Tomahawk

Salve ragazzi.
Vi vorrei chiedere un consiglio per un prossimo acquisto che ho intenzione di fare. Ho visto che ci sono già dei topics a riguardo, ma nessuno mi pare tratti nello specifico le differenze fra i vari utensili che prendo in considerazione.
Sono indeciso nell'acquisto fra questi 4 prodotti Cold Steel:

-Trail hawk
-Frontier hawk
-Riflemans hawk
-Pipe hawk


Ora, escluderei la Trailhawk visto il profilo di taglio troppo ridotto per lavori un po' più pesanti.
La Riflemans è indubbiamente ottima sia come larghezza di lama (quasi 9cm) sia come potenza (pesa 1022 gr), ma proprio questo ultimo dato mi fa credere che forse non sia l'attrezzo più pratico e facile da portarsi dietro a bushcraft.
La Frontier ha indubbiamente un ottimo profilo di lama, così come la Pipe (a mio parere la più bella esteticamente), e da quanto ho letto sembra che mordano in maniera soddisfacente il legno. Entrambe mi pare siano sui 600-700gr.

1) Voi cosa mi consigliate? Qualcuno ha avuto occasione di provarle e valutare le differenze?

2) secondo voi ci sono siti che le vendano a prezzi migliori che su Passione Coltelli (ottimi prezzi davvero, però mi infastidisce vedere che in America questi arnesi vengono venduti per soli 26 dollari:azz:)?

Grazie ragazzi
 
Belli gli attrezzi che descrivi, senza dubbio. Ma se cerchi qualcosa anche di economico perché no una accetta da carpentiere della Rinaldi? Se non ti va come è fatta puoi sempre modificarla come hanno fatto in tanti qua nel forum...
 
Belli gli attrezzi che descrivi, senza dubbio. Ma se cerchi qualcosa anche di economico perché no una accetta da carpentiere della Rinaldi? Se non ti va come è fatta puoi sempre modificarla come hanno fatto in tanti qua nel forum...
Sì, ho visto i lavori fatti da altri utenti e mi intrigano anche parecchio. Solo che ero rimasto un po' imbambolato dai vari tomahawk CS, visto che alcuni (per es. il Frontier, che mi pare vendano su Passione Coltelli a 34€) non costano nemmeno molto di più di una Rinaldi (ca. 25€, ho visto, per il modello da carpentiere dal quale molti hanno ricavato un tomahawk)...
 
Vai su Passionepericoltelli, prendi il primo che ti piace, lo provi, se fa per te lo tieni altrimenti lo rimetti sul forum!:si:
Non farti condizionare dai modelli, dai pareri, scegli è basta!
 
Ciao,
Non so se hai visto questa discussione, io ho un pipe hawk, e come te ero rimasto indeciso più o meno su quei modelli.
Ho scelto il pipe perché mi pare che l'altro non sia dotato di martello posteriore, che più che essere funzionale è sempre peso aggiunto e miglior massa battente.
Pesa sui 700gr che credo siano il minimo per un attrezzo dedicato al taglio della legna.
Il martello nel caso me lo dovessi stufare potrei sempre toglierlo, ma credo che lo terrò così.
Davvero un ottimo attrezzo il tomahawk, super versatile e dalle grandi doti di taglio.
Manca della forza di una piccola scure ma si rifà grazie alla versatilità di impiego.
:)
 
Ciao,
Non so se hai visto questa discussione, io ho un pipe hawk, e come te ero rimasto indeciso più o meno su quei modelli.
Ho scelto il pipe perché mi pare che l'altro non sia dotato di martello posteriore, che più che essere funzionale è sempre peso aggiunto e miglior massa battente.
Pesa sui 700gr che credo siano il minimo per un attrezzo dedicato al taglio della legna.
Il martello nel caso me lo dovessi stufare potrei sempre toglierlo, ma credo che lo terrò così.
Davvero un ottimo attrezzo il tomahawk, super versatile e dalle grandi doti di taglio.
Manca della forza di una piccola scure ma si rifà grazie alla versatilità di impiego.
:)

Sì infatti il Pipe hawk così di primo acchito è quello che mi ispira maggiormente. Penso che ora come ora, se dovessi sceglierne subito uno, sarei orientato su quello.
 
Ciao,
Non so se hai visto questa discussione, io ho un pipe hawk, e come te ero rimasto indeciso più o meno su quei modelli.
Ho scelto il pipe perché mi pare che l'altro non sia dotato di martello posteriore, che più che essere funzionale è sempre peso aggiunto e miglior massa battente.
Pesa sui 700gr che credo siano il minimo per un attrezzo dedicato al taglio della legna.
Il martello nel caso me lo dovessi stufare potrei sempre toglierlo, ma credo che lo terrò così.
Davvero un ottimo attrezzo il tomahawk, super versatile e dalle grandi doti di taglio.
Manca della forza di una piccola scure ma si rifà grazie alla versatilità di impiego.
:)
Posso chiederti per curiosità che acido hai usato nel lavorare la testa del Pipe? Basta anche l'aceto caldo, come ho letto da qualche parte, anche se l'effetto sarà molto più lento da ottenersi?
 
Posso chiederti per curiosità che acido hai usato nel lavorare la testa del Pipe? Basta anche l'aceto caldo, come ho letto da qualche parte, anche se l'effetto sarà molto più lento da ottenersi?
È stata l'unica volta in cui ho utilizzato un vero brunitore per armi.
Per il resto, a parte l'aceto, funzionano bene i prodotti per wc e credo anche la cola.
Io, subito dopo averlo dato, ho grattato la superficie con una spugna metallica per diminuire l'uniformità e dare quell'effetto invecchiato.
 
È stata l'unica volta in cui ho utilizzato un vero brunitore per armi.
Per il resto, a parte l'aceto, funzionano bene i prodotti per wc e credo anche la cola.
Io, subito dopo averlo dato, ho grattato la superficie con una spugna metallica per diminuire l'uniformità e dare quell'effetto invecchiato.
Grazie dei validi consigli! Proverò sulla prima ascia che avrò occasione di "patinare" d'epoca.
 

Discussioni simili



Alto Basso