Tomahawk

Ieri sera, approfittando della bella giornata mi sono messo all’opera e ho realizzato un attrezzo che somiglia vagamente ad un tomahawk.
Ho preso una vecchia roncola, ho tracciato il disegno sulla lama e con la smerigliatrice ho ricavato la forma. Poi ho fatto il filo all’accetta.
Risultato: la roncola ha mantenuto la sua funzione, è diventata più leggera e in più posso disporre di una punta e di un’accetta, poi gli farò un fodero.
Non so se vi piace, comunque vi mando una foto (di qualità infima:D) .
Ciao a tutti.....................
 

Allegati

Ultima modifica di un moderatore:
Ti dirò: non mi sembra assomigliare molto ad un Tomahawk; Però la forma mi piace un sacco... :D

Non so perchè, ma ricorda molto una di quelle armi citate nei Miti Greci, bel lavoro!
 
E' vero, per somigliare ad un tomahawk l'avrei dovuto snellire un po di più, prima di realizzarlo ho cercato molte immagini su internet, poi ho visto quella vecchia roncola e, applicando la regola: "osservate un oggetto e cercate di scoprire quante altre funzioni può avere", ho disegnato questa forma che mi ha offerto tre funzioni al posto di una.

Siete molto gentili, vi ringrazio e sono contento che sia piaciuto anche a voi, copiatelo o provate a studiare altre forme. A me piace un sacco e funziona anche bene. Ora gli faccio un fodero.
 
nn per fare il guastafeste ma una cosa del genere esiste gia, solo un po diverso...si chiama pennato toscano

pennatotoscano_105-jpg.285.jpg

(immagine non più disponibile, sostituita con una simile - il moderatore)
che differisce dalla roncola (o pennato romano [...almeno mi pare si chiami anche cosi ma nn sono sicuro]) dalla caratteristica pretuberanza affilata a forma di accetta sul dorso...

se il tuo scopo era di fare una roncola/accetta allora hai perso solo tempo....se invece volevi creare qualcosa di caratteristico bè ci sei riuscito
 
Ultima modifica di un moderatore:
La seconda che hai detto :D

Conosco il pennato, però volevo vedere se riuscivo ad utilizzare quella vecchia roncola rugginosa in altri modi e senza spendere un cent., secondo lo spirito di coloro che si devono arrangiare con le cose che hanno a disposizione ;)
 
nn per fare il guastafeste ma una cosa del genere esiste gia, solo un po diverso...si chiama pennato toscano

che differisce dalla roncola (o pennato romano [...almeno mi pare si chiami anche cosi ma nn sono sicuro]) dalla caratteristica pretuberanza affilata a forma di accetta sul dorso...

se il tuo scopo era di fare una roncola/accetta allora hai perso solo tempo....se invece volevi creare qualcosa di caratteristico bè ci sei riuscito
Se guardi bene, l'attrezzo ideato da cinghiale ha buona parte del peso in punta, e quindi distribuito in maniera ben diversa rispetto ad un comune pennato; questa caratteristica consentirà all'attrezzo la possibilità di essere usato molto meglio come ascia/accetta e quindi con conseguente minor fatica (è un po' la stessa differenza che c'è tra un Kukri ed un normale machete).

Inoltre notavo che la lama essendo diagonale rispetto al resto della struttura (cosa che non avevo mai visto), consentirà anche la possibilità di utilizzare gran parte della forza impressa nella sferzata/colpo, rispetto ad una comune accetta, che essendo perpendicolare al resto, incontra l'ostacolo prima, e quindi scarica minor forza nell'impatto...

Poi per carità, queste rimangono mie considerazioni personali "ad occhio", non potendole verificare realmente.
 
Appena finita l'ho subito provata, anche per testare il filo dell'accetta. Il risultato è stato ottimo, è leggera, tagliente e ben equilibrata. Per poterla impugnare da entrambe le parti l'ho dovuta privare del gancio che serviva a tenerla appesa.
Unica cosa che non mi convince è la punta che mi pare un po pericolosa ma, basta farla lavorare di lato e fare un po di attenzione e non ci si buca la fronte :biggrin:
 

Discussioni simili



Alto Basso