Tende Naturehike (dubbi e info)

A me sembra davvero strano. Dell'acqua dall'etichetta può passare, magari essendo una cucitura passante dovresti isolarla con silicone (ma anche qui: come fa l'etichetta a inzupparsi a questo livello?). Però il pavimento che si inzuppa tra materassino e interno del sottotelo la vedo davvero difficile. Non è che hai fatto un bel buco?
 

in effetti quando si usa un telo sotto-tenda normalmente chiamato footprint, è importante fare in modo che in caso di pioggia, l'acqua non si infiltri tra il catino e questo telo aggiuntivo, molti lo comprano più largo in modo da piegarne i bordi e farli rientrare nell'intercapedine telo-cabina.

se si infiltra acqua tra queste due superfici, quando ci corichiamo, col nostro peso esercitiamo una pressione tale da far permeare l'acqua attraverso la superficie più permeabile, per quanto il fondo tenda normalmente abbia una impermeabilità di 5000mm di colonna d'acqua, questa è inferiore a un classico telo di polietilene da 4 soldi e quindi ci ritroviamo con l'acqua in tenda,..
io non uso mai teli protettivi, lo ritengo un di più, se per caso buco il catino ci metto una pezza, ma se mi trovo acqua sotto questa finirà nel terreno..a meno che non mi accampi sulla roccia!
 
molti, per evitare questo problema, al posto del mat/footprint/telo sottotenda impermeabile utilizzano un telo pacciamatura, che protegge il catino dalle forature, ma lascia drenare l' acqua verso il terreno.
 
molti, per evitare questo problema, al posto del mat/footprint/telo sottotenda impermeabile utilizzano un telo pacciamatura, che protegge il catino dalle forature, ma lascia drenare l' acqua verso il terreno.
Non posso proprio toglierlo, sostituirlo o modificarlo. I buchi dove infilare le aste sono nel sottotenda. Per estrarlo bisogna smontare tutto
 
Non posso proprio toglierlo, sostituirlo o modificarlo. I buchi dove infilare le aste sono nel sottotenda. Per estrarlo bisogna smontare tutto
Il telo sottotenda nero che puoi non usarlo, o al suo posto mettere un qualsiasi altro telo. Quello é indipendente dalla tenda, che si può montare anche senza, le asole per i pali sono doppie. Non capisco cosa intendi per smontare tutto.
 
Non posso proprio toglierlo, sostituirlo o modificarlo. I buchi dove infilare le aste sono nel sottotenda. Per estrarlo bisogna smontare tutto
Le tende Naturehike si possono montare anche senza il telo aottotenda.
La prossima volta, quando monterai la tenda, non mettere il mat, prepari la paleria, stendi la tenda interna e la agganci alla paleria, poi metti sopra il telo eaterno e fissi tutto coi picchetti. se decidessi di metterci qualcosa sotto tipo il mat, lo pieghi ai lati in modo da essere 10 cm piu corto sia in lunghezza che in larghezza e lo metti sotto alla tenda prima di montarla, e senza agganciarla ad essa, oppure metti sotto il telo pacciamatura.
 
Ultima modifica:
Mah, se devo trovare trovare una soluzione al problema della pozzanghera in corrispondenza dell'etichetta e sostituire il telo faccio prima a restituirla. Onestamente sto invidiando quelli con la tendina del Decathlon. Una tenda da 130 euro non dovrebbe avere questi problemi.
 
ok, anch' io come te le prese d' aria le apro quando vado a dormire e mi accorgo che sono chiuse. Mi dispiace per te che ti ha fatto condensa. Perchè a me non l' ha mai fatta. Ripeto anche al mare dove l' umidità era al 90% e non tirava un filo d' aria. Sono stupito che a te sia successo l' opposto. Non so che dirti. Altri che hanno la Vik non hanno avuto problemi di condensa.
Qui a 1650 m con temperature simili, vento e prato bagnato dall'umidità, come se fosse appena piovuto, il telo superiore era bagnato ancora prima che ci entrassi.
Cosa che però non mi ha disturbato, le gocce cadevano sulla zanzariera.
 
