mattino, a 1500 m, temperature minime 10°,zero condensa.
20190811_085249.jpg
20190811_081253.jpg
 
Ultima modifica:
Prese d'aria: Appena finita di montare ho fatto le foto di rito e mi sono dimenticato di aprirle, ma poi le ho aperte. Nel mio caso garantisco quindi che non si è trattato di un problema di prese d'aria chiuse!
 
ok, anch' io come te le prese d' aria le apro quando vado a dormire e mi accorgo che sono chiuse. Mi dispiace per te che ti ha fatto condensa. Perchè a me non l' ha mai fatta. Ripeto anche al mare dove l' umidità era al 90% e non tirava un filo d' aria. Sono stupito che a te sia successo l' opposto. Non so che dirti. Altri che hanno la Vik non hanno avuto problemi di condensa.
 
La Star River è la più lunga, 215 cm di tenda interna.
La Mongar è 210 cm. Per avere queste lunghezze quando fissi i picchetti devi fare in modo che la paleria si allunghi. Ci sono delle recensioni online in siti stranieri dove affermano che la Mongar sia lunga solo 195, non è vero. Montano la tenda in casa, non la tirano e poi fanno la recensione:biggrin:
Capito, grazie. E la larghezza? Dove posso trovare tutte le misure secondo te? Mi interessavano particolarmente quelle a 3 posti?
 
ok, anch' io come te le prese d' aria le apro quando vado a dormire e mi accorgo che sono chiuse. Mi dispiace per te che ti ha fatto condensa. Perchè a me non l' ha mai fatta. Ripeto anche al mare dove l' umidità era al 90% e non tirava un filo d' aria. Sono stupito che a te sia successo l' opposto. Non so che dirti. Altri che hanno la Vik non hanno avuto problemi di condensa.
Sopra i 2000 m la notte c`è sempre una certa umidità e la temperatura scende anche d'estate. Forse sono queste condizioni climatiche a creare il problema. Io purtroppo uso la tenda quasi sempre in alta montagna e quindi con la vik ero fregato. :)
La vik è relativamente nuova e sono curioso di leggere futuri post di altri campeggiatori più o meno fortunati. Mi rendo conto che non si puo` avere tutto, economicità, leggerezza e perfezione.
 
ok, anch' io come te le prese d' aria le apro quando vado a dormire e mi accorgo che sono chiuse. Mi dispiace per te che ti ha fatto condensa. Perchè a me non l' ha mai fatta. Ripeto anche al mare dove l' umidità era al 90% e non tirava un filo d' aria. Sono stupito che a te sia successo l' opposto. Non so che dirti. Altri che hanno la Vik non hanno avuto problemi di condensa.
Sopra i 2000 m la notte c`è sempre una certa umidità e la temperatura scende anche d'estate. Forse sono queste condizioni climatiche a creare il problema. Io purtroppo uso la tenda quasi sempre in alta montagna e quindi con la vik ero fregato. :)
La vik è relativamente nuova e sono curioso di leggere futuri post di altri campeggiatori più o meno fortunati. Mi rendo conto che non si puo` avere tutto, economicità, leggerezza e perfezione.
Ciao.
Sabato notte ero vicino alle 3 cime di Lavaredo a 2500m con la mia Ferrino lothse 3. Nebbia che si tagliava con il coltello durante la notte e mattino e umidità pazzesca. Essendo una 4 stagioni con solo 2 prese d aria sul sovratelo alluminato e due piccole zanzariere a semiluna ai 2 ingressi mi aspettavo sicura condensa.
Nulla di nulla, perfetta. Queste sono foto della sera. Alla mattina non si vedeva quasi nulla
 

Allegati

Sono sulle Dolomiti da 3 giorni con la cloud up 2 non aggiornata. È da due giorni che dormo tra l'umido, il bagnato e mi sveglio alle 5 per il freddo. Io una tenda così scadente non l'ho mai avuta in vita mia.
In foto il pavimento della tenda.
192413
 
Penetra tra mat e pavimento (che sono di tessuto), nel giro di due giorni il pavimento si bagna. Poi cola acqua anche dall'etichetta e ti forma una pozzanghera di lato (lì ho messo dello Scottex per assorbire)
 

Discussioni simili


Alto Basso