Mah, se devo trovare trovare una soluzione al problema della pozzanghera in corrispondenza dell'etichetta e sostituire il telo faccio prima a restituirla. Onestamente sto invidiando quelli con la tendina del Decathlon. Una tenda da 130 euro non dovrebbe avere questi problemi.
Si puoi anche restituirla ed orientarti su altre marche. Ma se non hai afferrato il concetto del perchè ti si è formata la pozzanghera, anche se comprerai una MSR da € 350 ti potrebbe ricapitare la stessa problematica.
 
Ma se non hai afferrato il concetto del perchè ti si è formata la pozzanghera, anche se comprerai una MSR da € 350 ti potrebbe ricapitare la stessa problematica.
Non ho mai chiesto PERCHé ho il pavimento umido. La vedo anch'io l'acqua tra telo e tenda quando la smonto.
La pozzanghera che si forma in corrispondenza dell'etichetta non c'entra nulla con il mat, quella è acqua che arriva da sopra.
Le MSR da 350 non hanno il pavimento dello stesso tessuto della tenda.
 
Le Naturehike hanno il tetto in nylon 20D ed il pavimento in nylon 20D
Le MSR hanno il tetto in nylon 20D ed il pavimento in nylon 30D.
Le 3F UL Gear hanno il tetto in nylon 15D ed il pavimento in nylon 40D.
Che dire? Allora ho fatto bene a comprare la cabina interna invernale della 3F UL Gear che è in 40D :biggrin:
 

Allegati

Le MSR hanno il tetto in nylon 20D ed il pavimento in nylon 30D.
Alcuni modelli forse, non LE msr. Ho dormito due anni fa in una Msr e non aveva certo il pavimento in nylon.
E comunque finirà questa moda del pavimento realizzato in tessuto fine per risparmiare 50 gr di peso. Spero molto presto
 
Alcuni modelli forse, non LE msr. Ho dormito due anni fa in una Msr e non aveva certo il pavimento in nylon.
E comunque finirà questa moda del pavimento realizzato in tessuto fine per risparmiare 50 gr di peso. Spero molto presto
Tutte le msr da quella più economica a quella da 2000€ hanno il pavimento in nylon, cambia la grammatura e l'impermeabilità.
Non vedo quale sia il problema, il nylon é usato da moltissimi marchi, anche costosissimi.
Già ci sono le tende con pavimento spesso, basta portarsi dietro più peso..., e come per tutto ci son varie categorie per fortuna, chi vuole può portarsi dietro una tenda da 1 kg e chi da 2kg.
 
Alcuni modelli forse, non LE msr. Ho dormito due anni fa in una Msr e non aveva certo il pavimento in nylon.
E comunque finirà questa moda del pavimento realizzato in tessuto fine per risparmiare 50 gr di peso. Spero molto presto
Avendo la Mongar ho guardato solo la MSR Hubba Hubba NX 2, perchè sono simili. Non mi sono messo a leggere le schede tecniche di tutte le MSR. Avrei dovuto specificare Hubba comunque.
 
Ultima modifica:
Tutte le msr da quella più economica a quella da 2000€ hanno il pavimento in nylon, cambia la grammatura e l'impermeabilità.
Non vedo quale sia il problema, il nylon é usato da moltissimi marchi, anche costosissimi.
Forse quelle odierne, quella in cui ho dormito io no.
Il problema insorge quando scegli un tessuto poco adatto allo scopo, che non ha le caratteristiche che dovrebbe avere.
 
Di sicuro c'è qualcosa che è andato storto nel montaggio, in quanto l'acqua si è inserita tra il mat e la tenda... Il mat per ora non l'ho mai usato, e non ho mai avuto il problema da te citato, sicuramente c'è un lato positivo: se l'acqua che ristagna tra il.mat e la tenda non è andata via, ma è rimasta lì, vuol dire che il mat è bello impermeabile..

Erika ti consiglio di sfilare il mat senza rifare la tenda, è un'operazione da 5 minuti..
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto